Come dipingere il gesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete acquistato o realizzato in caso una statuina o un oggetto in gesso e desiderate colorarlo, ma non sapete proprio da dove cominciare e come procedere, allora siete capitati nella guida giusta. Attraverso i passi seguenti, infatti, ci occuperemo di spiegarvi come si può dipingere il gesso: in particolare vedremo qual è la tecnica da applicare, che tipo di colori utilizzare e quello che è il procedimento da seguire per ottenere un buon lavoro.

27

Occorrente

  • oggetto in gesso
  • colori a tempera
  • pennello piatto
  • pennello appuntito
  • vernice per tempera
37

Per cominciare, mettete tutti i pennelli dentro un bicchiere con dell’acqua tiepida, in modo tale da pulirli perfettamente e renderli molto morbidi. Dopo aver pulito i vostri pennelli, osservate bene il l'oggetto di gesso che desiderate decorare e cercate di capire bene quali sono le zone da dipingere e di quale colore dovranno essere; ovviamente valutate anche quali sono le parti che, eventualmente, volete lasciare non colorate. A questo punto potete prendere una tavolozza di legno o anche un piatto di plastica e disporre su di esso tutti i colori a tempera che sono necessari per la realizzazione del lavoro.

47

Per ciascun colore che volete usare, create con il pennello un vortice sul colore per prendere la quantità giusta e poi iniziate a spennellare il vostro oggetto, procedendo sempre nello stesso verso. Quindi proseguite nello stesso modo anche per le altre zone dell’oggetto, utilizzando colori diversi. Ovviamente dovete utilizzare un pennello diverso per ciascun colore, in modo tale da avere i colori netti. È molto importante la dimensione dei pennelli, che varia in funzione delle dimensioni delle superfici da dipingere: conviene comunque sempre procurarsi un pennello piatto, possibilmente di media misura, un pennello piccolo, un pennello appuntito medio e anche un pennello molto piccolo per poter realizzare correttamente le rifiniture o per le zone molto piccole, in modo tale da rimediare a eventuali piccole imperfezioni.

Continua la lettura
57

Dopo aver finito di dipingere tutto l’oggetto, sarà necessario asciugare tenendolo all'aria: tenete conto del fatto che la tempera può impiegare anche un giorno intero per asciugarsi. Inoltre, assicuratevi, prima di usarlo, che sia completamente asciutto. Dopo che si sarà asciugato, potreste notare che il colore non è venuto del tutto uniforme o omogeneo: in questo caso ripassate nuovamente sulle imperfezioni usando gli stessi colori, facendo molta attenzione che non vengano fuori delle chiazze. Per concludere, passate al tocco finale: se vi accorgete che il colore risulta opaco, allora eseguite una seconda mano di vernice per tempera sull'oggetto, facendo attenzione a non metterne troppa. Infine, fate asciugare la vernice all'aria fresca almeno per un paio di giorni: in questo modo otterrete un oggetto davvero originale!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulire bene i pennelli prima di iniziare
  • Cerca di prendere il giusto colore e segui una direzione quando pitturi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una scatola con gesso in rilievo

Con questa guida vi verrà spiegato come decorare, un barattolo, un quadro, una cassetta di legno o qualsiasi cosa vogliate fare con del gesso in rilievo. La tecnica che vi illustrerò in questa guida è antica ed è ancora utilizzata da molti artigiani,...
Bricolage

Come preparare sculture in gesso

Ci sono tante tecniche plastiche che si possono esplorare. Iniziare col marmo o con la pietra può essere frustrante e doloroso, maglio cimentarsi prima nella lavorazione del gesso. Scolpire col gesso è facile, divertente e può portare alla creazione...
Bricolage

Come realizzare un bassorilievo in gesso

In questa guida, vi spiegherò come realizzare un bassorilievo in gesso. Per l'esecuzione di calchi, modelli, sculture ed elementi decorativi, si fa spesso uso del gesso, poiché è un minerale cristallino molto tenero e scalfibile, che si presta agli...
Bricolage

Come fare un delfino di gesso

Se in casa avete un delfino in bronzo o magari in gesso ed intendete riprodurne uno o più con la tecnica del calco, è importante sapere che per ottimizzare il risultato, occorre una mano ferma, della scagliola, lo stesso gesso, una spatola, oltre che...
Bricolage

Come fissare con il gesso le staffe di un termosifone

Se avete intenzione di installare nella vostra casa dei radiatori di calore, in questa guida vi spiegheremo in modo semplice e chiaro come fissare con il gesso le staffe di un termosifone. In particolare vi diremo come collocare dei termosifoni in ghisa....
Bricolage

Come creare un collante per stucchi in gesso

Il gesso è uno di materiali più utilizzati in edilizia, soprattutto per rifinire alcune parti o creare delle decorazioni. Per far si che il gesso aderisca bene alla superficie a cui si applica, è bene procurarsi un collante piuttosto resistente e adatto,...
Bricolage

Come realizzare un gufo di gesso

In questa bella guida, che abbiamo deciso di scrivere per tutti i inostri cari lettori, vogliamo proporre il metodo per capire come poter realizzare, con le nostre mani e la nostra buona volontà, un gufo di gesso, del tutto originale e fuori dal comune.Gli...
Bricolage

Come Fare Un Calco Con Il Gesso Di Un Volto Di Creta

L' arte è un qualcosa di fantastico, permette a qualsiasi persona di esprimere il proprio estro e il proprio pensiero attraverso qualsiasi tecnica e maniera. L'arte è anche eseguire dei modelli con paste come la creta, il gesso e così via, dando vita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.