Come Dipingere Il Tuo Salvadanaio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Generalmente all'interno dell'ambiente domestico identifichiamo parti d'arredamento, oggettistica, soprammobili, e altri elementi che sono rivolti a definire in modo caratteristico la personalità di ognuno di noi. Grazie a questi elementi riusciamo a capire bene i gusti e il carattere di chi vi abita. A questi elementi, ve ne sono altri più personali che invece tendono ad assorbire un' importanza di tutt'altro rilievo nella nostra sfera di vita quotidiana, poiché riflettono in modo più analitico la nostra figura agli altri. Tra i vari oggetti personali il salvadanaio costituisce una delle prime conquiste e forme di indipendenza per ognuno di noi e quindi può assumere una certa importanza, soprattutto se il salvadanaio non è mai stato sostituito. In questa occasione vedremo come dipingere il tuo salvadanaio per ridargli la freschezza e la vivacità di ei primi tempi, cercando pure di coniugare il nostro mutar di preferenze e gusti col passare degli anni. La procedura non è affatto complessa e richiede solo una buona dose di pazienza. Detto ciò non mi rimane altro che augurarvi buona lettura e buon lavoro!

25

Occorrente

  • pennello
  • tempere
  • pennarello indelebile nero
35

Il primo passaggio da fare per poter personalizzare il proprio salvadanaio consiste nel munirsi di tutti gli elementi citati nell'elenco "Assicurati di avere a portata di mano" e poi iniziare a colorare tutto il salvadanaio di bianco. Dipingi attentamente tutto il salvadanaio di bianco in modo che i colori che aggiungerai dopo risalteranno e saranno chiari e vividi. Dopo aver pitturato con attenzione, aspetta che la tempera si asciughi. La vernice che puoi utilizzare può essere differente in base al fatto che si tratti di latta o terracotta: nel primo caso si devono utilizzare dei colori acrilici (anche delle bombolette acquistate in una comunissima ferramenta vanno bene) nel secondo delle tempere (questo è l'esempio che riportiamo in questa guida).

45

Il secondo passaggio da fare, invece, consiste nel prendere una matita e iniziare a disegnare sul salvadanaio tutte le forme e le immagini che preferisci, in modo da poterle colorare in seguito. Dopo aver tracciato tutte le linee guida con la matita, utilizza gli altri colori a tempera per colorare. Mentre colori, fai molta attenzione a non uscire dai bordi. Dopo di che aspetta che anche questi colori si asciughino.

Continua la lettura
55

Il terzo passaggio da fare è l'ultimo e va fatto solo nel momento in cui sarai sicuro che i colori a tempera passati sul salvadanaio siano asciutti. Arrivato a questo punto, prendi un pennarello nero indelebile e inizia a passarlo attorno ai contorni dei disegni che hai fatto e che hai colorato precedentemente. Adesso aspetta che anche l'inchiostro del pennarello indelebile si asciughi. Ora il lavoro è completo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un salvadanaio

Nella seguente guida, passo dopo passo, vi illustreremo il procedimento che porterà a capire com'è semplice decorare un salvadanaio in terracotta. Si tratta di un'operazione divertente e creativa, che vi consentirà di dare sfogo alla vostra creatività....
Bricolage

Come ricavare un salvadanaio da un palloncino

Se il titolo di questa guida vi ha incuriosito, vuol dire che siete pratici ed appassionati di fai-da-te e di tutto ciò che con esso si può creare. Infatti grazie al fai da te, potremo dar vita a degli elementi ed oggetti che possono essere utilizzati...
Bricolage

Come creare una simpatica pecorella - salvadanaio

Un simpatico oggetto da regalare, ad un'amica, ma anche come regalo ai più piccoli è quello di un salvadanaio. Il salvadanaio è un oggetto che viene sempre apprezzato, non solo come elemento di decorazione, ma vi è sempre quella concezione di mettere...
Bricolage

Come costruire un porcellino salvadanaio

Vi siete mai chiesti perché di solito i salvadanai hanno le sembianze di un porcellino? Il porcellino, sin dalla antichità, è stato considerato un simbolo di abbondanza, prosperità e fortuna. Se desiderate realizzare un simpatico salvadanaio a forma...
Bricolage

Come creare un tenero salvadanaio per bimbi

È certamente possibile realizzare con un pizzico di creatività e di buona volontà qualunque cosa noi desideriamo, come ad esempio un tenero salvadanaio per bimbi. Farlo non è poi così difficile: serviranno infatti un po' di tempo libero e qualche...
Bricolage

Come creare un salvadanaio con una piccola scatola

Realizzare degli accessori utilizzando dei materiali di riciclo è un'opportunità sia per dare nuova vita a degli oggetti che non utilizziamo più, sia per mettere in gioco e allenare la nostra fantasia e creatività. Alcuni materiali, inoltre, sono...
Bricolage

Come creare un salvadanaio con i barattoli di vetro

Per i nostri risparmi e quelli dei nostri figli, possiamo creare un salvadanaio originale, particolare e soprattutto riciclabile. Invece di acquistare quelli usa e getta, è possibile utilizzare dei barattoli di vetro di diversi tipi che con opportune...
Bricolage

Come realizzare un salvadanaio-granaio

I vostri bambini stanno imparando a risparmiare e a mettere dei soldini da parte per comprare qualcosa di speciale? Ciò che gli serve è proprio un salvadanaio. In commercio ne esistono tantissimi tipi, di diverse forme, colori e materiali, ad esempio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.