Come dipingere la testiera di un letto

Tramite: O2O 25/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ecco un lavoro da realizzare per gli amanti del fai da te: dipingere una testiera di un letto rappresenta un'operazione davvero molto interessante, in grado migliorare l'estetica del letto e, di conseguenza, capace anche di arricchire l'arredamento della stanza da letto. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come dipingere la testiera di un letto, partendo da motivi e decorazioni di grande originalità. Ecco come occorre procedere.

26

Occorrente

  • Vernici, carta vetrata , turapori, mascherine per stencil, colla vinilica, pennelli, carta per decoupage, colori, finitura.
36

Usate la tecnica decoupage

In relazione al luogo nel quale andrà collocata la testiera, andremo a scegliere il soggetto da dipingere. Potrete avvalervi di ritagli di giornale o di carta da regalo e realizzare uno splendido decoupage. Ma se siete alla ricerca di qualcosa di ancor più originale, esiste un'altra alternativa molto decorativa e veramente semplice: quella degli stickers. Si tratta di una soluzione molto facile ed adatta soprattutto per chi desidera decorare la testiera di lettini per le camere di bambini o di ragazzi.

46

Carteggiate la testiera

Ora vediamo nel dettaglio come occorre tecnicamente procedere per realizzare la decorazione. Per la preparazione della testiera in legno andremo a procedere con sverniciatore per mobili e carteggiatura, eliminando ogni strato della vernice esistente. Dopo essersi assicurati che la superficie sia tornata completamente liscia, tratteremo l'intera superficie con del turapori per legno e lasceremo asciugare bene per almeno mezza giornata. Carteggiate di nuovo con carta vetrata media e poi a taglio fino e tingete il tutto con il vostro colore preferito, stando bene attenti che questa cromatura ben si rapporti alla colorazione del resto dell'arredamento della stanza da letto. Ricordatevi di usare colori acrilici reperibili nei negozi di bricolage oppure nei negozi d'arte. Vi raccomandiamo di iniziare con dei disegni molto semplici e lineari, per poi semmai passare a qualcosa di più elaborato e complesso.

Continua la lettura
56

Dipingete il soggetto scelto

Le figure adatte per la testiera di una cameretta potranno essere ad esempio delle belle margherite, dei funghetti rossi o delle farfalle, soggetti di facile realizzazione i quali si potranno ottenere sia disegnando a mano libera sia utilizzando delle mascherine per lo stencil. Infine, potrete procedere con dei ritagli di carta da regalo o carta specifica per decoupage e decorare così la vostra testiera. Qualunque sia il metodo adottato fra quelli descritti, avrete alla fine creato una testiera unica, personale e decorativa, che arrederà con gusto l'ambiente nel quale è inserita.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

5 idee alternative alla testiera del letto

Se siete stanchi del vostro classico arredamento ormai obsoleto o, semplicemente, avete cambiato gusti e vorreste rinnovare completamente la vostra camera da letto, ecco 5 idee alternative, originali e persino un po' bizzarre, per rimodernare il vostro...
Casa

Come creare una testiera da letto in ferro battuto

Se avete appena ristrutturato casa ed intendete arredarla in base ai vostri gusti e con un design personalizzato, potete optare per diverse varianti rispetto agli standard; infatti, ad esempio in camera da letto si può posare una testiera in ferro battuto....
Casa

Come dipingere un letto in legno

Avete voglia di rinnovare la vostra camera da letto ma al momento non avete i fondi necessari per comprare dei mobili nuovi? Niente paura: con del sano fai da te anche un vecchio mobile può essere completamente rinnovato. Se quello a cui volete dare...
Casa

Come dipingere un letto in ferro battuto

Gettare via un vecchio letto in ferro battuto dalla superficie un po' rovinata ed invecchiata può essere un vero peccato: con un pizzico di buona manualità, tanta fantasia e gli strumenti giusti, è possibile, infatti, realizzare facilmente una piccola...
Casa

Come dipingere un letto in ottone

L'ambiente domestico rispecchia la nostra personalità più i qualsiasi altra cosa. Basta una rapida occhiata per capire se si è ordinati o confusionari, sportivi o sedentari. Il più delle volte questi caratteri fanno diretto riferimento all'arredamento...
Casa

Come Diamo Luce Ad Un Letto Di Legno Antico O Ad Un Letto In Ottone Ormai Opaco

Coloro che possiedono un letto in legno antico oppure in ottone sanno bene che col tempo esso si può scurire e opacizzare: nel complesso, un letto così può rendere la camera da letto più rendere più buia e scura la camera da letto. Si rende quindi...
Casa

Come costruire un letto a soppalco

Il letto a soppalco rappresenta oggi un moderno elemento d'arredo presente in molte case. In genere viene utilizzato nelle camere dei ragazzi. In commercio i letti di questo tipo si trovano facilmente, ma se siete dei abili fai da te e volete costruire...
Casa

Come montare un letto contenitore

Le case moderne si caratterizzano per avere degli ambienti piuttosto piccoli, per cui è necessario ottimizzare lo spazio al massimo, cercando soluzioni pratiche e confortevoli. Un esempio è quello della camera da letto in cui la struttura per dormire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.