Come dipingere un muro leopardato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le pareti della casa di ognuno di noi in genere rispecchiano sia il carattere che lo stato d'animo. Ogni persona ha i propri gusti: c'è chi ama il genere classico e chi, invece, preferisce quello più trasgressivo e originale. Le pareti della propria camera da letto, oppure quelle del salotto, possono diventare per queste persone, delle oasi di piacere. Perciò in questa guida vi insegnerò come dipingere nella vostra casa un muro leopardato.

25

Occorrente

  • Parete pulita e pronta per essere verniciata
  • Vernice gialla
  • Spugna sintetica grande
  • Vernice nera
  • Vernice marrone
  • Pennello e rullo grande
35

Il primo passo che dovete seguire è pulire bene, stuccare e poi rendere molto liscia la parete da verniciare. Quindi dovete lasciarla asciugare bene. A questo punto dovete diluire, in un recipiente che sia molto ampio, la vernice gialla insieme all'acqua. Dovete mescolare molto bene e, quando questa sarà bene amalgamata, dovete verniciare tutta la parete utilizzando l'apposito rullo soprattutto nelle zone più grandi e più facili da verniciare. Invece dovete usare il pennello nelle zone più difficili, come ad esempio gli angoli.

45

Quando tutta la parete sarà gialla e di un bel colore omogeneo, dovete lasciare asciugare per qualche ora la vernice. Quindi dovete prendere una spugna sintetica che sia abbastanza grande, da acquistare in un qualsiasi ferramenta, oppure in alternativa, potete usare anche una spugna naturale nuova ma che sia priva di peli o di polvere. A questo punto in un altro contenitore dovete diluire una vernice nera, lasciandola possibilmente abbastanza densa, più di quella che avete usato come base.

Continua la lettura
55

Ora dovete bagnare solo un'angolo della spugna con questa vernice nera densa e tamponare qua e là su tutta la superficie della parete. Quindi dovete diluire della vernice marrone in un'altro contenitore, sempre ugualmente densa e poi lavare accuratamente la spugna usata per la vernice nera. Quindi dovete bagnare un angolo della spugna con questa seconda vernice. A questo punto dovete fare la stessa operazione, cioè tamponare con questa vernice marrone la parete fino ad ottenere il classico effetto leopardato. Ogni tanto guardate la parete da lontano per vedere se l'effetto è quello desiderato. Al termine dovete lasciare asciugare bene la parete appena verniciata. L'operazione non è affatto difficile e il risultato è assicurato: i vostri amici si meraviglieranno nel vederla e si congratuleranno con voi sia per la riuscita dell'operazione fai da te che per l'effetto che dà alla vostra stanza, effetto che voi avete scelto e di cui siete sicuramente fieri. Siamo giunti al termine di questa guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un albero di Natale sul muro con i bicchieri di plastica

In ogni casa prima che arrivano le feste natalizie si cominciano a preparare gli addobbi. Di solito si punta sempre per le classiche e tradizionali decorazioni. Appendendo alle pareti e nelle porte ghirlande e preparando l'albero di Natale. Ovviamente,...
Bricolage

Come realizzare un portachitarra da muro

Quante persone hanno una chitarra elettrica, classica o acustica che non usano ormai da anni?. I motivi per il loro abbandono possono essere tanti: motivi come mancanza di tempo, mancanza di voglia, cambio di hobby ecc. È un vero peccato tenere chiusi...
Bricolage

Come rifinire un muro in pietra

Capita spesso di ritrovarci con un muro in pietra da rifinire, se volete farlo in modo economico e veloce, senza dovervi rivolgere ad un muratore, basta seguire passo passo questa breve guida, inutile dire che bisogna avere in casa un minimo di attrezzatura...
Bricolage

Come fissare la TV al muro

Se avete in mente di acquistare il vostro TV LCD, ma non avete lo spazio sufficiente su cui poterlo poggiare, la soluzione migliore sarebbe quella di fissare il plasma direttamente sulla vostra parete, aumentando, così, notevolmente lo spazio a vostra...
Bricolage

Come realizzare un muro falso

Capita spesso di voler realizzare in casa dei cambiamenti. Ma per questione di costi si rimanda sempre. Una delle esigenze più comuni è quella di separare di netto alcune zone, dove creare nuovi spazi. Per fare questo si può ricorrere a realizzare...
Bricolage

Come coibentare un muro in tufo

Se nella vostra abitazione ci sono dei muri in tufo e, recentemente avete notato delle macchie che si allungano dal pavimento e salgono lungo il muro, oppure l'intonaco viene giù sbriciolandosi e sotto compare la muffa, molto probabilmente vi trovate...
Bricolage

Come fissare al muro i cavi elettrici

Può capitare, per motivi lavorativi o semplicemente di estetica, di dover effettuare dei piccoli lavoretti nella nostra azienda o presso la nostra abitazione, come per esempio il fissare al muro i cavi elettrici. Il consiglio per questi lavori, è quello...
Bricolage

Come fare una scrivania a muro per i bambini

La più grande passione dei bambini è quella di poter disegnare, colorare e pasticciare liberamente: per poterlo fare è necessario uno spazio adeguato come piano di appoggio per i loro giochi. Che sia nella loro cameretta, oppure in qualunque angolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.