Come dipingere un sasso fermaporta

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quante volte capita, durante le giornate ventose di sentir sbattere porte e finestre, oppure, quante volte una delle porte che vorremmo tenere aperta viene bloccata con ferma porte improvvisati e che a volte sono anche causa di disordine in casa o assolutamente antiestetici? In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come realizzare dei bellissimi ferma porta, in tema con le stanze, originali, simpatici, oppure anche romantici e, perché no? Anche divertenti e ironici. Tutto questo a costo quasi pari a zero. Perché? Semplice! Perché per questo progetto sceglieremo delle semplici pietre più o meno grosse. Ecco quindi come dipingere un sasso fermaporta. Potrete realizzare tutti quelli che volete, magari, potrebbe anche rivelarsi un buon regalo per Natale. Certamente molto originale e unico.

24

Scelta della forma del sasso

Per procedere, scegliamo dei sassi di varie forme, non scegliendo per forza delle forme rotonde e perfette, vi sono alcuni sassi che hanno forme curiose, che poi possiamo idearli per ricreare disegnando e colorando, per esempio degli animali, se la suddetta forma li rappresenta. La scelta fondamentale è sul peso del sasso che deve sostenere la porta onde evitare che si chiuda a causa del vento.

34

Come eliminare le imperfezioni

Se riscontriamo dei difetti sulla superficie dei sassi, come ad esempio buchi oppure delle spaccature, tappiamoli, utilizzando dello stucco, cospargendo la superficie del sasso fino al completo riempimento; a questo punto lasciamo asciugare al sole e verifichiamo che lo stucco sia completamente assorbito prima di procedere. Rimuoviamo lo stucco in eccesso, levighiamolo e spolveriamolo lasciandolo nitido e pronto per essere verniciato.

Continua la lettura
44

Come dipingere il sasso

Se vogliamo rappresentare qualche figura come animali oppure degli oggetti particolari possiamo tracciare il disegno servendoci di una matita, appisita e marchiamo le linee essenziali del contorno; adesso procediamo alla stesura dei colori acrilici, colorando prima lo sfondo, servendoci di un pennello con setole piatte e larghe. Prendiamo un pennello più piccolo per colorare e definire le zone più piccole, mentre se dobbiamo colorare delle zone più strette, utilizziamo i pennelli che usano i bambini delle scuole elementari. Lasciamo riposare i colori, facciamoli completamente assimilare al sasso e una volta asciutto adeguatamente, stendiamo al di sopra della vernice acrilica, sia per risaltare e lucidare il disegno, sia per proteggerlo dall'usura del tempo. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un gufo fermaporta

Quando si decide di cambiare casa e si sceglie un'abitazione che ha bisogno di qualche lavoro di ristrutturazione oltre a sostituire gli elementi dell'arredamento probabilmente si devono fare delle modifiche anche a porte e finestre. In questo caso per...
Bricolage

Come creare dei fermaporta in legno

In quale appartamento non è mai capitato che le porte sbattono violentemente contro il telaio affisso al muro?! Ecco che vengono in aiuto i frrmaporte. Quando le finestre del nostro appartamento sono aperte, può capitare che si crei una corrente d'aria,...
Bricolage

Come realizzare un fermaporta

Quando si decide di arredare una casa è bene sapere che anche gli accessori hanno la loro importanza. In questa guida vi saranno dati degli utili suggerimenti su come realizzare un fermaporta, la cui funzione principale sarà quella di tenere le porte...
Bricolage

Come realizzare un castello fermaporta

Un po' di stoffa, della sabbia, un po' di praticità con la macchina da cucire (è sufficiente riuscire solamente a cucire una stoffa ad un'altra) e poca creatività bastano per realizzare degli oggetti molto originali e, spesso, anche molto funzionali,...
Bricolage

Come dipingere i sassi: villaggio di case

In questo articolo vedremo in che modo è possibile dipingere i sassi, che troviamo in campagna o anche sulla riva del mare, durante una bella passeggiata, magari all'ombra del tramonto o perché no anche in montagna, durante una scampagnata? Bene, la...
Bricolage

Come dipingere il legno

Dipingere il legno è sicuramente un modo per dare nuova vita e soprattutto nuova luce e brillantezza al nostro legno. Dipingere può essere un qualcosa di molto divertente e di creativo, che possiamo fare anche con un amico quando abbiamo un po' di tempo...
Bricolage

Come dipingere una casetta per uccellini

Dipingere una casetta per uccellini è un lavoro semplice che richiede poco tempo e tanta fantasia. Per prima cosa è necessario decidere i colori da utilizzare. È possibile verniciare la casetta con spruzzi di colore, aggiungendo anche una cornucopia...
Bricolage

Come imparare a dipingere facilmente

C'è sempre piaciuto dipingere, ma abbiamo sempre pensato di non essere portati per l'arte. Tuttavia, è possibile imparare facilmente e velocemente a dipingere seguendo le regole fondamentali di questa meravigliosa Arte. Certo non diventeremo degli aspiranti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.