Come dipingere una bicicletta in carbonio

Tramite: O2O 18/02/2020
Difficoltà: media
18
Introduzione

Le biciclette in fibra di carbonio stanno diventando sempre più popolari ora che le tecniche migliorate nella produzione hanno abbassato i prezzi. Realizzati con fibre di carbonio intrecciate sigillate all'interno di resina epossidica, i telai in carbonio sono sia resistenti che leggeri. La verniciatura di un telaio in carbonio richiede un po 'più di cura rispetto alla verniciatura di un acciaio ad alta resistenza perché la resina epossidica si danneggia più facilmente; ma, con la cura adeguata e un tocco delicato, puoi dipingere su misura una bicicletta con telaio in carbonio a costi molto inferiori rispetto a quelli richiesti da una verniciatura professionale. Ecco dunque come dipingere una bicicletta in carbonio.

28
Occorrente
  • bombolette spray
  • protezioni
  • acqua
  • spugna
38

Coprire l'area di lavoro

Indubbiamente una bicicletta in carbonio necessita di un esborso economico non indifferente e, conseguentemente, è molto probabile che il proprietario la tenga come un vero gioiellino. Per dargli un tocco del tutto personale, dipingerla potrebbe essere una buona scelta, ma questo procedimento andrà fatto con precisione, per non rovinarla. Coprire l'area di lavoro con un panno per proteggerlo dalla polvere e dalla vernice.

48

Verniciare la bicicletta

Pulire in modo molto approfondito la bicicletta, per poi smontare tutta la componentistica superflua alla verniciatura. Parlo di tutta la componentistica secondaria, che andrete a segnarvi in un foglio, in modo tale da poter poi ripercorrere a ritroso la procedura per rimontare il tutto. Lavare accuratamente il telaio della bicicletta con un detergente sgrassante delicato come il liquido per i piatti sciolto in acqua calda. Non usare acqua fredda, perché non taglierà olio o grasso senza strofinare eccessivamente. Asciugare il telaio della bicicletta con panni da negozio. Non usare asciugamani vecchi perché possono lasciare fibre o lanugine. Rimuovere o applicare del nastro adesivo sulle parti della bicicletta che non si intende verniciare. Inumidire un foglio di carta vetrata grana o asciutta grana 220 o più fine e irruvidire leggermente la superficie della bici. Mantieni un tocco molto delicato perché non vuoi rimuovere alcuna vernice esistente, tutto ciò che vuoi fare è rimuovere la lucentezza della superficie in modo che la nuova vernice abbia qualcosa a cui aggrapparti.

Continua la lettura
58

Rimuovere la vernice in eccesso

Appendi il telaio della bici per farti verniciare a spruzzo su entrambi i lati senza dover aspettare che uno si asciughi prima di verniciare l'altro. Questo può essere realizzato in diversi modi, quindi scegli il metodo che funziona meglio per te. Ad esempio, inserire un gancio per cavi attraverso i fori di fissaggio del tubo del sedile e sospendere il telaio della bici da una corda per il bucato. Fai scorrere l'apertura del tubo su un pezzo di tondo per cemento armato bloccato verticalmente nel terreno, o semplicemente blocca il telaio su un cavalletto o sul bordo del tuo piano di lavoro. Dopo aver lavato bene il telaio, utilizzando magari della carta abrasiva, vai a eliminare tutte le impurità dal telaio.
Ora proteggi occhi, naso e bocca e comincia la verniciatura con lo strato di base, stando a venti centimetri dal telaio. Tra una mano e l'altra fai passare mezz'ora per far aderire bene la vernice, e poi dai una nuova mano, fino a quando sarai soddisfatto del lavoro svolto. Dopo che sarà passato un giorno, in cui la vernice si sarà completamente asciugata, con un carteggio molto certosino rimuovi la vernice in eccesso, rendendo liscio il telaio, per poi dedicarti alla verniciatura del colore da te prescelto. Come fatto nel giorno precedente, proteggiti prima di verniciare, e poi comincia con la procedura del giorno precedente, passando varie mani nel telaio, col colore da te deciso.

68

Fare asciugare il telaio

Quando avrai terminato, lascia nuovamente asciugare il telaio. Quando sarà asciugato a dovere, rendi nuovamente liscio il telaio togliendo la vernice in eccesso e poi passa due mani di vernice protettiva, aspettando mezz'ora tra una mano e l'altra.
Una volta che avrai terminato e la vernice sarà asciugata, potrai personalizzarla con qualche adesivo, magari del tuo corridore preferito.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Proteggi occhi, naso e bocca
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come laminare il carbonio

Siamo ben felici, in questo articolo, di trattare un argomento molto utile, spesso affrontato ed anche del tutto attuale. Stiamo parlando del come e del cosa fare, per poter laminare, nella maniera corretta, il carbonio. Laminare il carbonio, è un'operazione...
Materiali e Attrezzi

Come installare un rilevatore di monossido di carbonio

Ogni anno, durante la stagione invernale, capita di imbattersi in notizie riguardanti morti per esalazioni da monossido di carbonio, emanato da vecchie stufe. È un problema molto grave, che potrebbe essere risolto montando dei rilevatori, in grado di...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il cavo del freno della bicicletta

La bicicletta tra le tante funzionalità ha ovviamente un impianto frenante, che si compone di un cavo che viene teso nel momento stesso che si aziona l'apposita pinza situata sul manubrio. Spesso capita tuttavia che bisogna sostituirlo in quanto si...
Materiali e Attrezzi

Come misurare la ruota di una bicicletta

Sostituire la ruota della propria bicicletta è un’azione molto comune e spesso indispensabile per la corretta manutenzione del proprio mezzo. Il lavoro potrebbe però essere meno semplice di quello che sembra, bisogna innanzitutto sapere come misurare...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere sulla placcatura in ottone

L'ottone è una lega metallica che nasce dall'unione dello zinco e del rame. E spesso anche di altri metalli. È un materiale forte e allo stesso tempo versatile. Molti oggetti di uso comune, dalle monete ai rubinetti possono essere di ottone. Questo...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere i pennelli per dipingere le porte esterne

Per mantenere ogni componente della casa in perfetto stato, occorre eseguire periodicamente una manutenzione adeguata. Tra tutti gli elementi presenti in un ambiente, le porte esterne sono quelle che vanno spesso rinnovate. Ma per eseguire questo lavoro...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere un rivestimento in legno scanalato

Il legno è un materiale molto pregiato che affascina molti. Esso necessita però di una manutenzione costante per mantenerlo in buon aspetto. In questa guida vedremo come eseguire un operazione importante su questo tipo di materiale con la tecnica del...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere i pennelli per dipingere le porte interne

La nostra casa è il luogo in cui ci rifugiamo dalle fatiche quotidiane. L'ambiente domestico deve essere integro e salubre per garantire il comfort. Ma non sempre queste condizioni sono presenti. A volte a presentare difetti o logorio sono infissi e...