Come dipingere una bicicletta in carbonio

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di un tema molto interessante. Infatti, come chiaramente avrete già compreso attraverso la lettura del titolo di questa guida, andremo a spiegare come dipingere una bicicletta in carbonio.
Questa guida, oltre questo passo che ha esclusivamente dei fini introduttivi, sarà formata da altri tre differenti passi, che entreranno nel particolare dell'argomento trattato.

28

Occorrente

  • bombolette spray
  • protezioni
  • acqua
  • spugna
38

Come abbiamo appena spiegato all'interno del passo introduttivo della guida, ora ci occuperemo di spiegare come dipingere una bicicletta in carbonio. Non perdiamo assolutamente del tempo prezioso e cominciamo immediatamente le nostre argomentazioni a riguardo di questa tematica.
Indubbiamente una bicicletta in carbonio necessita di un esborso economico non indifferente e, conseguentemente, è molto probabile che il proprietario la tenga come un vero gioiellino. Per dargli un tocco del tutto personale, dipingerla potrebbe essere una buona scelta, ma questo procedimento andrà fatto con precisione, per non rovinarla.
Innanzitutto, avrete bisogno di bombolette spray dei colori da voi prescelti, dell'acqua, di una spugna e del sapone.

48

Proseguiamo il percorso per dipingere una bicicletta in carbonio. Cominciate pulendo in modo molto approfondito la vostra bicicletta, per poi smontare tutta la componentistica superflua alla verniciatura. Parlo di tutta la componentistica secondaria, che andrete a segnarvi in un foglio, in modo tale da poter poi ripercorrere a ritroso la procedura per rimontare il tutto. Dopo aver lavato bene il telaio, utilizzando magari della carta abrasiva, vai a eliminare tutte le impurità dal telaio.
Ora proteggi occhi, naso e bocca e comincia la verniciatura con lo strato di base, stando a venti centimetri dal telaio. Tra una mano e l'altra fai passare mezz'ora per far aderire bene la vernice, e poi dai una nuova mano, fino a quando sarai soddisfatto del lavoro svolto.

Continua la lettura
58

Dopo che sarà passato un giorno, in cui la vernice si sarà completamente asciugata, con un carteggio molto certosino rimuovi la vernice in eccesso, rendendo liscio il telaio, per poi dedicarti alla verniciatura del colore da te prescelto. Come fatto nel giorno precedente, proteggiti prima di verniciare, e poi comincia con la procedura del giorno precedente, passando varie mani nel telaio, col colore da te deciso.

68

Quando avrai terminato, lascia nuovamente asciugare il telaio. Quando sarà asciugato a dovere, rendi nuovamente liscio il telaio togliendo la vernice in eccesso e poi passa due mani di vernice protettiva, aspettando mezz'ora tra una mano e l'altra.
Una volta che avrai terminato e la vernice sarà asciugata, potrai personalizzarla con qualche adesivo, magari del tuo corridore preferito.  

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proteggi occhi, naso e bocca
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come dipingere una freccia in fibra di carbonio

La fibra di carbonio è piuttosto particolare e bella da vedere anche al naturale. Essa è piuttosto sottile e viene utilizzata per produrre materiali composti; alla fibra di carbonio viene infatti associata la resina, il materiale plastico o il metallo....
Materiali e Attrezzi

Come lavorare la fibra di carbonio

La fibra di carbonio è uno dei materiali tecnologici che oggi ha sostituito quasi del tutto alcuni metalli e cavi; infatti, viene utilizzata per la costruzione di svariati prodotti sia nel campo edilizio che in meccanica. Per fare un esempio oggi le...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un longboard in carbonio

Il longboard è una variante di skateboard molto impiegata e che permette di esprimere diversi stili. Nella guida che segue vedremo come costruire un longboard con una base di legno e rifiniture in carbonio. Pertanto se volete scoprire come costruire...
Materiali e Attrezzi

Come laminare il carbonio

Siamo ben felici, in questo articolo, di trattare un argomento molto utile, spesso affrontato ed anche del tutto attuale. Stiamo parlando del come e del cosa fare, per poter laminare, nella maniera corretta, il carbonio. Laminare il carbonio, è un'operazione...
Materiali e Attrezzi

Come installare un rilevatore di monossido di carbonio

Ogni anno, durante la stagione invernale, capita di imbattersi in notizie riguardanti morti per esalazioni da monossido di carbonio, emanato da vecchie stufe. È un problema molto grave, che potrebbe essere risolto montando dei rilevatori, in grado di...
Materiali e Attrezzi

Come aggiustare la catena della bicicletta

La bicicletta è sicuramente un mezzo di trasporto comodo ed efficiente; tuttavia perché questo mezzo di trasporto sia sempre funzionale è importante eseguire su di esso delle vere e proprie operazioni di manutenzione. Queste operazioni vanno per esempio...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il cavo del freno della bicicletta

La bicicletta tra le tante funzionalità ha ovviamente un impianto frenante, che si compone di un cavo che viene teso nel momento stesso che si aziona l'apposita pinza situata sul manubrio. Spesso capita tuttavia che bisogna sostituirlo in quanto si...
Materiali e Attrezzi

Come pulire le cromature della bicicletta

Se abbiamo una bicicletta che è ben curata e magari presenta delle raffinate cromature in alcuni punti fondamentali come ad esempio sulla leva del freno, all'altezza del manubrio in corrispondenza del sellino e sui parafanghi, possiamo intervenire in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.