Come dipingere una candela con lo stencil

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Al contrario di quanto si possa pensare, le tecniche dello stencil sono di origini antichissime: infatti, esistono prove che essa veniva già praticata nelle dinastie Ming in Cina. La particolarità di questa tecnica di decorazione è estremamente diffusa in tutte le tipologie di arredamenti o oggetti. Essa può essere utile per decorare pareti oppure candele, dove quest'ultima risulta essere la più diffusa. In questa guida, vi spiegherò passo per passo ed in maniera molto semplice, come dipingere una candela con lo stencil.

27

Occorrente

  • Colori a tempera
  • Scotch biadesivo
  • Fissante per decalcomanie
  • Vernice
  • Stencil preconfezionati
37

Procurarsi l'occorrente necessario

Anzitutto, per dipingere con la tecnica dello stencil, occorrono dei colori a tempera, dello scotch biadesivo e del fissante per decalcomanie, oltre a degli stencil preconfezionati oppure disegnati da voi stessi. Oltre a ciò, in commercio esistono diversi strumenti per lo stencil, ma per risparmiare è possibile utilizzare delle spugnette come dei veri e propri tamponi. La tecnica di decorazione con lo stencil può avvenire in tre diversi modi. La prima è quella di incollare direttamente il foglio sulla circonferenza della candela con del nastro biadesivo trasparente, per poi colorarlo e fissarlo definitivamente con vernice finale da applicare a pennello o a spruzzo.

47

Colorare la cera della candela

La seconda tecnica, invece, è quella di colorare direttamente la cera della candela. In questo caso, se preferite dei fogli adatti per lo stencil, potete ritagliare le figure ed incollarle sulla candela con la colla vinilica. In alternativa, se siete bravi a disegnare, incidete nella cera con un punteruolo, creando il disegno che più preferite, per poi riempire i solchi con colori a tempera e fissarli con vernice finale. La terza tipologia di decorazione viene applicata mediante una mascherina, che rappresenta lo stencil stesso, sulla candela.

Continua la lettura
57

Tamponare la superficie scoperta

Successivamente, è necessario tamponare la superficie scoperta, in maniera tale da colorare solo quella parte. In seguito, potete fissare i colori con la vernice finale oppure utilizzare della cera sciolta, in modo tale da creare una pellicola naturale che dona alla candela lucentezza e protezione dei colori applicati. Con la spugna, inoltre, potete dipingere con la tecnica dello stencil anche su candele particolarmente porose. Difatti, il seguente metodo, permette al colore di penetrare nelle più piccole imperfezioni della cera, in maniera tale da far apparire i vostri disegni su di essa, in maniera molto più evidenti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un piatto con gli stencil

Se volete dare alla vostra cucina un'atmosfera allegra, provate a decorarla con degli stencil. Per fare questo potete adoperare dei piatti. Eseguendo sopra ogni piatto delle riproduzioni di vari motivi. La decorazione dovete farla usando degli stencil...
Bricolage

Come usare la pittura spray sullo stencil

Le sagome degli stencil possono raffigurare sia dei semplici disegni come ad esempio fiori o scritte, sia delle rappresentazioni un po' più imponenti come dei paesaggi urbani o dei ritratti realistici. Anche gli artisti di strada sono soliti utilizzare...
Bricolage

Come fare una candela ecologica a casa

Se amiamo l'arte del fai da te, abbiamo la possibilità di mettere in pratica diverse idee, e creare oggetti decorativi per la casa. Se infatti intendiamo realizzare delle candele, magari con delle decorazioni particolari, possiamo utilizzare alcuni prodotti...
Bricolage

Come costruire uno stencil in acetato

La tecnica dello stencil è uno dei modi più rapidi e semplici per decorare i muri di una camera o per ridare vita ad un vecchio mobile. Dipingere sagome e figure tramite questa tecnica garantisce il miglior risultato con il minimo sforzo e consente...
Bricolage

Come Realizzare Gli Stencil Con Conchiglie, Pesci E Piccoli Animali

Se volete dare un tocco artistico e divertente alla camera dei vostri bambini, o al bagno, o qualsiasi angolo della casa, in questa guida vi insegneremo come potete realizzare degli stencil personalizzati basandovi sui vostri gusti. Ad esempio, se siete...
Bricolage

Come decorare le pareti con lo stencil

La tecnica dello stencil consente di trasferire un disegno su una qualsiasi superficie. Si tratta di un metodo molto semplice, facile da eseguire anche per chi non ha spiccate doti artistiche o pittoriche: una volta appoggiata l'apposita mascherina, infatti,...
Bricolage

Come eseguire la tecnica poppy con lo stencil

Vuoi rinnovare un ambiente della tua casa? Vuoi dare un tocco di originalità e novità ad una parete? Non c'è bisogno di grandi lavori di restauro, nè tantomeno di chiamare un esperto che ti aiuti nel lavoro. Con un po' di sano fai da te potrai rinnovare...
Bricolage

Come decorare una cornice con lo stencil

In questo semplice ma esauriente articolo andremo a vedere come è possibile decorare una cornice tramite lo stencil. Tale tecnica permette di decorare una marea di oggetti, quali mobili, scatole di qualsiasi genere, vassoi, vasi. Anche le porte e le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.