Come dipingere una coccinella su un sasso

Tramite: O2O 24/02/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le coccinelle sono un vero e proprio simbolo dell'estate, oltre che eleganti e raffinati portafortuna. Se abbiamo una buona dimestichezza nell'arte grafica, possiamo realizzarne alcune, dipingendole su dei sassi, in modo da regalarle ad amici e parenti come fermacarte o creando dei portachiavi. Ecco in questa guida, le istruzioni su come dipingere una coccinella su un sasso.

25

La prima cosa da fare, è scegliere un sasso adatto per questa particolare decorazione e l'ideale è di forma piccola, ovale e liscio. La dimensione che possiamo scegliere dipende dalla destinazione d'uso, per esempio un sasso di medie dimensioni come la grandezza del palmo della mano, può essere indicato per un buon fermacarte, mentre uno piccolo di due centimetri è adatto come portachiavi.

35

A questo punto prima di iniziare a dipingere la coccinella sul sasso, bisogna pulirlo e lavarlo con acqua tiepida e sapone per rimuovere lo sporco e i detriti, dopodichè lo lasciamo asciugare completamente. La prima applicazione di colore la effettuiamo con il rosso sull'intera superficie, utilizzando della vernice acrilica o a base di lattice, e la facciamo asciugare per circa tre ore. Se il colore non è particolarmente intenso, ed è stato eccessivamente assorbito dal sasso, possiamo intervenire subito con una seconda mano. Trascorso tale tempo, prendiamo un pezzo di nastro adesivo e lo attacchiamo sul contorno del sasso a circa un centimetro, ed incollato sulla parte sottostante. Questo accorgimento, serve per creare una linea nera, tipica del contorno del guscio della coccinella, e dopo averne atteso l'essiccazione, lo possiamo quindi rimuovere e procedere con il dipinto della coccinella. Per realizzare la testa, prendiamo dell'altro nastro adesivo con cui creiamo anche una striscia nera lungo la schiena, in modo da dividere la superficie per disegnare le ali.

Continua la lettura
45

Una volta ottenuta la coccinella, possiamo rifinirla con l'applicazione di tanti puntini neri, tipici dell'animaletto che realizziamo con un pennellino, oppure con un pennarello indelebile in modo da ottenerli perfettamente sferici. Alla fine, il sasso con il dipinto della coccinella va cosparso di flatting, in modo da proteggere i colori applicati. Il nostro lavoro è dunque terminato, e la coccinella disegnata sul sasso è pronta per essere regalata o ulteriormente modificata, applicando un gancio (attraverso un foro con il trapano), per un anello da usare come portachiavi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una coccinella in pannolenci

Tutti cerchiamo giornalmente di inventare, di studiare, di organizzare e, conseguenzialmente, di costruire oggetti vari per abbellire la nostra casa e un ambiente in particolare, o più semplicemente, per soddisfare i nostri bisogni, utilizzando la creatività...
Altri Hobby

Come dipingere i sassi del giardino

Chi possiede un giardino sa bene che di sassi ce ne sono a volontà, di tutte le forme e dimensioni. Persino alla villa comunale o facendo una passeggiata in campagna o in montagna è possibile recuperarne di molto particolari. Spesso sono proprio le...
Altri Hobby

Come dipingere i ciottoli di mare

Ecco che, con l'arrivo dell'estate e del gran caldo, le spiagge si affollano di persone. C'è chi preferisce la sabbia, meglio se sottile e chiarissima, nostrana oppure esotica, dei paesi tropicali dove il mare è cristallino e la sabbia quasi bianca....
Altri Hobby

5 consigli per dipingere sul compensato

La bella arte di dipingere sul compensato, è semplice reperire il materiale grezzo da scarti di materiale da artigiani falegnami o da qualche negozio fai da te che lascia nella pattumiera questo tipo di materiale, con questa guida, che spero sia utile...
Altri Hobby

Come dipingere una statua di gesso

Le statue di gesso, in particolar modo quelle realizzate artigianalmente, si possono dipingere con la vernice colorata. La maggior parte di coloro che amano la scultura scelgono generalmente dei colori acrilici per dipingere le loro creazioni. Dopo aver...
Altri Hobby

Come fare colori naturali per dipingere

Se siete appassionati di pittura e vi piace trascorrere parte del vostro tempo a dipingere quadri, forse potrebbe interessarvi l'argomento di cui trattiamo oggi, ovvero come fare colori naturali per dipingere. Solitamente i colori si acquistano in negozi...
Altri Hobby

Come dipingere col caffé

I colori artificiali sono un'invenzione abbastanza recente. Prima dell'arrivo sul mercato dei tubetti di colore già pronti per l'uso che noi conosciamo, chi voleva dipingere prima del ventunesimo secolo doveva ingegnarsi per trovare in natura dei materiali...
Altri Hobby

Come dipingere ad oilo su tela

La pittura ad olio è una tecnica molto antica che trova le sue radici già in epoca romana. Il suo massimo sviluppo si ha a partire dal 1600 quando finalmente grazie alla raffinatezza degli olii e dei pigmenti disponibili questa tecnica fu utilizzata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.