Come dipingere una parete con la tecnica del trompe l'oeil

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Trompe l'oeil: inganna l'occhio. È questo il significato del nome francese scelto per definire la tecnica artistica di cui ci occuperemo nelle prossime righe. Una tecnica utilizzata sia per i dipinti su carta che su altri materiali. In questo caso ci occupiamo, però, dei muri, per dare un effetto 3D al disegno prescelto per il decoro della parete. Il tutto darà l'impressione di osservare attraverso un binocolo o un oblò un paesaggio lontano ma al contempo vicino. Per portare a termine il progetto servono maestria e ottime conoscenze sull'uso della prospettiva e dei colori. Ma vediamo in cosa consiste il trompe l'oeil e come dipingere una parete con la tecnica in questione.

27

Occorrente

  • Colori ed attrezzi per la pittura su muro
  • Bozzetti
  • Matita
37

Realizzate i bozzetti

Prima di passare alla fase operativa del trompe l'oeil, è sempre bene realizzare un prospetto digitale. Ciò non deve stupire, in quanto prassi consolidata per gran parte delle opere importanti ed impattanti. Realizzate quindi un primo bozzetto in digitale su livelli separati, in modo tale da poter effettuare modifiche al termine del lavoro. In questo modo sarà più semplice correggere i dettagli e giungere al risultato sperato. Quando terminate con questa fase, potete entrare nei primi step della fase operativa, ovvero il disegno sul muro. Continuate con la lettura per i dettagli.

47

Trasferite il disegno sul muro

Se il bozzetto vi convince, potete armarvi di matita e trasferire il disegno sul muro. Quando siete pronti ad utilizzare il colore, prestate estrema attenzione all'uso del chiaroscuro ed ai punti di luce. In generale, la prospettiva dev'essere impeccabile e con essa tutti gli effetti che esaltano il 3D. Le giuste sovrapposizioni di colore consentono di ottenere consistenza e di dare volume. Ovvero ciò che ci si aspetta quando ci si appresta a decorare una parete con la tecnica del trompe l'oeil. Il consiglio, se non avete esperienza con le tecniche in questione, è quello di farvi affiancare da un artista esperto, che non avrà difficoltà nel portare a termine il progetto insieme a voi.

Continua la lettura
57

Definite i contorni

Quanto terminate il dipinto, oltre ai suoi contorni, che devono risultare perfettamente definiti, si può optare per una cornice che esalti il trompe l'oeil. In questo caso, ad esempio, l'autore sceglie di realizzare due cerchi concentrici, definiti con l'aiuto della carta gommata. Guardando l'opera d'arte si ha infatti l'impressione di osservare, in maniera estremamente realistica, dall'oblò di una nave. Prendendo spunto dal caso esempio, potete realizzare dei bordi come questo o altri a seconda della vostra fantasia. Con un po' d'impegno e le giuste conoscenze, si otterrà un dipinto trompe l'oeil da mozzare il fiato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi affiancare da persone esperte in questa tecnica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare una parete con la tecnica dello spugnato

In questa guida vi indicherò come decorare una parete con la tecnica dello spugnato, che è in assoluto una delle più semplici e veloci da realizzare. Non fatevi ingannare dalla sua semplicità, infatti sarà in grado di sorprendervi con dei risultati...
Casa

Come dipingere una parete ad effetto cielo

Senza dubbio a molti piacerebbe avere un effetto cielo, sulle pareti della propria stanza. Svegliarsi. Aprire gli occhi e vedere tutto quel celeste cielo, certamente ci solleverà il morale. Tuttavia, non sarà necessaria chiamare un imbianchino professionista,...
Casa

10 suggerimenti per dipingere una parete a righe

Molto spesso si ha voglia di rinnovare lo stile del proprio arredamento. Di certo non è affatto semplice cambiare mobili e complementi d'arredo, dal momento che costerebbe troppo. Molto più semplice, però, risulta essere il cambiamento delle pareti....
Casa

Come pitturare una parete con effetto degradé

La nuova tenedenza in tema di arredamento e di decoro delle pareti è recentemente ispirata all'effetto degradé. Tinteggiare le pareti della propria casa con questo sistema significa creare uno spazio artistico e molto affascinante. Con il termine degradé...
Casa

Come tinteggiare ed eseguire una velatura su di una parete

La tecnica della velatura nasce dalla necessità estetica di antichizzare le pareti sia interne che esterne degli edifici, imprimendo loro quella patina di "vissuto" che solo il tempo saprebbe donare. Essa può essere utilizzata su superfici differenti...
Casa

Come Realizzare E Finire Una Parete In Vetrocemento Dopo L'Apertura A Parete

Lo scopo di questa guida è quello di illustrare passo per passo come realizzare e finire una parete in vetrocemento dopo l'apertura a parete. Il mondo del fai da te è un mondo affascinate ed è sempre soddisfacente riuscire a creare qualcosa con le...
Casa

Come dipingere le pareti con la pittura ad olio

Una tecnica assai difficile ma di grande effetto scenico è la pittura ad olio; se questa poi la si adopera per dipingere le pareti di casa o di un locale, allora il risultato sarà davvero strabiliante. Generalmente la pittura ad olio viene utilizzata...
Casa

Come dipingere pietra e mattoni

Una parete in pietra o mattoni regala sicuramente più calore alla casa. Se si decide di dare un tocco nuovo al proprio appartamento, anche una sola parete realizzata con mattoni o pietre cambia l'impatto di una stanza. I colori tipici del mattone vanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.