Come dipingere una scala interna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arte del fai da te per molte persone rappresenta un tabù. Spesso non per l'incapacità nel realizzare alcuni lavoretti ma perché si tende a sopravvalutare la difficoltà delle operazioni da eseguire. In realtà saper effettuare diversi lavoretti domestici oltre che spesso facile risulta molto utile per non spendere grosse cifre. Basta seguire le procedure e informarsi in anticipo per ottenere dei risultati di tutto rispetto. Uno dei lavoretti che vengono sopravvalutati spesso è quando si parla di dipingere le pareti, i soffitti e anche le scale interne. In questa guida ci soffermeremo su quest'ultime e vi guideremo passo dopo passo. Perciò se volete scoprire come dipingere una scala interna continuate a leggerci.

26

Occorrente

  • Raschietto e spazzola di metallo
  • Fosfato di sodio
  • Sigillante
  • Rullo da imbianchino e pennello ad alta capacità assorbente
  • Vernice da muratura
36

La prima operazione da effettuare per dipingere una scala è eliminare la vernice precedente ancora presente. Per farlo usate un raschietto e una spazzola di metallo. Una volta che avete rimosso la vernice vecchia, ripulite tutta la scala usando del fosfato di sodio (acquistabile presso i centri per bricolage) per evitare che in seguito la nuova vernice si macchi.
Il fosfato di sodio va semplicemente diluito con l'acqua seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
Una volta che la scala si è asciugata, per svolgere un lavoro ad arte, dovrebbe essere sigillata per evitare che riaffiori l'umidità che farebbe staccare la vernice che andrete a mettere. Il prodotto sigillante ahimè è costoso, perciò sta a voi scegliere se applicarlo o no in base alle vostre necessità. Se decidete di applicarlo per farlo seguite le istruzioni riportate sulla sua confezione.

46

Ora, prima di dipingere, dovete applicare uno strato di primer. Si tratta di un aggrappante che consente alla vernice di aderire meglio alle nostre scale in cemento. Per applicarlo usate un rullo da imbianchino. Lasciate asciugare seguendo le istruzioni riportate sulla sua confezione.
Una volta che la scala è asciutta potete incominciare a verniciare. La vernice consigliata è quella murale, che consente di adattarsi alla temperatura del cemento e di dilatarsi o contrarsi di conseguenza. Per applicare la vernice avrete bisogno di un rullo o pennello con un'alta capacità di assorbimento, in quanto la vernice è molto densa.

Continua la lettura
56

Abbiate a mente che dovrete effettuare più passate per ottenere un risultato soddisfacente. Iniziate a dipingere dall'alto, procedete lentamente e stendete il colore in modo uniforme su tutta la superficie. Non preoccupatevi se vi sembra che il colore sia troppo poco, intanto dovrete effettuare un'altra passata di vernice. Una volta finita la prima mano dovrete lasciare asciugare la superficie per circa un giorno.
Una volta che la prima passata si è asciugata potete procedere con applicare il secondo strato.
Quando avete finito aspettate che si asciughi e se dovete poggiarci qualcosa sopra è consigliato aspettare qualche giorno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciare asciugare bene la vernice prima di applicare il secondo strato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

10 modi per riutilizzare una vecchia scala

Hai una vecchia scala che oramai non usi più? Non buttarla via! Esistono tantissime idee e tecniche per dare nuova vita alla tua scala e questa lista ti mostrerà ben 10 modi per farlo. Sei pronto a reinventarla? La tua scala diventerà, presto, un nuovo...
Bricolage

Consigli per la realizzazione di una scala modulabile

Se nella vostra casa avete intenzione di realizzare una scala modulabile, è importante valutare alcuni aspetti che si ripercuotono sulla funzionalità, la durabilità nel tempo e l'estetica. A tale proposito nei passi successivi di questa lista, ci sono...
Bricolage

Come realizzare la finitura di una scala di legno appena montata

Se nella vostra casa avete appena terminato la posa di una scala di legno ed intendete rifinirla, è importante usare delle tecniche specifiche oltre che dei materiali adatti, in modo da poterla adeguare al design impostato. In riferimento a ciò, ecco...
Bricolage

Come realizzare le tracce per una scala

All'interno della seguente guida andremo ad occuparci di come realizzare le tracce per una scala. Lo faremo in modo semplice e graduale, passo dopo passo, in modo da non farvi perdere nessun particolare e nessuna specifica illustrata all'interno dei passi...
Bricolage

Come utilizzare una vecchia scala a pioli

Nelle case che sono abbastanza vecchie si trova quasi sempre una scala a pioli che è ormai inutilizzabile. Essa, qualche tempo fa, era un attrezzo indispensabile della vita quotidiana, ma quando è usurata si pensa di buttarla. Tuttavia si può anche...
Bricolage

Come costruire una scala per la potatura di alberi

La potatura è un importante intervento di manutenzione per piante ed alberi; infatti, quando bisogna effettuarla su alberi molto alti, occorre una scala che sia stabile e nel contempo abbia tutte le caratteristiche strutturali per lavorare in modo comodo...
Bricolage

Come costruire una scala per il letto a castello

Le camerette da letto per i bambini richiedono sempre una corretta suddivisione o organizzazione degli spazi, in modo tale che si possano rendere più funzionali alle loro esigenze di gioco e di studio. I letti a castello, a tale proposito, rappresentano...
Bricolage

Come trasformare una scala in una libreria

Nel caso in cui tu abbia una vecchia scala di legno e voglia disfartene, ti consiglio vivamente di non farlo, in quanto ti può tornare utile, per esempio per realizzarci una libreria. In questo modo, la libreria stessa potrà essere di forma alquanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.