Come dipingere una statua di gesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le statue di gesso, in particolar modo quelle realizzate artigianalmente, si possono dipingere con la vernice colorata. La maggior parte di coloro che amano la scultura scelgono generalmente dei colori acrilici per dipingere le loro creazioni. Dopo aver ottenuto un modello da uno stampo, oppure realizzando una statuina da un monoblocco di gesso, si può rifinire l'oggetto con una serie di specifiche tecniche. In questa breve guida vedremo come dipingere una statua di gesso. Inizieremo dalla preparazione della superficie, fino ad arrivare alla stesura del colore.

27

Occorrente

  • Gesso
  • Cementite
  • Sgorbie da scultore
  • Pennellini sottili
  • Colori a tempera o ad olio
  • Vernice finale
  • Carta abrasiva a grana sottile
37

Anzitutto, scegliete un soggetto per la vostra statua di gesso. Dopo aver realizzato la scultura, iniziate con la cesellatura. In questa fase, cercate di concentrarvi sui dettagli, come i lineamenti del viso. Per eseguire un lavoro così meticoloso, avrete bisogno delle sgorbie da scultore. Per lucidare la statuina, potete utilizzare un foglio di carta abrasiva.
Osservate attentamente la figura che avete realizzato. Qualora vi accorgeste che manca qualcosa, potrete riempire gli spazi con uno stucco. Per ottenerlo, diluite un po' di gesso in polvere nell'acqua, dopodiché applicatelo sulla scultura.
A questo punto, eliminate eventuali bollicine d'aria con la carta vetrata e lucidate interamente la statua. Così facendo, potrete creare una perfetta base per dipingere su gesso.

47

Per preparare adeguatamente la statua di gesso alla colorazione, passatevi uno strato di cementite. In questo modo garantirete ai colori una presa impeccabile. Adesso, predisponete la tavolozza con le varie tonalità e procuratevi alcuni pennelli sottili.
Cominciate a colorare il viso della vostra statuina, poi spostatevi in direzione di mani e piedi. Per dettagli così piccoli, vi consiglio di utilizzare un pennellino molto sottile. Dipingete senza alcuna fretta, poiché questa è la fase più delicata.
In seguito, colorate le parti lisce e più ampie. Fate attenzione ai drappeggi delle vesti, assicurandovi di distribuire il colore in modo uniforme.

Continua la lettura
57

Dopo aver finito di dipingere la statua di gesso, lasciate asciugare i colori per almeno 24 ore. Il giorno seguente, andate a rifinire la vostra scultura.
Se tutto è perfetto e soddisfa appieno le vostre aspettative, utilizzate una vernice finale. Quest'ultima vi servirà per proteggere a lungo i colori e conferirà lucentezza al gesso. Inoltre, riuscirete a mettere in evidenza il chiaroscuro, elemento fondamentale per dare volume alla scultura.
A questo punto, lasciate asciugare anche l'ultimo strato di vernice. Ora potrete esporre la vostra opera d'arte, collocandola in un punto della stanza a vostra scelta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attendete la completa asciugatura dei colori, prima di passare la vernice finale sulla statua di gesso.
  • Utilizzate più pennelli, così non dovrete lavarne continuamente uno o due.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come dipingere una statua di bronzo

Se in casa avete una statua di bronzo, saprete che con il tempo potrebbe rovinarsi e quindi occorrerà ridipingerla nuovamente per farla tornare come nuova. Questo capiterà più spesso se la statua è in giardino, quindi sottoposta alle intemperie come...
Altri Hobby

Come preparare il gesso

Senza dubbio il gesso, è un materiale che nell'edilizia, nel restauro e nelle attività artistiche, è davvero fondamentale. Perfetto per una scultura e ottimo per lisciare e costruire pareti, il gesso resta il classico e ideale materiale multiuso ancora...
Altri Hobby

Come realizzare dei cuori di gesso

La realizzazione di piccoli oggetti con il gesso ci permette un passatempo leggero e piacevole. Nel lavoro possiamo coinvolgere perfino i bambini. Creare dei cuori di gesso risulterà dunque facile e divertente. Prossimamente arriverà la festa di S....
Altri Hobby

Come realizzare un portapenne in gesso

Se siete degli amanti del fai da te e vi piace costruire da voi i piccoli oggetti di uso quotidiano allora questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo come realizzare un portapenne in gesso. Se siete stufi di dover raccogliere dalla vostra...
Altri Hobby

Come realizzare un calco in gesso

La creazione di un calco in gesso permette di ottenere la riproduzione fedele di una qualsiasi opera, oppure di una parte del corpo, solitamente il viso, o di un'orma rilevata sul terreno. Per fare un esempio, gli scout utilizzano i calchi per studiare...
Altri Hobby

Come fare una cornice in gesso

Se si vuol creare una cornice per un quadro o come applicazione da muro esistono in commercio diverse soluzioni, dalle cornici in legno a quelle in polistirolo, ma anche in gesso già pronte. Oppure, è possibile acquistare dei listelli da tagliare a...
Altri Hobby

5 consigli per dipingere sul compensato

La bella arte di dipingere sul compensato, è semplice reperire il materiale grezzo da scarti di materiale da artigiani falegnami o da qualche negozio fai da te che lascia nella pattumiera questo tipo di materiale, con questa guida, che spero sia utile...
Altri Hobby

Come fare colori naturali per dipingere

Se siete appassionati di pittura e vi piace trascorrere parte del vostro tempo a dipingere quadri, forse potrebbe interessarvi l'argomento di cui trattiamo oggi, ovvero come fare colori naturali per dipingere. Solitamente i colori si acquistano in negozi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.