Come disegnare un drago

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il drago costituisce una delle figure mitologiche più affascinanti in assoluto. Nel grande mondo di Internet, tanti creatori inseriscono nel loro curriculum lavori riguardanti questa straordinaria creatura. In molti la affiancano a castelli o fortezze maestose e fantasiose, oltre che a laghi e territori sperduti. A tutto questo, aggiungiamo il fuoco che esce dalla sua lingua e dalla sua bocca. La guida seguente vi servirà a scoprire come disegnare un drago in maniera ineccepibile. La sua rappresentazione può risultare complicata, se si pensa ai particolari. Eppure, ci si può sicuramente divertire.

26

La bozza iniziale

Per disegnare un drago, prima di tutto disegnate varie linee verticali ed orizzontali. Queste ultime ricalcheranno la posizione esatta nello spazio del soggetto da voi raffigurato. Dopo aver completato le linee, seguitele con la massima precisione e create una sequenza di ellissi di diverse dimensioni. Tali figure vi consentiranno un corretto disegno della testa e del corpo del vostro drago. Inizialmente, non dovete necessariamente muovervi su binari di precisione assoluta. Infatti, il vostro lavoro iniziale sarà soltanto temporaneo. Dovrete modificarlo in un secondo momento.

36

L'unione delle ellissi

Continuate a disegnare un drago. Dopo aver ultimato il sostegno di tutta l'opera, congiungete le varie ellissi e dettagliate le porzioni di capo e corpo. Quindi, traete ispirazione dal Web o dalle riviste per migliorare il vostro lavoro. Date comunque libero sfogo alla vostra creatività per rendere tutto più personale. Non dimenticatevi di inserire le orecchie, le ali e la pelle ruvida. Sfoggiate le vostre idee nella creazione del fumo e delle fiamme che usciranno fuori dal naso.

Continua la lettura
46

La coda, le dita e i denti del drago

Realizzate una coda lunga e piena di aculei. Poi, disegnate le zampe ed aiutatevi con i libri sugli esseri viventi. Devono essere simili a quelle di una lucertola. Inserite dita ed unghie lunghissime. Aggrappatele ad un ramo o ad una roccia pesanti. Proseguite poi col muso. Disegnate le corna in testa e i denti aguzzi. Quindi, occupatevi degli occhi, una delle parti più particolari di un drago. Potete disegnare pupille grandi per riprodurre una caricatura. In alternativa, gli occhi più piccoli vanno bene per un disegno più serio. Se volete, lasciate l'occhio bianco. Poi adattatelo al resto del viso e del corpo. Ecco ancora come disegnare un drago.

56

I particolari del drago

Non lasciate mai in secondo piano i dettagli, fondamentali per tale rappresentazione. Aggiungete le scaglie del corpo, da aggiungere alla fine della coda e delle zampe. Cancellate poi tutte le linee guida e lasciate soltanto il disegno. Evidenziate le linee con una matita forte o un pennarello. Sullo sfondo, date forma ad un paesaggio suggestivo ed avventuroso. Vi abbiamo mostrato come disegnare un drago al meglio. Buon divertimento!

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come disegnare un diamante

Disegnare figure geometriche semplici non è poi così difficile. Ma quelle un po' più complesse necessitano di procedure specifiche che ci permettono di ottenere il risultato sperato. In questa guida avremo l'opportunità di vedere come tracciare una...
Altri Hobby

Come disegnare una barca

Disegnare una barca non è difficile, però per una perfetta realizzazione bisogna seguire alcune regole. Prima di tutto occorre un buono spirito di osservazione. Poi capire come riprodurla sul foglio da disegno, tenendo presente la sua forma, la posizione...
Altri Hobby

Come disegnare un castello

Le fiabe esercitano sempre una grande attrattiva sui più piccoli. I bambini potrebbero amare tanto le storie che più frequentemente vengono loro raccontate da iniziare a riprodurre le situazioni narrate nei loro giochi, oppure sulla carta, servendosi...
Altri Hobby

Come disegnare un mandala

I mandala sono dei disegni che trascendono il significato stesso del disegno. Sono una forma particolare di meditazione capace di donare equilibrio e pace mentale a ognuno di noi. Concentratevi sempre sul centro di disegno mentre disegnate per avere un...
Altri Hobby

Come disegnare vestiti

In questa guida affronteremo con cura, una tematica interessante su come disegnare i vestiti. Quello che occorre, oltre a stoffe, aghi e forbici, è pazienza e fantasia. È sempre consigliabile frequentare dei corsi che possano fornire le conoscenze...
Altri Hobby

Come disegnare mani in stile anime

In questa guida verrà indicato, passo per passo, come disegnare le mani in stile anime. Le descrizioni serviranno a far comprendere il procedimento elaborato per questo tipo di di disegno, un concetto di base nel quale la mano si potrà disegnare in...
Altri Hobby

Come disegnare un orco

Gli orchi sono delle grandi creature mitologiche simili agli essere umani, che vivono per lo più nelle paludi. Questi esseri, però, sono carnivori, mangiano grandi animali selvatici e gli esseri umani stessi. Nella stragrande maggioranza dei miti e...
Altri Hobby

Come disegnare il mare

La natura offre paesaggi unici e talmente coinvolgenti, che da sempre sono fonte d'ispirazione di artisti. Se infatti siamo abili nel disegnare, possiamo riprodurre su carta ciò che vediamo o che sappiamo com'è fatto quindi montagne, fiori, animali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.