Come disegnare un muro con la tecnica dello spolvero

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La tecnica dello spolvero risale al Rinascimento e consente di disegnare su svariate tipologie di superfici. I pittori rinascimentali amavano infatti riprodurre fedelmente ogni singolo dettaglio di una scena prima di dipingerla. Per realizzare tale disegno si servivano appunto di questo metodo molto affidabile. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come disegnare su un muro con la tecnica dello spolvero.

27

Occorrente

  • Carta oleata
  • Spilli
  • Carboncino
37

Appoggiare la carta oleata sul disegno

Se avete intenzione di riprodurre un disegno che vi piace particolarmente e desiderate riportarlo sulla parete di una stanza o su uno dei muri della cameretta dei bambini, dovete procedere per gradi. Il primo passo da fare è di acquistare della carta oleata e appoggiarla sul disegno che avrete scelto. Dopo aver fatto ciò, potete riprodurre fedelmente ogni singolo dettaglio servendovi di una matita e ricalcando con attenzione tutti i contorni. A questo punto avendo preparato il disegno, non vi resta che adottare la tecnica dello spolvero come descritto nel passo successivo della guida.

47

Usare un tampone con polvere di carbone

Dopo aver riprodotto adeguatamente il disegno con il ricalco procedete appoggiando il foglio su un piano, posizionando sotto un tappetino di gomma, del cartone o un pezzo di legno compensato in modo da non bucare la superficie sulla quale state lavorando. Prendendo poi un ago oppure uno spillo, perforate bene i contorni del disegno che è stato ricopiato sulla carta oleata. Adesso appoggiate quest'ultima sulla parete che desiderate decorare, per far passare attraverso i forellini la polvere che in questo modo riprodurrà il disegno sul muro. Per far si che l'immagine risulti nitida e chiara, sarebbe tuttavia opportuno fissare il foglio al muro con del nastro adesivo su tutto il perimetro oppure con delle punesse. Lo scopo è di evitare che spostandosi la polvere possa penetrare in altri punti non precisi, e quindi vanificare il suddetto lavoro di spolvero.

Continua la lettura
57

Procedere con le finiture a pennello

A questo punto procedete con le finiture del disegno utilizzando i pennelli, dopo avere ripreso bene i contorni. La tecnica con la carta oleata funziona bene se il disegno da riportare è di piccole dimensioni, altrimenti se volete proprio realizzare un lavoro più ampio, potete procedere utilizzando più fogli di carta velina, realizzando così un collage di vari disegni. I materiali da utilizzare per riprodurre l'immagine sulla parete sono il carboncino, la grafite o la sanguigna. Quest'ultima è composta da ematite, un materiale ferroso prodotto in bastoncini. Premesso ciò, affinché il disegno sul muro sia identico all'originale, i forellini fatti sulla carta devono essere molto ravvicinati in modo da creare una linea continua che si può seguire per colorare l'opera.

67

Optare per diversi fogli di carta

La tecnica dello spolvero può ritornare utile anche per creare sul muro delle immagini colorate. In questo caso potete optare per diversi fogli siano essi di carta oleata che velina. Su ognuno a seconda della parte da riprodurre sul muro creerete i forellini citati in precedenza, ripetendo l'operazione per un altro soggetto del disegno e lo stesso dicasi per un'eventuale terza sezione. In tal modo man mano utilizzerete i fogli di carta bucati per ricalcare il disegno sul muro e colorare la parte interna con la tecnica dello spolvero.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come dipingere una parete con la tecnica del trompe l'oeil

Trompe l'oeil: inganna l'occhio. È questo il significato del nome francese scelto per definire la tecnica artistica di cui ci occuperemo nelle prossime righe. Una tecnica utilizzata sia per i dipinti su carta che su altri materiali. In questo caso ci...
Casa

Come montare l'architrave su un muro portante

Quando si deve realizzare l'apertura per una porta su un muro portante, è fondamentale montare un architrave abbastanza robusto, prima di poter procedere con l'intera apertura, in modo tale da diventare un sostegno. Tuttavia, per poter inserire l'architrave,...
Casa

Come innalzare un muro

Innalzare un muro non rappresenta, sicuramente, un'operazione tipica del fai da te. Tuttavia questo non significa che soggetti esperti di altri settori, non possano realizzare un qualcosa del genere. Se, per qualsiasi motivo, si presenta l'esigenza di...
Casa

Come isolare un muro in cartongesso

Spesso accade di avere in casa problemi di umidità e di altro genere. Questi di solito vanno a danneggiare i muri e le pareti circostanti. Pertanto, prima che tutto si aggrava occorre rimediare isolando il supporto. Quindi se nella vostra abitazione...
Casa

Come fissare il battiscopa al muro

Fissare un battiscopa al muro non è un procedimento complesso ed è importante per funzioni protettive ed estetiche della parete. Vi sono principalmente due modi per farlo: tramite viti o colla. In genere il battiscopa è fatto in legno, ma lo si può...
Casa

Come montare delle prese usb a muro

Sempre più strumenti, tecnologici e non, funzionano con presa usb. Avere sempre cavi e caricatori a disposizione può essere fastidioso e scomodo. La soluzione? Montare nella vostra casa delle prese usb a muro! Farlo non è difficile e vi eviterà scomodità...
Casa

Come montare una porta filo muro

La moda del momento, in fatto di architettura ed arredamento, vuole un nuovo tipo di porta, quella filo muro. Esteticamente molto minimal, si presenta essenzialmente come un grosso pannello, completamente integrato con il muro, fin quasi a camuffarsi...
Casa

Come montare le casse dello stereo a muro senza far vedere i fili

Nel momento in cui è necessario montare le casse dello stereo a muro, la cosa più antiestetica che possa accadere è che i fili delle case rimangano bene in vista. Non è mai elegante far vedere i fili neri delle casse dello stereo sulla parete bianca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.