Come disegnare un pesciolino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il disegno è certamente uno dei modi più semplici per tener impegnati i bambini. Impiastricciare sui fogli con colori o tempere è una delle attività preferite da ogni bambino, ma questa piacevole attività non è affatto disdegnata neanche dagli adulti. Potete rilassarvi prendendo semplicemente un foglio e una matita, iniziando a disegnare qualcosa. Nella seguente guida, a tal proposito, vi sarà spiegato come poter disegnare un pesciolino nel migliore dei modi. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Foglio da disegno
  • matita
  • colori
  • gomma
36

Procuratevi il materiale necessario

Come prima cosa procuratevi un foglio da disegno o anche un semplice foglio per le fotocopie. Dovrete tenere il foglio in piano e iniziare dal corpo del pesce. La sagoma di un pesce è molto semplice: si tratta essenzialmente di un ovale allungato al quale dover aggiungere una bella coda e delle pinne. Disegnate una grossa figura a forma di goccia e ruotate il foglio nel senso giusto. In questo modo avrete disegnato il corpo del pesciolino. Gli occhi di un pesce sono realizzabili con, due cerchi uno più grande ed uno più piccolo all'interno, rappresentante la pupilla. Dovrete aggiungere poi tutti i dettagli. Potete realizzare delle pinne eseguendo dei piccoli o medi triangoli, anche se in alternativa potrete renderle più morbide e sinuose allungandone la forma e ondulando un poco il lato verso il corpo.

46

Disegnate accanto alla sua bocca delle bolle d'aria

L'altro lato della pinna dovrà presentare una linea convessa. Aggiungete ulteriori particolari a vostro piacimento, dando spazio alla fantasia. La bocca potrà essere disegnata riproducendo un cuore senza la punta e colorata di un bel rosso acceso. Per dare maggiore realismo al pesciolino, disegnate accanto alla sua bocca delle piccole bolle d'aria, che si innalzano verso la superficie del mare. Ultimata la sagoma del pesce, procedete ai dettagli disegnando tutte le squame con la matita per poi colorarle. In alternativa potete colorare il corpo del pesce per poi marcare le squame con il medesimo colore, in tonalità leggermente più scura.

Continua la lettura
56

Delineate i contorni del pesciolino

Per terminare il lavoro potete scegliere di lasciare il pesce come unico elemento sul foglio, o disegnare un bel fondale marino con acqua azzurra, onde, alghe, stelle marine e qualche bella conchiglia. Se lo desiderate potrete con una penna a china nera delineare i contorni del pesciolino, cancellando poi quelle che sono le linee a matita di cui non avete più alcuna necessità. Se non siete esperti nel disegno o siete molto piccoli semplificate la struttura e disegnate una sagoma di base le pinne e un solo occhio come il pesciolino del primo disegno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come disegnare un elefante

A volte, disegnare un particolare soggetto può sembrare un'impresa difficoltosa per chi non è particolarmente bravo nell'arte del disegno, ma se si segue un certo tipo di tecnica, per esempio uno schema e si riduce la figura da disegnare a delle forme...
Bricolage

Come disegnare un cavallo

Si pensa che disegnare non sia allo portata di tutti. In verità, chi possiede determinate predisposizioni verso questo tipo di arte, ha decisamente molti più vantaggi. Ma anche coloro che desiderano avvicinarsi a questa tecnica, possono disegnare. Con...
Bricolage

Come disegnare usando le mani al posto dei pennelli

Disegnare usando le mani è una tecnica abbastanza comune. Tanto che, viene usata per stimolare la creatività dei bambini. Allo stesso modo viene adoperata spesso dai pittori per realizzare dei quadri. È un modo semplice per riprendere il soggetto...
Bricolage

Come disegnare un gatto

Per chi vuole cimentarsi nel mondo del disegno, la cosa fondamentale è iniziare sempre da soggetti molto semplici e comuni. Per disegnare, infatti, serve per lo più tanto allenamento nel copiare. Non si può pretendere di prendere in mano la matita...
Bricolage

Come disegnare una tartaruga

Disegnare gli animali potrebbe rivelarsi, specialmente per i bambini, veramente divertente e gradevole: nei passaggi successivi di questa meravigliosa e particolare guida, vi andrò a spiegare bene come bisogna tracciare una tartaruga, ovvero un animale...
Bricolage

Come disegnare un coniglietto con il cotone

Un biglietto di auguri per le festività di Pasqua o, più semplicemente, per un compleanno o una ricorrenza speciale può essere molto più originale e prezioso se viene realizzato a mano. Disegnare a mano un bigliettino di auguri o di congratulazioni...
Bricolage

Come disegnare con dei tubi di cartone

Hai mai pensato di disegnare con dei tubi di cartone? Con questa guida potrai imparare un modo molto particolare di disegnare. Si tratta di un metodo molto facile. Potrai creare dei fantastici disegni. Utilizzerai dei tubi di cartone e farai sbizzarrire...
Bricolage

Come Disegnare Un Paese Colpito Da Un Temporale

Ritrarre un paesaggio in tutto il suo splendore, non sempre è facile. I giochi di luci e sfumature, dati dal sole e dagli eventi atmosferici, non sono facilmente riportabili su carta. La difficoltà aumenta quando, l'artista è un bambino! Ci sono molti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.