Come disegnare una barca

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Disegnare una barca non è difficile, però per una perfetta realizzazione bisogna seguire alcune regole. Prima di tutto occorre un buono spirito di osservazione. Poi capire come riprodurla sul foglio da disegno, tenendo presente la sua forma, la posizione delle luci e delle ombre e com'è posta nel contesto circostante. Una volta che avete seguito queste regole, potete iniziare a disegnare la vostra barca. Ad ogni modo la qualità del risultato finale dipende dalla vostra capacità nel disegno. Purtroppo non tutti hanno una particolare attitudine nel disegnare, per cui non siate troppo severi con voi stessi.

28

Occorrente

  • foglio da disegno
  • matita, gomma da cancellare
  • colori a scelta (acquarelli, olio, matite colorate, pennarelli a spirito)
  • tavolozza, bicchiere dell'acqua, pennarelli vari
38

Delineare lo scafo

Delineate lo scafo abbozzando un triangolo capovolto tronco in una parte del foglio e della grandezza a voi più consona. Potete realizzarlo a mano libera, oppure servendovi della riga. In questo caso non siate troppo “precisi” nel tratteggiare la forma, altrimenti il disegno risulterà più tecnico che artistico.

48

Disegnare un triangolo alla base dello scafo

Ora disegnate un triangolo alla base dello scafo e dei quadrati all'interno del triangolo stesso. A questo punto usate la vostra memoria e cominciate a disegnare tutti gli elementi che caratterizzano la vostra barca. I quadrati saranno le vele, aggiungete un salvagente e i pali che sorreggono le vele. Quando pensate di aver finito il disegno, cancellate le linee guida e ricalcate i contorni.

Continua la lettura
58

Disegnare una grande goccia asimmetrica su un foglio

Se volete realizzare la classica barca che si avvicina per stile più alla realtà, disegnate sul foglio una grande goccia asimmetrica che sarà la parte superiore della barca. Nella zona sottostante tratteggiate un grande arco che rappresenterà la parte inferiore dello scafo. Ora potete delineare la forma della barca, aggiungendo tutti i particolari necessari alla sua raffigurazione.

68

Aggiungere i colori per le zone di luce

L'operazione più complicata quando si disegna una barca è la dimestichezza nell'aggiungere i colori per le zone di luce. Per colorare il vostro disegno, utilizzate gli acquarelli o i colori ad olio. Il contrasto tra le ombre sotto le barche e l'acqua in primo piano che riflette la luce del sole accentua notevolmente l'illusione dello spazio e della distanza all'interno del dipinto. Quando si disegnano delle barche l'elemento principale della composizione è l'acqua. Naturalmente questo gioco di colori e sfumature si può fare se si utilizzano nella colorazione determinati tipi di colori. Il pastello, i colori ad olio e ad acqua consentono di creare una piacevole illusione di prospettiva sulla superficie dell'acqua e su tutto l'ambiente circostante. Non mi resta a questo punto che augurarvi buon lavoro.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per imparare a disegnare occorre imparare a osservare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Tendalino per barca: come realizzarlo

La nautica è una disciplina estremamente costosa e la sua passione richiede tempo e fatica. Eppure, non mancano le tecniche per risparmiare. Avete appena comprato una barchetta usata o ne avete ricevuta una? Il vostro vecchio tendalino per barca ha subito...
Altri Hobby

Come attrezzare una barca da pesca

La pesca è senza dubbio un'attività che vanta una tradizione millenaria nonché una grandissima schiera di appassionati. Le persone che si appassionano a questo sport sono in netto aumento, proprio per la capacità di tale attività di coniugare il...
Altri Hobby

Come montare lo stick sul timone della barca a vela

La barca a vela è un'imbarcazione che sfrutta la forza del vento e non necessita di motore, tranne in alcuni casi. Tutte le imbarcazioni a vela sono dotate di un apposito timone che serve a dirigerle ed esso viene sempre azionato da una barra sopra alla...
Altri Hobby

Come riparare il gelcoat della barca

Le barche in vetroresina sono ricoperte da una sostanza conosciuta con il nome di gelcoat. Quest'ultima serve per garantire l'impermeabilità alla barca, specialmente della parte che sta a contatto diretto con l'acqua. Questo materiale a volte si rompe...
Altri Hobby

Come costruire una barca radiocomandata

Per gli amanti del fai da te costruire qualcosa gestibile a distanza è sempre una grande sfida, perché è necessario coniugare conoscenze in vasti campi differenti, dalla fisica all'automazione. Per quanto riguarda i modelli RC (ovvero radiocomandati)...
Altri Hobby

Come costruire una barca in legno

La barca è il mezzo di trasporto preferito di tutti coloro che abitano in località marittime e desiderano muoversi in mare. I principali tipi d'imbarcazione sono: quella a remi, che è sicuramente la più ecologica e la più economica e quella a motore,...
Altri Hobby

Come disegnare un diamante

Disegnare figure geometriche semplici non è poi così difficile. Ma quelle un po' più complesse necessitano di procedure specifiche che ci permettono di ottenere il risultato sperato. In questa guida avremo l'opportunità di vedere come tracciare una...
Altri Hobby

Come disegnare un castello

Le fiabe esercitano sempre una grande attrattiva sui più piccoli. I bambini potrebbero amare tanto le storie che più frequentemente vengono loro raccontate da iniziare a riprodurre le situazioni narrate nei loro giochi, oppure sulla carta, servendosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.