Come disegnare una natura morta con gli acquerelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La tecnica degli acquerelli rende i disegni delicati e intimi, sono molto adatti per la rappresentazione di paesaggi e vedute, ma anche per disegnare una natura morta fine e delicata. In questa guida sarà illustrata la spiegazione step by step su come disegnare una natura morta di pochi oggetti con tale tecnica.

211

Occorrente

  • acquerelli (giallo cadmio, rosso cadmio, blu cobalto)
  • foglio di carta spessa (da 300 gr in su)
  • tavolozza
  • bicchiere d'acqua
  • pennelli a punta sottile e a punta media
  • matita B2 e gomma cancellabile
311

Si possono raggiungere risultati pregevoli usando solo tre colori: blu cobalto, giallo di cadmio e rosso di cadmio su una carta spessa da 300 g/m in su per evitare che il foglio asciugandosi si raggrinzi. Mescolando le tre tinte di base, si possono ottenere tutte le tonalità che servono.

411

Innanzitutto scegli il soggetto da rappresentare: l'idea potrebbe essere quella di disegnare qualche arancia, una tazza e un vasetto (in alternativa a quest'ultimo va bene anche una teiera o un macinapepe), oggetti, insomma, che non siano troppo complicati.

Continua la lettura
511

Fai un primo abbozzo degli oggetti da raffigurare. Basta un semplice schizzo dei contorni utilizzando una matita B2 senza calcare troppo. Non è necessario scendere nei dettagli, basta delineare abbastanza bene solo la forma, le proporzioni e le relazioni tra i vari oggetti.

611

Sulla tavolozza (o piattino di carta) preparare il blu cobalto molto diluito e stenderlo poi sul vasetto. Durante la stesura del colore evitare di riempire le zone di luce. Queste ultime, infatti, vanno colorate con lo stesso colore blu, ma maggiormente diluito.

711

Con il giallo tenue stendere il contorno di base delle arance lasciando sempre scoperte le aree di luce. Tamponare poi le zone più dense con carta assorbente. Una volta che la prima mano di colore è asciugata prendere un pennello più sottile per riempire i particolari cercando di non sbavare troppo al di fuori dei contorni.

811

Una volta completato il primo abbozzo della composizione si continua procedendo con i particolari e i dettagli aggiungendo colore strato dopo strato, senza aver paura di aggiungere troppa acqua perché tieni presente che una volta asciutto il foglio ritornerà come prima.

911

Preparare ora un colore grigio-viola che sarà importante per creare le ombre e i contrasti: mescolare insieme le tre tinte di base (rosso, giallo e blu cobalto). Distendere le ombre con un pennello dalla punta fine e picchiettare laddove hai bisogno di cerare sfumature di contrasto. Aiutati anche con una carta assorbente per asciugare quelle zone in cui il colore ti sembra eccedente.

1011

Poi mescolare insieme il rosso e il giallo per ottenere l'arancione che ti servirà per colorare le arance. Applicalo in modo rapido e non troppo preciso puntellando l'interno del frutto facendo quasi trasparire il tono più leggero sottostante così da rendere l 'effetto poroso proprio di questo frutto. Per dargli un senso di profondità e tridimensionalità, aumentare, nella parte bassa, la dose di rosso seguendo attentamente la forma del frutto.

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricorda di cambiare di volta in volta l'acqua del bicchiere in modo che ogni colore che stenderai non avrà tracce del colore utilizzato precedentemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come ottenere il grigio ghiaccio con gli acquerelli

La pittura ad acquerello è una tecnica molto antica, sviluppatasi in particolar modo nell'Inghilterra (settecento), in Francia e in Italia (ottocento). Si tratta di un tipo di pittura caratterizzata da colori diluiti con acqua, con l'aggiunta di altre...
Altri Hobby

Erbario: consigli per realizzare un diario della natura

La passione per la natura vi spinge da sempre in lunghe e emozionanti gite alla ricerca degli esemplari più preziosi di vegetali, e vorreste conservare in modo creativo i vostri elementi naturali? Avete mai pensato a realizzare un diario della natura?...
Altri Hobby

Come disegnare il mare

La natura offre paesaggi unici e talmente coinvolgenti, che da sempre sono fonte d'ispirazione di artisti. Se infatti siamo abili nel disegnare, possiamo riprodurre su carta ciò che vediamo o che sappiamo com'è fatto quindi montagne, fiori, animali...
Altri Hobby

Come disegnare Wonder Woman

I personaggi Marvel sono da sempre i più amati, sia nel mondo dei fumetti sia nel mondo dei cartoni animati. Superman, Batman, Hulk sono gli idoli di tantissime generazioni. Tra gli eroi, però, compaiono anche icone tutte al femminile come ad esempio...
Altri Hobby

Come disegnare un albero

Il disegno è uno piacevole attività che ci permette di esprimere ciò che sentiamo. Ogni emozione si riproduce sotto forma di immagine. L più delle volte, per rilassarci disegniamo paesaggi naturali, in cui il sole la fa da padrone. Questo desiderio...
Altri Hobby

Come disegnare le nuvole

Disegnare le nuvole è tutt'altro che facile, soprattutto se vogliamo andare oltre al semplice tratto stilizzato. Il motivo? Esse non hanno una forma definita. Ogni nuvola sarà quindi diversa anche se compresa in alcuni gruppi principali (che approfondiremo...
Altri Hobby

Come disegnare un diamante

Disegnare figure geometriche semplici non è poi così difficile. Ma quelle un po' più complesse necessitano di procedure specifiche che ci permettono di ottenere il risultato sperato. In questa guida avremo l'opportunità di vedere come tracciare una...
Altri Hobby

Come disegnare una barca

Disegnare una barca non è difficile, però per una perfetta realizzazione bisogna seguire alcune regole. Prima di tutto occorre un buono spirito di osservazione. Poi capire come riprodurla sul foglio da disegno, tenendo presente la sua forma, la posizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.