Come disincrostare la lavastoviglie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

In questa guida verrà indicato un metodo semplice che vi permetterà di disincrostare la vostra lavastoviglie. Come ben saprete, tale apparecchio è un utilissimo elettrodomestico che è comunemente presente nella maggior parte delle cucine. Grazie a esso, è possibile dedicarsi ad altre attività mentre vengono lavati e profumati i vostri piatti, bicchieri e posate. Come nella maggior parte dei casi, molti apparecchi come questo soffrono di usura.  Infatti, l’acqua potabile ricca di calcare può andare a compromettere tale elettrodomestico. Le incrostazioni risultano quindi un grosso problema da risolvere. Per tale motivo esistono dei rimedi efficaci per risolvere tale problema.

24

Disincrostare la lavastoviglie

Innanzitutto, il consiglio più importante è quello di agire sempre in anticipo. Avere un elettrodomestico pulito serve per ottenere ottime prestazioni ma anche per garantire una maggiore durata nel tempo, possibilmente consumando poca corrente. Evitate, come prima cosa, di lasciare depositare troppa sporcizia ed eventuali residui calcarei all’interno dell’apparecchio. Cercate periodicamente di controllare lo stato delle guarnizioni in gomma e delle parti metalliche. Sarà necessario garantire un'adeguata pulizia dei filtri almeno una volta a settimana.

34

Fase del lavaggio

La prima cosa da fare sarà quella di scollegare l’apparecchio dalla rete elettrica per poi aprirlo estraendo il cestello. Nei modelli moderni, i sistemi di filtraggio sono facilmente raggiungibili ed estraibili. Effettuate il lavaggio sotto un getto potente di acqua corrente e ripetete la stessa operazione con la vaschetta del detersivo. A questo punto, lasciate asciugare e riposizionate tutto all’interno dell’apparecchio. Una volta ogni due mesi non dimenticate di fare un ciclo di lavaggio molto intenso, caricando la macchina con il detersivo. Questa operazione è indispensabile per togliere le tracce di grasso residuo.

Continua la lettura
44

Eliminazione calcare

Per quanto riguarda l’eliminazione del calcare, esistono in commercio molti prodotti specifici che possono fare al caso vostro. In quelle situazioni in cui è presente un'acqua troppo dura, ovvero ricca di calcare, è necessario aggiungere anche l'effetto di un addolcitore all'inizio dell'impianto idraulico. Questo apparecchio abbatte notevolmente la quantità di calcare presente nell’acqua di casa, garantendo una vita più lunga ed una minore manutenzione a tutti gli elettrodomestici.
Infine, non dimenticate che la riduzione o l'assenza totale di calcare ha ottimi effetti benefici per l'organismo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Usare E Pulire La Lavastoviglie

La lavastoviglie, negli ultimi anni è uno degli elettrodomestici più utilizzati, in quanto permette di ottimizzare i tempi per pulire e offre prestazioni elevate senza il benché minimo sforzo. In questa guida vedremo come utilizzarla al meglio e pulirla,...
Casa

Come fare manutenzione della lavastoviglie

La lavastoviglie è oramai un elettrodomestico abbastanza comune nelle nostre cucine.Oggi cercherò di darvi alcuni consigli su come fare la manutenzione della vostra lavastoviglie.Inizierò dalla pulizia delle parti esterne di una lavastoviglie "a vista".La...
Casa

Come sostituire i pannelli porta della lavastoviglie

Dopo un certo periodo di tempo, il pannello porta della lavastoviglie può incrinarsi, ammaccarsi o danneggiarsi in modo permanente, essendo particolarmente vulnerabile. Quando ciò accade, si può sostituirlo invece di acquistare una nuova lavastoviglie:...
Casa

Come installare una lavastoviglie ad incasso

La lavastoviglie rappresenta uno strumento molto prezioso nelle varie abitazioni, grazie alla sua comodità e alla sua funzionalità all'interno di ogni cucina. Le moderne lavapiatti ad elevata efficienza, possono far risparmiare parecchio sulla bolletta...
Casa

Cosa fare se la lavastoviglie perde acqua

Avete scoperto una pozza d'acqua davanti alla vostra lavastoviglie? Spesso questo è un problema relativamente facile da risolvere. Nella migliore delle ipotesi, tutto ciò che dovrete fate è stringere un paio di raccordi o regolare l'altezza della lavastoviglie...
Casa

Come sostituire la guarnizione della porta di una lavastoviglie

Una normalissima lavastoviglie possiede degli elementi che non permettono all'acqua di venire fuori ad allagare casa. Tra questi vi è la guarnizione della porta che si consuma e si lacera col tempo. Quindi bisogna sostituire dopo aver accertato che questa...
Casa

Come fare un detersivo per lavastoviglie fai da te

In commercio oggi giorno esistono una miriade di prodotti per la lavastoviglie a volte anche molto costosi. Se invece vogliamo risparmiarde del denaro possiamo fare un detersivo fai date allo stesso tempo efficace appunto per questo in questa guida vedremo...
Casa

Come sostituire la guarnizione di gomma della porta della lavastoviglie

In questa guida molto facile vi spiegherò come fare per sostituire nel modo corretto la guarnizione di gomma che si trova all'interno della vostra lavastoviglie. Questo elemento serve per far sì che la porta si chiuda correttamente e non fuoriesca dell'...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.