Come disporre i cibi nel frigorifero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Disporre correttamente i cibi nei vari scomparti del frigorifero evita gli sprechi, e garantisce la qualità di un prodotto fresco, crudo o cotto. Latte, carne, uova, formaggi, verdura e frutta, per preservare la loro freschezza, devono essere conservati seguendo un ordine ben preciso, e non a casaccio. Nella seguente guida vediamo come disporre i cibi correttamente, per evitare la proliferazione dei batteri o la congelazione degli alimenti.

25

Pulire gli scomparti

Per disporre i cibi in frigorifero in maniera corretta, e conservarli freschi per più tempo, è fondamentale seguire dei criteri logici. Prima di ogni cosa, verificare la temperatura ottimale del frigorifero (5 gradi), e accertarsi che sia pulito. A volte, infatti, si formano delle incrostazioni e residui di ghiaccio. Per evitare di danneggiare gli alimenti conservati, provvedete ad una pulizia accurata. Svuotate completamente l'elettrodomestico, ed eliminate eventuale sporco o unto con acqua e aceto. In alternativa, utilizzate un prodotto specifico. Dopo aver fatto asciugare gli scomparti, dedicatevi alla disposizione dei prodotti seguendo i nostri suggerimenti.

35

Sistemare la parte alta

Il frigorifero si sviluppa in altezza e ogni piano si caratterizza da una temperatura leggermente differente. Negli scomparti della porta del frigo, che risultano meno freddi, vanno sistemati i latticini come burro e formaggio fresco, il lievito di birra, le uova ed i condimenti vari come la maionese. Nella parte sottostante alloggiano bene le bottiglie di acqua, di bibite o simili. Nel primo scomparto alto del frigorifero, dotato di temperatura più alta, vanno posizionati i formaggi come la mozzarella, il latte e la panna freschi. Ad alta temperatura devono essere conservati anche i salumi nelle confezioni aperte, la frutta affettata e la carne trita. Questi alimenti, infatti, si deteriorano facilmente. Nel punto a media altezza sistemate la carne, il pesce, il pollame ed i salumi interi.

Continua la lettura
45

Riempire la parte bassa

Nel ripiano basso vanno posizionati, in contenitori appositi con chiusura ermetica, gli avanzi di cibo, le zuppe pronte o le pietanze già cotte. Anche i dolci con crema vanno posizionati in questo scomparto. La parte più bassa del frigorifero, quella dotata di cassetti, è indicata per le verdure crude (lattuga, carote, pomodori, zucchine, broccoli e simili) e la frutta. Questi alimenti, infatti, non tollerano l'umidità dell'ambiente. Disponete in questo ordine i cibi nel frigorifero, ed avrete alimenti sempre freschi, alla temperatura ideale e sicuri.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificate sempre la temperatura del frigorifero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Fare In Caso Di Malfunzionamento Del Frigorifero

Il frigorifero è in assoluto l'elettrodomestico più diffuso nelle case, poiché è indispensabile per conservare correttamente i cibi, che altrimenti sarebbero da buttare anche dopo un solo giorno lasciati all'aperto. Se tuttavia il frigorifero si guasta,...
Casa

Come effettuare la manutenzione del frigorifero

Al giorno d'oggi in ogni casa vi è un frigorifero, elettrodomestico insostituibile per mantenere in fresco i cibi specie quelli facilmente deperibili. Se tuttavia non intendiamo mai farne a meno, dobbiamo evitare che si guasti e l'operazione consigliata...
Casa

Come eliminare il rumore del frigorifero

Tra tutti gli elettrodomestici, il frigorifero è uno di quelli maggiormente utilizzati nelle nostre case. E’ fondamentale il suo corretto funzionamento, per la conservazione dei cibi di cui ci nutriamo e necessita di manutenzione periodica per evitare...
Casa

Come cambiare le guarnizioni del frigorifero

Tutte le porte di un frigorifero o del congelatore sono dotate di un sigillo, che hanno la funzione di guarnizione per bloccare l'entrata d'aria calda e non lasciar uscire quella fredda. Alcune di queste guarnizioni hanno anche dei magneti posizionati...
Casa

Cosa rimediare quando il frigorifero fa rumore

Le rumorosità del frigorifero dipendono solitamente dal deterioramento dei supporti del motore oppure dalle viti lente. Queste, non mantengono più ben saldi i vari elementi. Pertanto, causano vibrazioni in eccesso. Quando il frigorifero fa rumore, limitarne...
Casa

Come ricaricare il gas di un frigorifero

Il frigorifero è un elettrodomestico che al giorno d'oggi non se ne può fare a meno. Infatti consente, con la divisione in due scomparti, di mantenere i cibi freschi in uno, e congelare gli alimenti a lungo termine nell'altro. Tale strumento non fa...
Casa

Come creare un mini frigorifero con i vasi d'argilla

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter creare, un mini frigorifero, con l'aiuto di alcuni vasi d'argilla. Cercheremo di creare il tutto mediante l'aiuto del metodo del fai da te e del bricolage, attraverso cui...
Casa

Come sostituire la guarnizione di tenuta del frigorifero

In un frigorifero, la guarnizione di tenuta è quella parte che ha il compito creare una barriera ermetica tra l'esterno e l'interno dell'elettrodomestico, impedendo la fuoriuscita dell'aria fresca e l'entrata dell'aria calda specie nel periodo estivo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.