Come disporre i libri nella libreria

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Leggere, oltre che a rappresentare un passatempo utile, fa bene e consente un arricchimento culturale importante. Ma per chi deve arredare casa o semplicemente per chi desidera tenerla ordinata, diventa viva l'esigenza di sistemare i libri in modo corretto senza ingenerare caos e disordine in salotto o in un angolo studio. Ecco perché è necessario comprendere quale sia il modo migliore per disporre i libri nella libreria. In poche mosse, il problema verrà semplicemente risolto. Vediamo come è possibile fare.

26

Occorrente

  • Libreria, libri.
36

Ordine secondo autore

Un metodo piuttosto interessante è quello di ordinarli secondo autore e casa editrice, ma per avere un effetto visivo particolarmente gradevole, un'idea davvero graziosa è quella di sistemarli per colore e, perché no, anche rispettando le diverse tonalità: una specie di immensa 'tavolozza' distribuita nei vari ripiani. Davvero un'ottima idea. Un metodo molto pratico per trovare subito i libri che desiderate, lo potrete ottenere scegliendo di suddividerli per argomento, rispettando l'ordine alfabetico delle varie categorie. Cercando un giallo non andrete di certo a 'pescare' un libro di cucina o viceversa. Evitate anche di alternare libri di altezze differenti ma create delle file ordinate e regolari: dal punto di vista estetico offrono sempre la resa migliore.

46

Sistemazione secondo la dimensione

Cosa molto importante è considerare anche il peso e le dimensioni dei vostri volumi: collocate sempre i libri più leggeri in alto e sulle mensole meno spesse. Testi e cataloghi maggiormente grandi e pesanti devono essere invece disposti su piani sufficientemente robusti o rischierebbero di piegarsi, specialmente nel centro. Se i vostri bambini non dispongono di una loro libreria e utilizzano la vostra, riservate loro uno dei vani più bassi per evitare che li ripongano disordinatamente.

Continua la lettura
56

Collocazione su doppie file

Con gli anni i volumi diventano sempre di più e lo spazio tende sempre a diminuire. Esiste un 'trucchetto' che potrà esservi di grande aiuto. Se la struttura presenta superfici piuttosto ampie in profondità, potete piazzare i libri su doppie file. Se deciderete di adottare questo sistema, provvedete a dividere i volumi mettendo nelle file che restano 'dietro' quelli più vecchi, con la copertina consumata e comunque poco belli alla vista. Posizionate nella parte posteriore anche quelli che non consultate spesso, ma ricordate di non ammassare mai i testi. Ecco realizzata una corretta disposizione dei libri all'interno di una ordinatissima libreria. E a tutti.. Buona lettura!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Collocate i libri secondo autore, peso, volume e dimensione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come organizzare una libreria casalinga

Leggere è sicuramente uno dei passatempi più belli che ci possa essere: è attraverso la lettura che il nostro cervello si nutre e che la fantasia acquisisce sempre maggiori nozioni. L'ingegno e la fantasia derivano da un'ampia conoscenza della letteratura,...
Casa

Come costruire una libreria rustica in mattoni

A moltissime persone, quando hanno del tempo libero, o spesso prima di andare a dormire, piace dedicarsi alla lettura dei libri. Ciò è molto utile in quanto mantiene allenato il cervello e permette di arricchire le conoscenze. Però questa passione...
Casa

Come realizzare una ingannevole libreria

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come realizzare una ingannevole libreria tipo quelle che si vedono nei film dove, all'apparenza sembra di vedere delle librerie mentre, se spostate rilevano...
Casa

Come costruire una libreria

Possedere una libreria in casa è un sogno molto ambito dai amanti della lettura. Avere infatti tutti i libri in perfetto ordine in modo da poterli trovare facilmente, rappresenta una vera comodità per chi fa della lettura una vera passione. Riuscire...
Casa

Come fare una libreria ad angolo

Un cosa che sicuramente troveremo in molte case sono delle librerie. Quando si arreda il nostro ambiente, la loro presenza è spesso data per scontata. Sono piuttosto importanti in quanto vanno a contenere i libri, varie apparecchiature tecnologiche e...
Casa

Come creare una libreria rustica in mattoni

Molte persone, quando hanno qualche minuto libero oppure prima di andare a dormire, si dedicano alla lettura di svariati generi letterari (come i thriller, le biografie e i libri di avventure): ciò è estremamente importante per riuscire a mantenere...
Casa

Come progettare una libreria verticale

Quando si possiede una casa non c'è niente di meglio che arredarla secondo le proprie esigenze e i propri gusti personali. Per questa scelta molto spesso ci si rivolge a delle persone competenti ma in alcuni casi è possibile anche progettare l'arredamento...
Casa

Come creare libreria con cassette della frutta

Le cassette di legno della frutta sono comode, molto versatili e facilmente riutilizzabili: possono infatti essere impiegate per la realizzazione di contenitori da mettere all'interno degli armadi, come porta giocattoli o per metterci all'interno dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.