Come disporre le piante in un vivaio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo articolo vorrei parlarvi di come disporre le piante in un vivaio. La produzione commerciale delle piante e la produzione commerciale dei fiori avvengono nelle aziende specializzate di piante e di fiori. Aprire delle aziende specializzate di piante e di fiori è il sogno di tutte le persone che amano la natura e con una forte passione per le piante e per i fiori. Molto spesso un hobby può trasformarsi in una professione. Bisogna seguire delle regole, dei metodi e delle procedure varie per fare un eccellente lavoro in questo campo, e per poter essere una fonte di guadagno. Questa attività deve essere svolta nel miglior modo possibile, per poter ricavare dei grandi risultati e degli ottimi guadagni. Vi illustrerò in questo articolo i principali suggerimenti su come disporre le piante in un vivaio.

25

Utilizzo della luce

Il primo suggerimento da seguire è che le grandi aziende specializzate di piante e le grandi aziende specializzate di fiori devono essere bene arieggiate e ottimamente esposte alla luce naturale. La luce naturale non deve mai mancare anche se, a volte, si potrebbe sfruttare anche quella artificiale. Ad esempio nelle giornate di pioggia o poco belle dove non vi è presente il sole, può risultare importante l'utilizzo della luce artificiale. Si consiglia di avere un buon terreno agricolo, oppure di avere un locale con la luce naturale o dotato di luce artificiale. Si consiglia inoltre di possedere un attestato di un corso di formazione professionale oppure di possedere un diploma di perito agrario. Con tutte queste caratteristiche elencate precedentemente, si può far nascere questa stupenda attività.

35

Conoscenza di piante e di fiori

Il secondo suggerimento da seguire è che si devono conoscere perfettamente tutti i vari componenti naturali che si vogliono produrre e che si vogliono vendere. Quindi in questo caso bisogna conoscere molto bene tutte le varie tipologie di piante e tutte le varie tipologie di fiori. Bisogna quindi possedere un’eccellente conoscenza su tutto ciò che riguarda il mondo vegetale. Sia le piante e sia i fiori hanno le loro caratteristiche, le loro esigenze sia di terreno, sia di clima, sia di luminosità, sia di grado di umidità, senza escludere le varie patologie che si possono sviluppare durante la crescita delle stesse.

Continua la lettura
45

Creazione di scenografie per il vivaio

Il terzo e ultimo suggerimento da seguire è di produrre delle vere e proprie scenografie per rappresentare il vivaio nella maniera più esemplare possibile. Si possono utilizzare sia i caspò, e sia i bicchieroni di cristallo, per realizzare delle belle composizioni floreali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come gestire un vivaio

Avere il pollice verde e amore per le piante non basta. Per esempio gestire un vivaio richiede anche competenze imprenditoriali e spirito di iniziativa non indifferenti, trattandosi di un'azienda a tutti gli effetti. Nel caso poi la vostra, sia un'attività...
Giardinaggio

Come disporre i fiori in giardino

Disporre i fiori in un giardino è un'arte che necessita di competenza e tecnica. Le aiuole con fiori non vanno disposte in modo casuale per non creare un orribile effetto disordine. Si deve porre grande attenzione all'accostamento cromatico dei vari...
Giardinaggio

Come disporre i fiori in un'aiuola

In questa utilissima guida ci occuperemo di ordinare e organizzare al meglio l'aiuola della vostra casa. Se, infatti, avete a disposizione un piccolo spazio nel vostro giardino e desiderate realizzare una simpatica e coloratissima aiuola, dovrete inevitabilmente...
Giardinaggio

Come annaffiare le piante quando si è in vacanza

Se è arrivato il momento della partenza per le vacanze e non avete ancora trovato il modo di provvedere alla cura delle vostre piante da appartamento durante l'assenza chiedendo ad amici o vicini di casa, avete due possibilità: affidare le piante ad...
Giardinaggio

Come sistemare le piante sul balcone

Un balcone costituisce una perfetta estensione per qualunque appartamento. Se poi vi si collocano delle piante, si può creare un ambiente davvero colorato ed elegante.Nel caso di un balcone molto grande, si possono sistemare molte piante e lo spazio...
Giardinaggio

Come salvare le piante in terrazzo dal gelo

Le piante, così come le persone, soffrono il freddo: il cattivo tempo e il gelo sono armi micidiali per le piante in terrazzo. Curate amorevolmente tutto l'anno, esse rischiano di essere "bruciate" dal brusco abbassamento delle temperature sotto lo zero....
Giardinaggio

Come trattare le piante di pomodoro

Le piante di pomodoro sono veramente fondamentali per chi pensa di coltivarle e gustarle in casa propria, tuttavia, questa delicata pianta, ha bisogno di amorevoli cure da parte nostra, specialmente se si tratta di un tipo di trattamento che noi stessi...
Giardinaggio

come eliminare definitivamente le larve dalle piante coltivate

Se abbiamo un giardino con alberi e piante, è importante conoscere tecniche e metodi per salvaguardarle dall'invasione di acari e larve. Queste ultime infatti se prolificano a dismisura, si rivelano particolarmente dannose per le foglie ed eventuali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.