Come dorare una cornice

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete appena realizzato una cornice in legno grezzo o ne avete una già pronta e volete inserirla in un contesto di arredo ben preciso, potete dorala usando delle tecniche e dei materiali specifici. Si tratta di un lavoro fai da te non difficile, e che se ben eseguito fornisce degli ottimi risultati. A tale proposito, ecco una guida su come dorare una cornice.

25

Occorrente

  • Oro a foglie
  • Mordente
  • Pennello morbido
  • Alcool e ovatta
  • Flatting
35

Acquistare le foglie d'oro

la prima cosa da fare è quella di acquistare una cartellina contenente oro a foglie, che è disponibile in diverse tonalità. Inoltre vi occorrerà anche il liquido per il fissaggio (mordente) e un pennello medio molto morbido. Essendo i fogli d'oro molto leggeri, delicati e volatili, è molto importante utilizzarli in un luogo completamente chiuso e senza eventuali correnti d'aria altrimenti rischiereste di farlo volare via.

45

Applicare le foglie sulla cornice

Prendete adesso il pennello e imbevete la punta leggermente con un po' di mordente; è sufficiente appoggiarlo delicatamente sulla foglia d'oro in modo che essa resti attaccata perfettamente. Trasferitela direttamente sulla cornice, cominciando prima da un lato e poi, con lo stesso procedimento, proseguite fino a completare la quadratura. Terminata l'operazione di fissaggio dell'oro, mettiamo la nostra quadratura da parte per farla essiccare. Trascorse circa cinque ore, prendete un panno di lana e, strofinandolo leggermente sempre nello stesso verso, eliminate le bolle che si saranno create durante l'applicazione delle foglie. A questo punto la vostra cornice di legno è stata rinnovata e non vi resta che applicare del flatting di tipo lucido per proteggere l'oro applicato. In tal caso potete usare un pennello, se scegliete quello liquido, opure utilizzare quello in formato spray, ideale.

Continua la lettura
55

Usare della porporina

Se per dorare la cornice in alternativa alle foglie intendete usare un altro materiale molto più semplice da applicare ed anche meno costoso. Potete optare per la cosiddetta "porporina". Si tratta infatti, di vernice dorata disponibile in svariate tonalità di oro, da quello pallido al ricco e che si può fissare sulla cornice con un pennello. A lavoro ultimato poco prima che la vernice si asciughi del tutto vi conviene utilizzare del talco, strofinandolo con le mani ed ottenendo una superficie liscia e setosa. Anche in questo caso come finitura potete applicare del flatting acrilico lucido in formato spray, oppure della vernice finale che in genere si usa per proteggere i colori dei dipinti. In questo caso potete applicarla con un pennello, purché sia di buona qualità, e soprattutto cercate di evitare delle antiestetiche striature.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Rivestire Una Cornice Con Carta Marmorizzata

Una cornice è un ottimo elemento di arredo per ogni angolo di un appartamento. Una cornice arreda con eleganza un tavolo, una consolle o il ripiano di una libreria. Una cornice permette di tenere sempre in vista la fotografia di un momento speciale o...
Bricolage

Come Realizzare Una Cornice Con Una Scatola Di Cartone

Spesso abbiamo delle fotografie che ci piacciono particolarmente e vogliamo incorniciarle, però purtroppo non abbiamo a disposizione una cornice. Realizzare una cornice con una scatola di cartone può essere però anche un modo per rendere ancora più...
Bricolage

Come Decorare Una Cornice Di Legno Con Pezzi Di Corteccia E Rafia Naturale

Arredare una casa può essere davvero divertente, soprattutto grazie alla magia del fai da te! È una bella idea, infatti, quella di dedicarsi al fai da te per creare e decorare tanti piccoli oggetti personalizzati, come ad esempio una bella cornice....
Bricolage

Come Ricostruire Una Vecchia Cornice In Porporina Di Fine Ottocento

Negli ultimi anni è nato un interesse particolare verso il passato, soprattutto per gli oggetti antichi. Questi hanno fascino e valore soprattutto perché trasmettono tutta la storia che hanno alle spalle. Può capitare di trovare in casa o in soffitta...
Bricolage

Come realizzare una cornice in cocco e foglie d'ananas

Una bella cornice molto spesso può togliere molta importanza alla foto che contiene, ma, in altri casi, può valorizzarla e sposarsi con essa alla perfezione, creando nel complesso un risultato davvero formidabile, che tutti quanti ammireranno. Una cornice...
Bricolage

Come creare una cornice con la pasta secca

Creare una cornice con la pasta secca è un'idea graziosa, semplice, ottima per i bambini e di grande effetto. Basta davvero poco per realizzarla, risparmierete soldi, ma il risultato è garantito! Leggete la guida per capire come realizzare la vostra...
Bricolage

Come Incollare Decorazioni A Una Cornice

Quante volte osservando un quadro appeso sulla parete della nostra casa ci siamo accorti che la cornice col tempo ha perso il suo splendore iniziale, oppure cambiando arredamento la cornice non è più intonata a tutto il resto dei mobili. Tuttavia, piuttosto...
Bricolage

Come riparare una cornice reclinabile

Se la vostra splendida cornice reclinabile si è rotta, invece di buttarla via, esiste un modo semplice ed efficace per ripararla. In questa guida, vedrete infatti come riparare una cornice rotta in dei modi semplicissimi alla portata di tutti, anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.