Come e quando innaffiare le piante in vaso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial, nonostante possa sembrare banale, innaffiare le piante in modo corretto e nel momento giusto è determinante per salvaguardare la lunga vita delle piante, oltre che il loro colore verde e la bellezza. Se dunque possiedi il pollice verde e desideri scoprire come e quando innaffiare le piante in vaso senza commettere errori, segui con attenzione i pochi passi di questa guida, ti fornirò preziosi consigli su come procedere adeguatamente.

25

Scegli il vaso giusto

Tieni conto innanzitutto, che la prima cosa importante da tenere in considerazione per innaffiare adeguatamente le piante, consiste nello scegliere il vaso giusto. In commercio attualmente è possibile trovare diverse tipologie di vasi, ad esempio quelli in plastica o in terracotta. Tieni conto che i vasi in plastica in genere non permettono l'evaporazione dell'acqua (al contrario dei vasi in terracotta, che grazie alle loro caratteristiche, lasciano filtrare ed evaporare l'acqua più facilmente). Scegli il vaso giusto, anche in base al luogo in cui desideri collocare la pianta (se si tratta di un angolo molto caldo ed esposto al sole ti consiglio di usare un vaso di plastica, capace di mantenere il terreno umido).

35

Innaffia di mattina o dopo il tramonto

Un consiglio importante da non sottovalutare quando si parla di piante, è quello di procedere all'innaffiatura di mattina o dopo il tramonto. Tieni conto infatti che le piante preferibilmente, devono essere innaffiate quando la temperatura non è particolarmente alta (ecco perché è preferibile farlo di mattina presto o di sera dopo il tramonto), per evitare di dare alla pianta uno shock termico non indifferente.

Continua la lettura
45

Innaffia dall'alto

Tieni conto infine, che se la tua pianta è appena germogliata è consigliabile innaffiare dall'alto (l'innaffiatura dall'alto in questo caso è necessaria, perché nel caso di piante poco germogliate le radici non riescono ancora a richiamare abbastanza acqua dal terreno, ecco perché ti consiglio di procedere dall'alto, per garantire sufficiente acqua alla pianta). Procedi dunque dall'alto, facendo cadere un filo d'acqua lentamente, evitando di smuovere troppo il terreno con l'acqua (se le piante sono già germogliate abbastanza invece, ti consiglio di innaffiare dal basso).

55

Recati presso un vivaio

Per avere ulteriori informazioni su come e quando innaffiare le piante in vaso infine, ti consiglio di recarti presso un vivaio, specializzato nel settore. Una persona esperta sarà sicuramente in grado di fornirti nuovi consigli interessanti su come procedere correttamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come innaffiare le piante durante le vacanze: sacchetto di plastica

Quando arriva il periodo estivo giunge anche il momento dei weekend fuori porta e delle vere e proprie vacanze estive, tutti momenti di relax e divertimento ma non esenti da incombenze. Una delle incombenze più comuni che ci si trova a fronteggiare è...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Piante aromatiche da coltivare in vaso

Le piante aromatiche si prestano agli utilizzi più svariati, soprattutto in campo culinario. Ma davvero pochi conoscono i pregi che la coltivazione casalinga di queste piante speciali è in grado di dare. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi le...
Giardinaggio

Le 5 piante migliori da crescere in vaso

Prendersi cura di una pianta talvolta può risultare davvero molto rilassante. Chiunque abbia un poco di spazio in casa, in giardino, sul balcone o sul davanzale, riesce a trovare un posto in cui posizionare una pianta. Le piante del resto, si sa, non...
Giardinaggio

Come proteggere dal freddo le piante in vaso

Quando giunge l'inverno sono molte le piante che non resistono alle temperature rigide. Alcune di esse sono più sensibili di altre e rischiano di non sopravvivere. Questo accade in particolare nelle aree più a nord, dove il clima è più freddo. Le...
Giardinaggio

Come comporre un vaso di piante grasse

Le piante grasse sono amate dai più soprattutto per la loro facilita di coltivazione. Infatti hanno bisogno di poca acqua e, grazie alla loro crescita abbastanza lenta, durano veramente tantissimi anni, addirittura decenni. Ne esistono varie tipologie...
Giardinaggio

Come e quanto concimare le piante in vaso

Nel corso di questa guida dedicata al verde, ti indicherò una serie di consigli apparentemente banali per concimare le tue piante correttamente e nelle modalità giuste, in modo da favorire la crescita e lo sviluppo adeguato delle piante. Se dunque possiedi...
Giardinaggio

Le 10 migliori piante carnivore da vaso

Quest'estate per tenere il tuo giardino pulito e libero da insetti indesiderati, affidati alle piante carnivore da vaso, una comoda soluzione capace di eliminare gli insetti dal tuo giardino e dalla tua casa rendendo l'ambiente più bello e profumato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.