Come effettuare la manutenzione del prato

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In molti pensano che la manutenzione del prato sia una pratica da effettuare solo durante la primavera e l'estate. Invece non è cosi, per avere un bel prato verde e curato in ogni suo aspetto ha bisogno di cure anche durante l'autunno e l'inverno, oltre alle due stagioni nominate prima.
Ovviamente alcune stagioni necessitano di meno lavoro rispetto alle altre. Ma bando alle ciance, andiamo subito a vedere come effettuare la manutenzione del prato.

27

Cura primaverile: la primavera, insieme all'autunno, è la stagione durante la quale il prato si semina.
I mesi migliori per la semina sono marzo e aprile, per approfittare delle piogge primaverili e della temperatura abbastanza mite.
Ricordiamo che per i semi, lolium e festuca, esteticamente rendono bene, ma sono molto sensibili ai vari cambiamenti climatici. Invece la varietà poa pranteris, oltre a espandersi facilmente, perciò adatta alla realizzazione di un prati rustico, è consigliata perché molto resistente.
Se invece il prato è già fatto, durante questi mesi si dovrebbe cominciare con i tagli. Andrebbe effettuata una rasata ogni 3-4 settimane per arrivare a tagliarla anche una volta a settimana. Se si vuole un tappetto erboso gradevole alla vista l'ideale è mantenere l'altezza dell'erba sui 4-5 cm. Se è in ombra si può lasciare anche qualche centimetro in più.
Durante il taglio bisogna fare attenzione a non asportare mai più di un terzo con un taglio singolo, ecco del perché di tagli frequenti.

37

Cura estiva: se l'erba viene tagliata ogni settimana, o due settimane, quella asportata ha la funzione da concime naturale. Inoltre con il caldo estivo ha anche la funzione della pacciamatura, evita che l'acqua sottostante evapori troppo velocemente oltre a evitare che il terreno si scaldi troppo. Però se il periodo è abbastanza umido, con frequenti piogge, tale pratica è da evitare, e l'erba tagliata da rimuovere per evitare la creazione di muffe e muschio.
Se si deve trapiantare il tappetto erboso in rotoli, per sostituire chiazze di erba morta, giugno è il mese ideale per farlo. Le operazione da fare per eseguirlo sono: si elimina la parte malata, quindi si prepara il terreno vangandolo e concimandolo per bene, e infine si posano le zolle di prato comprate o prelevate da altre parti. Se si preleva bisogna farlo conun badile e sotto lo strato erboso lasciare almeno 6-7 cm di terra.
L'estate è anche il periodo dove il prato necessità frequenti innaffiamenti. Le ore più indicate per innaffiarlo solo il mattino presto, e il pomeriggio tardo quasi la sera, cosi si evitano le ore calde e che l'acqua provochi uno schock termico alle foglie dell'erba.

Continua la lettura
47

Cura autunnale: come in primavera, anche il periodo autunnale è adatto alla semina. Il mese migliore è ottobre, la sua prima metà, prima che le temperature scendano troppo.
L'autunno è anche il periodo migliore per effettuare la trasemina del prato, con la quale si va a conservare un manto verde anche durante l'inverno. Per questa operazione la sementa più usata è il loium perenne, il quale va sparso tra l'erba e innaffiato se il periodo è abbastanza asciutto.
Molto importante in questa stagione è rimuovere dal prato le foglie cadute dagli alberi, in quanto tolgono la luce.

57

Cura invernale: anche durante l'inverno bisogna continuare a pulire il manto erboso da eventuali foglie cadute dagli alberi per evitare che marcisca. Inoltre se il terreno è molto ghiacciato andrebbe evitato di camminarci sopra perché appunto l'erba diventa fragile.
Prima che arrivino i periodi di gelo, è buona cosa eseguire una leggera pacciamatura sul terreno usando il terriccio leggero mescolato insieme a torba e del stallatico. Cosi facendo si proteggere il manto erboso dal freddo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come curare il prato in estate

Non tutti hanno la fortuna di poter disporre di un giardino oppure di un prato. Chi possiede un qualsiasi spazio verde, solitamente, sogna di poterlo avere sempre ordinato e rigoglioso. Una normale e costante manutenzione, da effettuare nei vari periodi...
Giardinaggio

Come Concimare Il Prato Con Il Compost

Sono in molti a pensare che nella stagione invernale il prato non necessiti di manutenzione, eppure per affrontare la rinascita primaverile, affinché quello che verrà piantato trovi terreno fertile, sarebbe opportuno concimare il manto erboso. Se hai...
Giardinaggio

Come scegliere l'erba giusta per il prato

Per coloro che non hanno una particolare familiarità con il concetto di architettura del prato, tutta l'erba ha lo stesso aspetto. Tuttavia, invece, la scelta dell'erba giusta è una parte essenziale della pianificazione di un bel giardino, non solo...
Giardinaggio

Come Preparare Il Prato In Inverno

Se nel vostro giardino avete un prato ed intendete prepararlo adeguatamente specie per il periodo invernale, potete farlo seguendo delle specifiche linee guida che alla fine vi consentiranno di ottenerlo in tipico stile inglese, ovvero ai limiti della...
Giardinaggio

Come tosare il prato

Saper tosare il prato è una capacità molto importante per chi ha intenzione di iniziare ad abbellire la zona verde della propria abitazione. Tale operazione viene spesso sottovalutata ma in realtà deve essere ben pianificata a monte dell'intervento:...
Giardinaggio

Come realizzare un prato in giardino

Possedere un bel prato rigoglioso nel proprio giardino è da sempre il sogno di qualsiasi amante della natura. Non c'è nulla di meglio della propria oasi personale per far giocare i bambini in sicurezza oppure rilassarsi all'ombra nelle giornate primaverili...
Giardinaggio

Come rizollare il prato

Se avete in casa vostra un giardino, sapete molto bene che è necessario effettuare una manutenzione periodica per renderlo sempre verde e in buono stato. Di certo, la soluzione più semplice e rapida risulta essere esattamente quella di assumere un giardiniere...
Giardinaggio

Come liberare il prato dai lombrichi

In questa guida, pratica e veloce, vogliamo dare una mano concreta, ai nostri lettori a capire come e cosa fare per poter liberare il prato del proprio giardino da lombrichi, che molto spesso tendono a popolare e rendere inutilizzabile il terreno e le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.