Come Effettuare La Registrazione Dei Cardini

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un lavoro che richiede molta attenzione e cura è quello della registrazione dei cardini delle porte e delle finestre, cioè di quel perno fissato allo stipite, sul quale ruotano i battenti.
Piccole riparazioni e ordinaria manutenzione che ogni buon padrone di casa deve necessariamente effettuare per un uso corretto senza andare incontro ai problemi causati dall'usura.

24

Munitevi subito di cacciaviti di varie misure, pasta di legno o colla, tasselli di legno, trapano adatto, viti e lubrificante.
Potete fare questo lavoro anche da soli ma l'aiuto di un'altra persona che possa aiutarvi a smontare le ante sarà utile sopratutto se si parla di grosse dimensioni e pesi.
Se i cardini sono allentati, togliete il telaio del vostro infisso, svitateli completamente, riempite i fori delle viti con pasta o con colla e i tasselli a disposizione e fate asciugare bene. Praticate quindi dei fori di invito nei tasselli o nella pasta e attaccate nuovamente le cerniere usando viti ovviamente più grosse.

34

Se il telaio non è perfettamente in squadra, aggiungete un cardine centrale tra gli altri due.
Può anche capitare che la porta sfreghi a terra. Sollevate quindi il battente inserendo una rondella di ottone nel cardine ovviamente della misura più adatta.
Se invece lo sfregamento avviene solo da un lato, è spesso sufficiente mettere in terra un pezzo di cartavetrata sotto alla zona che crea il problema e aprire e chiudere.

Continua la lettura
44

Questo è un intervento che sarebbe meglio far eseguire da uno specialista, perché l'alternativa proposta risolve momentaneamente il problema ma non ne elimina la causa.
Lo strisciamento è dovuto essenzialmente a deformazione del pavimento (in base al materiale col quale è stato fatto, per esempio se si tratta di parquet), fuori squadra del telaio fisso per assestamento della parete oppure movimento, nel tempo, delle cerniere rispetto al telaio fisso o all’anta dovute ai cambiamenti di dimensione del legno che risente degli sbalzi climatici (umidità e temperatura).
Se invece i cardini cigolano potete scegliere di lubrificarli. E la stessa operazione servirà anche per pulirli anche se non granchè poiché il sistema col quale sono fatte queste parti è tale da evitare l'insediamento della polvere o altra sporcizia e quindi non ce ne sarà bisogno.
Ungeteli con l'apposito prodotto, olio per macchine o vasellina oppure inseritevi la punta di una matita e muoveteli avanti e indietro, in modo che la grafite si sbricioli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire i cardini di una porta

Quando si rientra tardi la sera, quando il bimbo sta dormendo, quando, quatti quatti, ci si avvia verso la cucina con l'intenzione di infrangere la dieta, il peggio che può accadere è trovarsi di fronte una porta che, appena toccata la maniglia, si...
Casa

Come staccare una porta dai cardini

Quando si ha la necessità di cambiare appartamento o si compiono alcuni importanti lavori di ristrutturazione in casa, può accadere di dover staccare una porta dai cardini. Non sempre, però, si è capaci di avvalersi di un aiuto professionale per staccare...
Casa

Cardini di una porta: consigli di riparazione

Il cardine rappresenta senza dubbio la parte più importante di una porta. Usura, secchezza dei suoi componenti o deterioramento causato da eccessivo o non corretto utilizzo della porta, possono determinare la necessità di riparare questo importante...
Casa

Come pulire e lubrificare i cardini di una porta

Ecco pronta una guida, del tutto pratica e veloce, attraverso il cui aiuto concreto poter essere in grado d'imparare e quindi memorizzare, come e cosa fare per pulire e lubrificare, perfettamente i cardini di una porta, affinché la stessa non emetta...
Casa

Come Costruire Delle Antine A Telaio Montate Su Cardini

Quando parliamo di antine indichiamo la parte "mobile" dei mobili. Generalmente queste sono montate un po' ovunque, dalle dispense in cucina ai mobiletti che si trovano nel bagno ad, ancora, ai mobili che vengono utilizzati come ripostiglio nei vostri...
Casa

Come insonorizzare una stanza di registrazione

Siete appassionati di musica e non trovate un posto tranquillo dove effettuare acquisizioni, mixaggi ed editing dei suoni? In questa semplicissima e pratica guida scoprirete come si può creare una stanza di registrazione e come insonorizzare gli elementi...
Casa

Come Effettuare La Spazzolatura Del Legno

Alla base di un buon restauro c'è sempre una buona spazzolatura, non tutti però sono in grado di farla, ma non perché non ci riescono, ma perché magari non hanno mai provato o ne hanno sentito parlare. In questa guida sarà spiegato anche a coloro...
Casa

Come effettuare la giuntura di due cavi elettrici

A volte si rende necessario effettuare una giuntura tra due cavi elettrici: le motivazioni possono essere le più svariate, come ad esempio la necessità di creare un filo più lungo, una riparazione e via dicendo. Nel caso dovessimo fare questo genere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.