Come effettuare la spugnatura su muro o oggetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso, ci capita di voler dare un tocco di modernità ai nostri oggetti, di aggiornare il look delle nostri pareti o di dare un tocco di colore diverso ai nostri muri. Un semplice lavoro che ci può aiutare a tale scopo è la spugnatura: questo termine indica un'operazione di rifinitura che viene effettuata a complemento di una verniciatura già presente sul fondo. Quindi, si utilizzano vernici di uguali caratteristiche tecniche e colori scelti secondo i propri gusti personali. Un'idea, ad esempio, potrebbe essere quella di optare per due toni contrastanti l'uno con l'altro, oppure varie tonalità del medesimo colore. A tal proposito, nella seguente guida, vi illustrerò come effettuare la spugnatura su muro o oggetti. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Colori
  • spugne naturali
  • pezze
  • riga
36

Come prima cosa, iniziate con il verniciare l'oggetto che volete sistemare. Potrebbe essere qualsiasi cosa: delle sedie, dei tavoli da giardino, le porte delle camerette di bambini oppure l'interno della porta di un bagno, oppure ancora degli accessori non ultramoderni, ma che secondo il vostro gusto, meritano una seconda vita. Verniciate quindi l'oggetto in modo da dare uno sfondo di unica tinta che sia anche ben uniforme. Per questa prima stesura di colore, potete utilizzare anche una bomboletta spray. Il lavoro sarà più veloce e meno preciso ma, essendo la base che verrà poi spugnata, potete permettervi qualche piccola imperfezione.

46

Successivamente, attendete che il colore sia perfettamente asciutto. I tempi di attesa variano in base alla marca del colore che avete acquistato, pertanto attenetevi alle indicazioni presenti sulla confezione nella sezione dedicata ai tempi di essiccazione. Conclusa l'asciugatura, prendete i barattoli di colore che preferite per la spugnatura. State lavorando adesso sul piano più superficiale, quello che quindi determinerà il risultato finale. È consigliato essere molto precisi e meticolosi durante questa fase, di conseguenza utilizzate buone spugne naturali, ma soprattutto, stabilite il limite da pitturare e segnatelo con l'aiuto di una riga idonea.

Continua la lettura
56

A questo punto, prendete una spugna naturale di media grandezza e bagnatela di colore: iniziate a distribuire a vostro piacimento il colore, orientando il movimento in modo da creare una mezza sfera (partendo da sinistra verso destra). Create tante mezze sfere, utilizzando diverse tonalità dello stesso colore, oppure più toni di contrasto. È vivamente raccomandato utilizzare per ogni colore una spugna diversa: sarà questo ad evidenziare le diverse gradazioni di sfumatura e il gioco di contrasti. Dopo aver fatto ciò, fate asciugare completamente il colore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione a non sporcare il pavimento. Munitevi di carta di giornale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un vaso di legno spugnato

Se avete la voglia di fare qualcosa di nuovo e che allo stesso tempo sia stata realizzata interamente in modo del tutto autonomo, non c'è nulla di meglio da fare che decorare un vaso di legno grezzo. Questo risulta essere un lavoro abbastanza semplice,...
Casa

Come decorare una cornice con le tempere

Le cornici influiscono tantissimo sul quadro che circondano, indipendentemente dallo stile del dipinto o dai colori usati. In base all'aspetto della cornice, un quadro può infatti essere valorizzato o perdere di qualità. Si possono selezionare differenti...
Casa

Come stirare la lana

La lana è una fibra naturale che viene adoperata per molteplici utilizzi tra cui la creazione di soffici e caldi maglioni. Se un indumento di lana non viene sistemato in maniera corretta all 'interno dell' armadio può stropicciarsi e formare delle...
Bricolage

Come fare un bracciale riciclando una bottiglia di plastica

Dopo l'uso, le bottiglie di plastica solitamente finiscono nell'immondizia. La raccolta differenziata rappresenta un grande aiuto per l'ambiente. Tuttavia, un semplice contenitore apparentemente inutile, trova una seconda vita nel riciclaggio creativo....
Casa

Come decorare piatti e bicchieri

Quante volte ci capita di avere una grande quantità di servizi di piatti e bicchieri in casa e non sappiamo dove andarli a mettere. Un'idea simpatica potrebbe essere quella di trasformarli in elementi decorativi. Quello di cui occorre è solo un po'...
Bricolage

Come abbellire una parete

Se hai deciso di dare un tocco nuovo alla tua casa, puoi abbellire una parete senza ricorrere al pittore o ad un esperto del settore utilizzando semplicemente l'ampia gamma di prodotti pronti all'uso che puoi trovare nella sezione fai da te degli ipermercati...
Bricolage

Come decorare le pareti con lo stencil

La tecnica dello stencil consente di trasferire un disegno su una qualsiasi superficie. Si tratta di un metodo molto semplice, facile da eseguire anche per chi non ha spiccate doti artistiche o pittoriche: una volta appoggiata l'apposita mascherina, infatti,...
Altri Hobby

Come realizzare delle tegole in decoupage

Il decoupage è una tecnica decorativa nata nel '500, per imitare le preziose porcellane cinesi. Molto semplice da realizzare, regala nuova vita agli oggetti. Trasforma le tegole in deliziosi quadretti, ideali come bomboniere o come complementi d'arredo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.