Come effettuare manutenzione e riparazione di asciugacapelli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L?asciugacapelli è l'elettrodomestico maggiormente utilizzato in casa, e il suo uso continuo spesso crea problemi ai fini del funzionamento. Se non si provvede ad interventi periodici di manutenzione, in caso di guasti dovuti in genere proprio a negligenza o alla mancata manutenzione, si può tuttavia intervenire in modo semplice ma accurato, senza necessariamente gettarlo via ed acquistarne uno nuovo. In questa guida vediamo come effettuare i più importanti interventi di manutenzione e riparazione di asciugacapelli.

25

Occorrente

  • Eventuali pezzi di ricambio
  • Set di cacciaviti
  • Pennellino
  • Filo elettrico
35

Smontare il diffusore e pulire la graticola

Per prima cosa ci occupiamo di elencare una serie di consigli utili per una corretta manutenzione dell?asciugacapelli. Dopo l?uso, bisogna smontare il diffusore o il normale erogatore di aria calda (ad incastro), e pulire con un pennellino la graticola che separa la resistenza dell?asciugacapelli. Nel caso si notasse la presenza di lunghi capelli tendenti ad ostruire il condotto, una pinzetta per le ciglia può rivelarsi utile per estrarli ed evitare corti circuiti dovuti ad un eccesso di riscaldamento.

45

Pulire la ventola di raffreddamento

Un altro elemento da tenere costantemente pulito è il laterale dell?asciugacapelli ovvero quello da cui fuoriesce l?aria che impedisce all?elettrodomestico di surriscaldarsi; infatti, in corrispondenza vi è una ventola di raffreddamento che mantiene costante la temperatura. Per evitare che possa quindi bloccarsi per eccesso di capelli all?interno, va anch?essa tenuta costantemente pulita e preferibilmente l?operazione va fatta almeno una volta a settimana. La corretta manutenzione dell?asciugacapelli, non è tuttavia soltanto limitata alla pulizia; infatti, si raccomanda di tenere sempre il filo avvolto ed evitare che possa subire torsioni anomale o schiacciamenti che potrebbero impedirne il funzionamento. Quando ci troviamo di fronte ad un asciugacapelli che non si accende, conviene smontarlo e ripararlo.

Continua la lettura
55

Sostituire i fili bruciati

Se notiamo che i fili sono bruciati, possiamo sostituirli di eguale misura. Questa operazione non è difficile in quanto nel 90% dei casi, i collegamenti non sono fissi e nemmeno saldati bensì uniti con un piccolo morsetto multiplo (mammut) che consente comodamente di svitare il vecchio filo per posizionarvi quello nuovo. Se in fase di smontaggio notiamo che il filo è piuttosto ridotto male, conviene andare in un negozio di elettricità acquistarne un altro comprensivo di spina, facendo così diventare l'asciugacapelli come nuovo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Manutenzione di una barca

Andare in barca è un passatempo veramente bello e divertente, specie se andiamo in barca assieme ai nostri amici od assieme ai nostri parenti. Se vogliamo che la nostra barca duri per diversi anni, dovremo effettuare su di essa dei veri e propri lavori...
Bricolage

Come fare la manutenzione dei pattini a rotelle

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter fare la manutenzione dei pattini a rotelle, in modo del tutto personale e grazie al metodo del fai da te, che ci permette di mettere in pratica la nostra manualità e voglia...
Bricolage

Come Effettuare La Smaltatura Per Aspersione E Per Immersione

Se vuoi smaltare per bene degli oggetti in ceramica di piccole o medie dimensioni puoi usare sia la tecnica di aspersione che la tecnica di immersione. Qui troverai tutte le informazioni che ti serviranno per effettuare la smaltatura di vari oggetti di...
Bricolage

Come effettuare le opere murarie negli impianti elettrici

In caso di costruzione o di ristrutturazione di un immobile, necessitano inevitabilmente una serie di lavori edili. Fra questi si comprendono anche gli impianti elettrici, indispensabili per la funzionalità di tutto il contesto. Questo genere di interventi...
Bricolage

Come effettuare una saldatura ad arco

Se siete degli amanti del fai da te o comunque spesso vi dilettate nel bricolage, allora questa guida fa proprio al caso vostro. In brevi e semplici passaggi vedremo infatti insieme come effettuare una saldatura ad arco. Si tratta di una procedura molto...
Bricolage

Come effettuare l'incisione sul vetro

Se in casa avete una bottiglia o un soprammobile di vetro ed intendete decorarli, potete optare per la personalizzazione adottando la tecnica dell'incisione. Si tratta infatti di una procedura molto antica, piuttosto semplice che richiede poco tempo a...
Bricolage

Come effettuare delle decorazioni su una corteccia d'albero

All'interno di questo breve articolo cercheremo di trattare un tema davvero appassionante, che pone il fattore creatività davanti a tutto il resto. Questo tema è la decorazione. Come avete già avuto l'occasione di scoprire attraverso la lettura del...
Bricolage

Come effettuare una saldatura elettrica

Il fai da te è sicuramente una la moda del momento, ma ovviamente occorre pratica. Una delle cose più difficili e unire due pezzi metallici tra di loro, Lo scopo di questa guida è proprio quella di semplificare l'utilizzo di questa procedura. È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.