Come effettuare semplici riparazioni di porcellana e ceramica

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Attraverso questo tutorial ci occuperemo di spiegarvi come bisogna procedere per realizzare delle riparazioni di porcellana e ceramica. Incollare tra di loro dei pezzi danneggiati non è un esercizio difficile da eseguire, tuttavia richiede molta pazienza e abilità. Per effettuare una buona riparazione e una buona riuscita del lavoro bisogna infatti prestare molta attenzione ad ogni frammento. È importante ricordare che l'oggetto da riparare non deve essere lavato poiché la presenza di acqua ne impedirebbe la riparazione. Dopo queste iniziali premesse, andiamo a vedere, passo dopo passo, il procedimento necessario per effettuare delle semplici riparazioni di oggetti in porcellana o in ceramica.

27

Occorrente

  • Pennello
  • Nastro adesivo
  • Panno
  • Sabbia
  • Smalto
  • Vernice trasparente
  • Scatola
37

Pulire i frammenti

La prima operazione che bisogna effettuare è quella di assicurarsi che tutti i frammenti siano perfettamente puliti. Bisognerà quindi andare a eliminare ogni traccia di grasso presente sulla superficie da incollare utilizzando un solvente o dell'alcool denaturato. A questo punto bisognerà risciacquare i vari pezzi e asciugarli per bene, quindi, con l'ausilio di una spazzola ed un pennello dovrete rimuovere eventuali granelli di polvere dalla zona di giunzione delle due superfici. Nel caso in cui si rivelasse necessario bisognerà scartavetrare leggermente le parti da incollare, in modo tale da rendere meno ruvida la superficie. Nel caso in cui l'oggetto fosse rotto in più punti e i pezzi da incollare fossero diversi, potrebbe essere utile numerare con un pennarello i frammenti e, successivamente, effettuare la ricostruzione: in questo modo si può essere certi di effettuare un ottimo lavoro.

47

Incollare i pezzi

Per incollare tra loro i diversi frammenti sarà necessario far aderire le superfici incollate e, soprattutto, controllare che le parti coincidano alla perfezione. Se i pezzi incollati sono di grandi dimensioni bisognerà reggerli inserendoli all'interno di una scatola o in un sacchetto pieno di sabbia. Inoltre, dopo l'applicazione del collante sarà necessario tenere ben stretti i vari pezzi mediante del nastro adesivo, affinché non si stacchino. Ad ogni modo sarà indispensabile non usare il normale nastro adesivo, poiché potrebbe risultare difficile toglierlo senza spostare i pezzi. Nel caso in cui fossero presenti delle evidenti scheggiature, si potrà utilizzare, per riempire in modo saldo gli spazi rimasti, una resina epossidica.

Continua la lettura
57

Effettuare le correzioni

A questo punto bisognerà rimuovere la colla fuoriuscita dalle giunture, prima che si indurisca, utilizzando un panno imbevuto di acetone. Infine, è possibile effettuare delle correzioni superficiali utilizzando lo smalto da unghie colorato. Ancora, si possono effettuare degli altri ritocchi stendendo uno strato di vernice trasparente, opaca o lucida, allo scopo di rendere la parte ricostruita impermeabile ed omogenea. Ricordatevi che è molto importante lasciare passare almeno due ore prima di riutilizzare l'oggetto. Per concludere, bisogna dire che il vantaggio di questo lavoro è che si tratta di un procedimento molto semplice ed efficace; basterà seguire con attenzione ogni passaggio e si avranno ottimi risultati. I principali svantaggi, invece, sono rappresentati dal fatto che molti lavori di riparazione richiedono manualità e parecchia esperienza, di conseguenza, purtroppo, i risultati che si ottengono non sono sempre quelli desiderati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualora voleste recuperare un oggetto molto danneggiato e rotto in frammenti molto piccoli o irregolari, sarà bene rivolgersi a un restauratore esperto, così da ottenere dei buoni risultati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Cera, Metallo, Ceramica, Porcellana, Vetro E Plexiglass

Le tecniche di decorazione che si possono adottare per abbellire e personalizzare un'oggetto comune sono davvero tante. Alcune di esse risultano essere piuttosto versatili e si prestano ad essere eseguite su oggetti di materiale diverso. Ad esempio candele...
Bricolage

Come fare un disegno su porcellana

La porcellana è un materiale delicato, incline alla rottura, per fare in modo di non dover buttare un oggetto solo perché lesionato, è possibile realizzare dei disegni al di sopra. L'arte può essere espressa in moltissime maniere, sia con disegni...
Bricolage

Come Realizzare L'Impasto Della Porcellana

La porcellana è una ceramica che si realizza con l’impasto di tre ingredienti che poi devono essere cotti ad una temperatura che va dai 1300 fino ai 1400 gradi. La porcellana è la ceramica fine per eccellenza e quando arrivò in Europa (proveniente...
Bricolage

Come decorare la porcellana

La porcellana è una tipologia particolare di ceramica ed è abbastanza pregiata: per riuscire ad ottenere degli oggetti dal classico aspetto vetrificato, essa viene prodotta utilizzando il caolino, il quarzo ed il feldspato. Ad inventare la porcellana...
Bricolage

Come riparare un vaso di porcellana con la colla

Vi sarà capitato sicuramente, magari per distrazione oppure durante il normale svolgimento dei lavori domestici, di rompere un vaso o un qualsiasi altro oggetto di porcellana a voi caro. È inutile, come sentenzia giustamente il proverbio, piangere sul...
Bricolage

Come creare un fiore di porcellana

I fiori di porcellana sono un elemento decorativo di gran pregio in quanto sono un segno di eleganza e di gusto. Questi oggetti si possono realizzare anche utilizzando il metodo fai da te; in questo modo si ha la possibilità di risparmiare notevoli somme...
Bricolage

Come imitare la porcellana con il gesso

La storia dei popoli è intrisa di manufatti creati per rispondere a necessità quotidiane o a scopo decorativo e artistico. Composti da materiali di fango ed erba, dai popoli primitivi, fino ad arrivare a lavorazioni complesse come ceramica, porcellana...
Bricolage

Come ricostruire oggetti di porcellana o vetro

In tutte le abitazioni sono presenti numerosi suppellettili, spesso ricordi di cerimonie di amici e parenti. Si tratta di oggetti in vetro o porcellana, cristallo, vetro soffiato, terracotta, argento, acciaio, resina, pasta al sale e dei più disparati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.