Come effettuare un innesto ad un castagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il castagno, come l'ulivo e la vite, è un arbusto molto diffuso in Italia. Cresce spontaneamente nelle medie altitudini e si sviluppa creando delle zone boscose. Il legno viene ampiamente utilizzato in falegnameria perché abbastanza resistente e leggero. Costituisce la base di mobili per interni ed esterni. Il frutto del castagno è molto nutriente e fa parte della tradizione italiana. Da secoli, ha rappresentato la base dell'alimentazione popolare. Oggi viene largamente impiegato in cucina per castagnacci, gnocchi, torte, creme, marmellate e molto altro. Coltivare il castagno nel proprio giardino richiede alcuni accorgimenti. In particolare, ecco come effettuare correttamente un innesto senza ricorrere ad un esperto.

28

Occorrente

  • Coltellino
  • Garza
  • Alcol
  • Rafia o nastro isolante
  • Mastice per innesto
38

La tecnica

L'innesto trasferisce le caratteristiche di una pianta ad un'altra. La tecnica viene impiegata per ottenere un esemplare pregiato. Chiaramente, prima di procedere, osserva attentamente gli arbusti in esame. Controlla che non abbiano imperfezioni o sofferenze di alcun genere. Di solito, la corteccia del castagno viene colpita da un parassita. Si introduce nell'albero causando ferite fino alla morte della pianta. Puoi riconoscerlo dalle caratteristiche chiazze rossastre sui rami. Prima di effettuare un innesto, disinfetta accuratamente le lame del coltellino. Utilizza a tal proposito una garza imbevuta di alcool, per non danneggiare la pianta.

48

Il prelevamento

A questo punto, puoi procedere con la prima fase dell'innesto. Negli inverni più rigidi, tra gennaio e febbraio, preleva dal castagno dei rametti secondari. In questo periodo le gemme sono ancora ben chiuse e di colore marrone. Gli innesti migliori hanno una forma cilindrica e grandi distanze tra una gemma e l'altra. Conservali in sacchetti di colore scuro, per ripararli dal sole. Sigillali per bene, per non fare entrare aria. Tienili al freddo, meglio se in una cella frigorifera intorno ai 2°C. Dalla conservazione dipenderà la buona riuscita dell'innesto.

Continua la lettura
58

L'innesto

Tra le tante tecniche di innesto, la più comune è quella a spacco. Viene effettuata a marzo, con la luna calante. Scegli pertanto dal castagno un ramo vigoroso che funga da portainnesto. Livella la superficie con un coltellino e rendila quanto più liscia è possibile. Esegui uno spacco verticale sul tronco, da una parte all'altra del ramo. Ora prendi il ramo da innestare e pratica dei tagli obliqui. Dovrai ottenere un apice appuntito e liscio, con abbastanza legno vivo esposto. Inserisci l'innesto nello spacco facendo combaciare i cambi.

68

Il completamento

Nello stesso spacco puoi inserire due innesti, uno da un lato, uno dal lato opposto. Taglia gli innesti e lascia al massimo tre gemme per ramo. Lega strettamente innesti e portainnesto tra loro con della rafia bagnata o del nastro isolante. Procedi dal basso verso l'alto per non far ristagnare l'acqua nelle ferite. Sullo spacco aperto puoi anche appoggiare un pezzo di corteccia per evitare infiltrazioni. Applica del mastice per innesti su tutta la zona, contro infezioni e perdite di acqua. L'innesto è pronto, ma la pianta va sempre controllata.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il coltello deve essere molto affilato, più il taglio è netto e migliore sarà l'innesto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sulla vite selvatica

In questa semplice ed esauriente guida vedremo come effettuare l'innesto sulla vite selvatica. La vite selvatica può dare enormi soddisfazioni. Infatti, a seconda del tipo, questa può produrre uva da vino oppure uva da tavola. È pertanto evidente che,...
Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sull'albero di limoni

L'innesto è una delle tecniche maggiormente adoperate in agricoltura per permettere alle piante (soprattutto quelle da frutto) di proliferare. Altre tecniche di propagazione sono la margotta, la propaggine e la talea. L'innesto è tuttavia un'operazione...
Giardinaggio

Come effettuare un innesto a spacco

L'innesto è uno dei metodi colturali più utilizzati su piante e alberi da frutto. Può succedere che i frutti dati da una pianta non siano di buona qualità. Allo stesso modo alcuni alberi possono non essere di seme originale, quindi crescere come selvatici....
Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sul ciliegio

Il ciliegio un meraviglioso frutto rosso amaranto, succoso e dolce possiede proprietà organolettiche, ottenute grazie ai metodi di coltivazione a cui viene sottoposto. Infatti, per ottenere questi stupendi frutti che tutti conosciamo e abbiamo gustato,...
Giardinaggio

Errori da evitare nell'innesto a zufolo

L'innesto a zufolo è un tipo di innesto molto utilizzato perché presenta un'alta probabilità di attecchimento. Ecco perché, soprattutto per castagno e noce, questo tipo di pratica risulta oggi assai diffusa ed in continua espansione. Tale tipo di...
Giardinaggio

Come riconoscere la pianta del castagno

Il castagno è una bellissima pianta. I suoi frutti, le buonissime ed autunnali castagne, sono una gioia per il palato di molti. Un castagno è il simbolo dell'autunno, dei suoi colori caldi e dei suoi profumi accoglienti. Un castagno è una pianta davvero...
Giardinaggio

Come piantare un castagno

Ti stai chiedendo come piantare un castagno? Non sai il periodo preciso in cui farlo? In questa guida di indicherò passo dopo passo tutte le istruzioni per piantare il tuo castagno e per ottenere così delle castagne di ottima qualità. Ricordati solo...
Giardinaggio

Come fare l'innesto a spacco

Il giardinaggio è un hobby molto salutare, esso infatti allevia stress e ansia e permette di rilassarsi. Se anche voi siete degli amanti del pollice verde avrete senza dubbio sentito parlare di innesto. L'innesto è senza dubbio la tecnica maggiormente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.