Come Eliminare I Maggiolini Dal Nostro Orto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avere a propria disposizione un orto sano e rigoglioso è il sogno di chiunque abbia il pollice verde. Occorre quindi curarlo e mantenerlo al meglio. È necessario soprattutto tenere sotto controllo la presenza di parassiti, che, inevitabilmente, andranno a compromettere la rigogliosità del proprio orto. Dovrete essere quindi in grado di eliminare ogni genere di parassita. Tra questi, in questa guida, tratteremo dei maggiolini. Questi ultimi sono parassiti che, se presenti, provocano defogliazioni e quindi particolarmente dannosi per le piante. Vi sarà spiegato, in particolar modo, come eliminarli definitivamente dal vostro orto.

26

Occorrente

  • Prodotti chimici o biologici per piante
36

Come prima cosa stendete un telo a terra sotto la pianta presa di mira dai maggiolini. Successivamente staccateli dalle piante, scuotendo quest'ultime, facendo in modo che cadano. Ricordate che questa operazione va eseguita alle prime luci del giorno, ovvero prima che siano pronti per il volo. Una volta che li avrete staccati tutti, dovrete gettarli all'interno di secchi pieni di una miscela di acqua e cherosene. Tuttavia questo sistema potrebbe non essere efficace. Dovrete in alternativa fabbricare una sorta di trappola utilizzando una scatoletta di latta, come quelle per la frutta sciroppata.

46

Una volta procurata la scatoletta, apritela e la lasciate fermentare al sole per una settimana. Trascorso il tempo necessario, dovrete sistemarla su di un mattone, al centro di una vaschetta, a circa sette metri di distanza dalle piante che avete intenzione di proteggere. Dovrete riempire di acqua la vaschetta fino al bordo della scatoletta di frutta. A questo punto, i maggiolini saranno attratti dal sapore zuccherino della frutta, e quindi si recheranno tutti verso la vaschetta ed inevitabilmente annegheranno. Nelle giornate piovose sarà sufficiente coprire la vaschetta con un telo.

Continua la lettura
56

Nel caso in cui l'infestazione è davvero di grandi proporzioni, oltre a preparare questa trappola di facile manifattura dovrete trattare le piante attaccate dai maggiolini con prodotti specifici chimici o biologici. Potrete utilizzare ad esempio l'estratto di piretro, facilmente reperibile in qualsiasi centro per il giardinaggio. È consigliabile tuttavia di tenere d'occhio le piante del vostro orto, in maniera da poter intervenire tempestivamente e optare per sistemi del tutto ecologici, come i due metodi proposti. In questo modo avrete la certezza che le vostre piante non subiranno i danni dovuti all'utilizzo di prodotti chimici. Buon lavoro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come allontanare le lumache dall’orto

Le lumache costituiscono una grande minaccia per il nostro giardino. Per questo, è necessario trovare una "tecnica" che serva ad allontanarle dall'orto. Questi piccoli animaletti dall'aspetto innocuo divorano le piante delicate, rovinando tutto ciò...
Giardinaggio

Come fare un orto aromatico

L'orto è una varietà di piante che donano all'abitazione, se si trova nei suoi pressi, un'immagine rifinita e pulita. L'orto è un giardino nel quale si possono piantare tipologie di vegetazione diverse: dalle spezie usate per condire i cibi alle piante...
Giardinaggio

Come realizzare un orto rialzato

Una casa che abbia accanto uno spazio verde più o meno ampio, permette sempre di realizzare molte idee carine in fatto di organizzazione degli ambienti esterni. Un bel giardino di solito ci ispira per inserire un piccolo orto. Questo elemento però va...
Giardinaggio

Come progettare un orto

Coltivare un orto nel giardino di casa propria è un ottimo modo sia per trascorrere del tempo libero a stretto contatto con la natura, sia per coltivare frutta e verdura in maniera autonoma risparmiando così sui costi di acquisto ed avere la sicurezza...
Giardinaggio

10 consigli per organizzare un orto metropolitano

La vita in città è caotica e spesso pesante, ma se si ha a disposizione un'area sufficiente è possibile sfruttarla al meglio per realizzarvi sopra un orto metropolitano. Si tratta di un ottimo antistress ed una fonte di ortaggi freschi che sicuramente...
Giardinaggio

Come preparare l’orto alla stagione invernale

In prossimità della stagione invernale è necessario preparare l'orto ai primi freddi, caratterizzati dalle piogge frequenti e dalle gelate notturne. Diviene indispensabile, pertanto, attuare tutta una serie di interventi, volti a ripulire l'orto da...
Giardinaggio

Come coltivare le melanzane nell'orto

Se ci piace il giardinaggio e vogliamo essere certi che i prodotti che consumiamo siano privi di sostanze inquinanti e cancerogene come i pesticidi, allora potremo pensare di coltivare noi stessi degli ortaggi. Per fare ciò dovremo necessariamente essere...
Giardinaggio

Come iniziare a coltivare un orto

Oggigiorno sono sempre di più le persone che vogliono cominciare a coltivare un orto. Le ragioni possono essere le più svariate: si può farlo per il desiderio di riavvicinarsi alla natura, perché la coltivazione di un orto può essere un oggetto d’amore,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.