Come eliminare l'erba tra gli autobloccanti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se nel nostro giardino abbiamo deciso di rifare la pavimentazione del viottolo di accesso utilizzando i cosiddetti autobloccanti, allora è da mettere in preventivo che periodicamente bisognerà intervenire per eliminare l'erba che nasce spontaneamente tra gli interstizi. Per ottenere dei buoni risultati, ci sono materiali e tecniche appropriate, nei passi successivi vedremo nel dettaglio come utilizzarli.

26

Occorrente

  • Sale fino e grosso
  • Aceto bianco
  • Nylon
  • Acqua bollente
  • Siringa
  • Bicarbonato di sodio
  • Imbuto e guanti in lattice
  • Scopa
  • Guanti in lattice e mascherina
36

Acqua bollente e sale

Esistono molti rimedi per sradicare le erbacce che nascono tra gli autobloccanti, alcuni del tutto naturali e altri di tipo chimico. Per ognuno di questi, si raccomanda comunque la massima cautela e precisione nel metterli in pratica, specie per i secondi che potrebbero rivelarsi pericolosi per la cute. Il consiglio quindi è di usare sempre guanti in lattice ed una mascherina. Partiamo per esempio con l'acqua bollente e sale. Scaldiamo in un pentolone dell'acqua fino a portarla ad ebollizione e con delle presine in tessuto, per evitare di scottarci, procediamo a versarla in una bottiglia di vetro. Aggiungiamo del sale e procediamo a versare il contenuto direttamente nelle zone interessate. Nel giro di pochi minuti vedremo le erbacce afflosciarsi, fino a morire.

46

Aceto bianco

Un ulteriore rimedio naturale è l'utilizzo dell'aceto bianco di vino, puro o miscelato assieme al bicarbonato di sodio. Se vogliamo utilizzare l'aceto puro dobbiamo spruzzarlo direttamente sull'erba e lasciarlo agire; spesso però occorrono molte applicazione affinché la radice si indebolisca e non cresca più. Possiamo, come detto, utilizzare l'aceto unito al bicarbonato. Per far ciò dovremo introdurre in un contenitore i due ingredienti e mescolare, successivamente servendoci di una siringa, introduciamo il tutto dentro al terreno fino a raggiungere la radice. In poche ore, la pianta indesiderata si seccherà fino ad ingiallire.

Continua la lettura
56

Sale o sale grosso da cucina

Un altro rimedio è l'introduzione di sale alla base della pianta, in tal caso, cospargiamo tutto intorno all'erba in una quantità cospicua e attendiamo che agisca. Versiamoci dell'acqua per far si che il minerale si introduca anche nella fessura degli autobloccanti.
Se questo metodo risultasse vano, abbondiamo allora con del sale grosso sopra alle erbe, per far si che l'azione essiccante riesca a prosciugare sia le foglie che il gambo. Questa operazione non è altrettanto rapida come la precedente, i risultati si vedranno dopo tre o quattro giorni.

66

Estirpatori rimuovi erbacce

Il mercato ci offre un'ulteriore soluzione per eliminare le erbacce dal nostro giardino: gli estirpatori rimuovi erbacce. Questi estirpatori non sono altro che dispositivi meccanici in grado di eliminare l'erba tra gli autobloccanti grazie ad una spazzola rotante che andrà sostituita periodicamente. Gli estirpatori possono essere una valida soluzione se non si vuol utilizzare prodotti chimici o naturali facendoci risparmiare molto tempo e soprattutto fatica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come eliminare la ruggine dal cromo

Il cromo è un metallo piuttosto resistente che si presta benissimo per la realizzazione di innumerevoli oggetti presenti nella nostra vita quotidiana. Come del resto tutti gli altri metalli, anche il cromo è soggetto agli attacchi della ruggine quindi,...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare l'odore di cuoio

Il cuoio è un materiale che viene impiegato, ancora oggi, per realizzare accessori di uso comune come borse, zaini, scarpe, portafogli e capi di abbigliamento come giacche e pantaloni. Il cuoio, infatti, è molto resistente e si adatta perfettamente...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare una bruciatura dal legno

Il legno è un materiale che non manca mai nelle nostre case. Tutti noi nelle proprie abitazioni abbiamo almeno un mobile antico, o una porta di legno, o il pavimento in parquet, o un tavolo di legno, o un piano di lavoro in cucina e tantissime altre...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare le bolle d'aria nella preparazione del gesso

Con l'utilizzo della polvere di gesso potete fare tanti lavoretti originali usando la tecnica del fai da te. Ad esempio usando degli stampini come quelli che solitamente si usando per fare i dolci, si possono creare fantastiche formine da usare come sopra...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i tubi di rame ed eliminare la bava

Per la realizzazione di impianti idrici, sono molto utilizzate le tubazioni di rame, poiché sono molto pratiche e facili da tagliare. Ovviamente ti servirà un po d'impegno per imparare ad eseguire questa operazione e, a tal proposito, questa guida ti...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare le crepe dai mattoni

È molto comune ritrovarsi con delle anti-estetiche crepe sui muri, sia in casa che all'esterno. I mattoni, infatti, sono soggetti a deperimento nel tempo e più una piccola crepa viene trascurata, più questa potrà espandersi e peggiorare la situazione,...
Materiali e Attrezzi

come fare Manutenzione del tosaerba

Se come dice l'adagio popolare "l'erba del vicino è sempre più verde", in prossimità dell'arrivo della primavera, è necessario mettere in pratica e in tempo utile, tutte le necessarie cure affinché il manto erboso del vostro giardino, non tema confronti....
Materiali e Attrezzi

La manutenzione del rasaerba

Per chi possiede un giardino, riuscire a mantenere curata l'erba è una delle maggiori soddisfazioni che si possano ottenere. Saper utilizzare alla perfezione un rasaerba, risulta pertanto essenziale per avere un'erba perfetta e pettinata. Quando giunge...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.