Come eliminare le bolle d'aria nella preparazione del gesso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con l'utilizzo della polvere di gesso potete fare tanti lavoretti originali usando la tecnica del fai da te. Ad esempio usando degli stampini come quelli che solitamente si usando per fare i dolci, si possono creare fantastiche formine da usare come sopra mobile ma anche come segna posto.
Ma per poter realizzare un qualunque cosa con il gesso prima bisogna prepararselo per bene seguendo alcuni semplici passaggi. Se il gesso non è preparato per bene si possono ad esempio formare dei grumi o bolle d'aria che vanno a compromettere la sua qualità finale. Vediamo quindi di seguito passo dopo passo come eliminare le bolle d'aria nella preparazione del gesso.

27

Occorrente

  • Recipiente di plastica
  • Acqua
  • Polvere di gesso
  • Sbattitore
37

Precisiamo subito che per eliminare, o meglio dire, evitare che si formino le bolle d'aria nella preparazione del gesso, l'unica è seguire bene il procedimento per la sua preparazione. Vediamo quindi come prepararlo. Per prima cosa iniziate riempendo a metà un contenitore di plastica con dell'acqua. Successivamente dovete aggiungere a pioggia la polvere di gesso mescolando durante l'operazione per evitare la formazione di grumi. Per far uscire la polvere di gesso sotto forma di pioggia non dovrete fate altro che scuotere la busta. Se possedete un setaccio potete utilizzarlo facilitandovi moltissimo l'operazione da fare. Ricordate comunque che dovrete versare il gesso nell'acqua, e mai viceversa.
Mentre versate continuate sempre a mescolare.

47

Una volta versato tutto il gesso se ne avete uno potete usare uno sbattitore per amalgamare e sbattere bene il composto, facendo attenzione a evitare la formazione dei grumi e delle bolle d'aria che potrebbero crearsi in questa fase di lavorazione. Se in caso dovessero formarsi continuate a mescolare concentrandovi su di esse per eliminarle. Dovete continuare a mescolare velocemente finché l'impasto non avrà raggiunto la ideale compostezza. L'impasto sarà pronto quando diventerà abbastanza cremoso e omogeneo. Ovviamente essendo il gesso abbastanza a presa rapida il processo si deve svolgere in poco tempo.

Continua la lettura
57

Se desiderate ottenere del gesso profumato, all'acqua potete aggiungere del profumo, basta qualche goccia per ottenere dei ottimi risultati.
Come avete potuto vedere, ottenere un impasto omogeneo senza la formazione di bolle d'aria non è cosi complicato. Basta attenersi al procedimento e si otterrà un ottimo risultato.
Questo procedimento era basato su piccole quantità di polvere di gesso, ma lo stesso procedimento vale anche per grandi quantità. Solo che in caso si consiglia l'uso di un sbattitore elettrico.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mescolate sempre finché non avete ottenuto l'impasto desiderato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come impastare il gesso alabastrino

Il gesso alabastrino è molto usato per la produzione di stampi, manufatti in gesso, come possono essere cornici e rosoni, ma anche nella stuccatura e nell'integrazione di oggetti in ceramica. Oltre a essere idoneo per l'eseguire in opera modanature e...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare il gesso in polvere

Se il vostro hobby è il bricolage, sicuramente conoscete il gesso come materiale. Usato anche in edilizia, il gesso (costituito da solfato di calcio) è uno dei materiali più utilizzati per le decorazioni. È disponibile in commercio sotto forma di...
Materiali e Attrezzi

Come rendere impermeabile il gesso

Il gesso è un materiale che può trovarsi sia all'interno che all'esterno delle abitazioni. Quello utilizzato all'esterno si presenta sotto forma di intonaco, e non necessita di essere impermeabilizzato, in quanto è un materiale abbastanza robusto e...
Materiali e Attrezzi

Come incidere il gesso

Il gesso è un materiale utilizzato fin dall'antichità sia nell'edilizia che nella scultura. È impiegato anche ai nostri tempi, grazie alla facilità con il quale può essere lavorato e modellato. Ne son un esempio pratico la realizzazione dei presepi....
Materiali e Attrezzi

Come impermeabilizzare il gesso

Ci sono molti modi per abbellire e decorare un giardino, uno di questi è quello di posizionare al suo interno qualche statua. In commercio possiamo trovarne di veramente carine e a costi abbastanza contenuti. In genere sono realizzate in gesso, un materiale...
Materiali e Attrezzi

Gesso in polvere: consigli per la scelta

Se siete amanti del bricolage e del fai da te e vi dilettate con piccoli lavoretti realizzati in casa, sicuramente conoscerete la polvere di gesso, un materiale piuttosto versatile che si utilizza per moltissimi scopi differenti. La polvere di gesso può...
Materiali e Attrezzi

Come colorare il gesso

Vi hanno fatto un fantastico regalo regalandovi una statuina in gesso, e ora volete colorarla per bene? Avete trovato in qualche mercatino un oggetto in gesso splendido, ma vorreste renderlo più carino colorandolo? Allora siete capitati nel posto giusto....
Materiali e Attrezzi

Come colorare oggetti in gesso

Se abbiamo appena realizzato delle sculture in gesso e intendiamo colorarle, per massimizzare il risultato, è necessario seguire delle regole specifiche affinché la vernice scelta attecchisca perfettamente. In riferimento a ciò, nei passi successivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.