Come eliminare le efflorescenze biancastre da un muro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quanto volte, passeggiando per le vie della propria città, è possibile notare come, sui muri esterni degli edifici più antichi, inizino ad apparire delle macchie biancastre. Oltre ad essere assolutamente antiestetiche, queste macchie sono il sintomo di un problema, spesso, più grave. Esse, infatti, ci fanno notare come l'umidità abbia agito in determinate parti della struttura, abitazione o ufficio che sia, rovinandola. Queste efflorescenze nascono a causa della reazione chimica tra l'umido presente nell'atmosfera e i sali che compongono i mattoni che sono stati impiegato per costruire il muro. Attraverso questa utile guida potrete imparare un rapido metodo su come eliminare le efflorescenze biancastre da un muro.

26

Occorrente

  • Spazzola dura di nylon
  • Prodotto idrofugo
  • Pennello
36

Come tutti sappiamo, prevenire è meglio che curare. Per questo, per prima cosa, procuriamoci una spazzola dura in nylon e, servendoci di essa, spazzoliamo il muro energicamente, così da rimuovere le efflorescenze che compaiono, soprattutto durante la stagione fredda. Naturalmente strofiniamo per bene, continuando fino a quando l'alone presente sul muro non scompare del tutto. Se la parte su cui è presente la macchia è molto grande, è possibile eseguire questa procedura in giorni differenti, a seconda del tempo che abbiamo a disposizione.

46

Naturalmente, basterà ripetere questo semplice gesto una volta alla settimana, per impedire al nostro muro di macchiarsi definitivamente. Facciamo molta attenzione alla composizione della spazzola stessa. Quando acquistiamo la nostra spazzola, assicuriamoci che sia in nylon e non in metallo. Il metallo, infatti, a contatto con il muro potrebbe spezzarsi e rimanere all'interno dell'intonaco, provocando ruggine che inevitabilmente macchierebbe il muro.

Continua la lettura
56

Un'alternativa potrebbe essere quella di acquistare, presso un ferramenta o un negozio che vende materiali per imprese di costruzione, un prodotto idrofugo. Questo tipo di prodotto, infatti, permette di rendere il muro impermeabile, impedendo all'umidità di passare e, garantendo la normale traspirazione della struttura. Basta passare uno strato leggero di prodotto sul muro interessato, aiutandoci con un pennello abbastanza grande. Così facendo, riduciamo la possibilità che si formino efflorescenze sul nostro muro. I prodotti idrofughi possono essere molto costosi, ma si tratta di un investimento vantaggioso, anche perché non solo il prodotto dura a lungo e può essere utilizzato per anni, ma garantisce anche una notevole protezione per le nostre mura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi di riporre in un luogo fresco e lontano dal sole il vostro prodotto idrofugo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come preparare il muro per la carta da parati

La casa rappresenta il luogo dove ritrovare la pace. Infatti decidiamo noi come arredarla, e predisporre i mobili adeguati. In casa si effettuano anche dei lavori per definire al meglio le stanze. Inoltre si inserisce, a coloro che piace, la carta da...
Casa

Come appendere un quadro senza fare buchi al muro

Appendere un quadro ad un muro è un’operazione relativamente semplice, basta infatti un chiodo ed un martello ed il gioco è fatto. Ma se non è possibile fare buchi alle pareti, perché realizzati in materiali troppo duri o la superficie non permette...
Casa

Come innalzare un muro

Innalzare un muro non rappresenta, sicuramente, un'operazione tipica del fai da te. Tuttavia questo non significa che soggetti esperti di altri settori, non possano realizzare un qualcosa del genere. Se, per qualsiasi motivo, si presenta l'esigenza di...
Casa

Come isolare un muro in cartongesso

Spesso accade di avere in casa problemi di umidità e di altro genere. Questi di solito vanno a danneggiare i muri e le pareti circostanti. Pertanto, prima che tutto si aggrava occorre rimediare isolando il supporto. Quindi se nella vostra abitazione...
Casa

Come fissare il battiscopa al muro

Fissare un battiscopa al muro non è un procedimento complesso ed è importante per funzioni protettive ed estetiche della parete. Vi sono principalmente due modi per farlo: tramite viti o colla. In genere il battiscopa è fatto in legno, ma lo si può...
Casa

Come montare delle prese usb a muro

Sempre più strumenti, tecnologici e non, funzionano con presa usb. Avere sempre cavi e caricatori a disposizione può essere fastidioso e scomodo. La soluzione? Montare nella vostra casa delle prese usb a muro! Farlo non è difficile e vi eviterà scomodità...
Casa

Come montare una porta filo muro

La moda del momento, in fatto di architettura ed arredamento, vuole un nuovo tipo di porta, quella filo muro. Esteticamente molto minimal, si presenta essenzialmente come un grosso pannello, completamente integrato con il muro, fin quasi a camuffarsi...
Casa

Come ricoprire una crepa nel muro

Molte volte accade di dover aggiustare delle parti di casa, come ad esempio le crepe sui muri, siano esse dovute alle pareti vecchie, o provocate dall'inserimento un po' dozzinale di un chiodo. Se anche a voi è capitato non preoccupatevi. Nonostante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.