Come eliminare le erbacce dal prato

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Possedere un bel prato curato è il sogno di moltissime persone, ma per ottenerlo bisogna sudare e faticare molto, Curare il prato può essere considerato un lavoro, un hobby oppure un buon modo per rilassarsi in mezzo al verde. Ci sono al suo interno molte cose che riempono di soddisfazione: una pianta ben cresciuta, una siepe ben tagliata, oppure un profumo delizioso che proviene dai fiori coltivati. Capita però che, benché curato, in mezzo o ai lati del giardino si formino delle erbacce che oltre a risultare antiestetiche posso essere dannose creando dislivelli indesiderati sul terreno. Eliminare questo inconveniente è possibile e in questa guida vedremo come fare, attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti in merito. Mettiamoci all'opera quindi.

25

La prima soluzione che viene in mente quando si pensa di eliminare le erbacce, è usare un qualcosa di chimico comprato in un vivaio specializzato. Esistono in commercio dei diserbanti chiamati "selettivi" che agiscono sul verde "cattivo" salvaguardando l'erba da non eliminare. Questi prodotti sono sicuramente molto efficaci a condizione però che il trattamento avvenga nel periodo di crescita delle erbacce, perché si attivano soltanto se vengono a contatto con le foglie. Si possono trovare in forma liquida o granulare ed è consigliato passarli dopo qualche giorno l'innaffiatura del giardino. Questo procedimento è spesso poco usato per via degli effetti collaterali che potrebbe avere sia sugli insetti buoni delle piante, sia sulle eventuali falde acquifere presenti sotto l'erba. Se comunque si dovesse usare come metodo, è bene farlo in presenza di molte erbacce e avendo l'accortezza di tenere i bambini e gli animali lontani dal prato nella settimana successiva al trattamento.

35

La soluzione idonea è anche quella più faticosa: estirpare a mano le erbacce (eventualmente con l'aiuto di un coltello o una piccola falce). Questo procedimento oltre ad avere lo scopo di pulizia del giardino, avrà un secondo fine che tornerà molto utile. L'erba strappata via potrà infatti essere usata insieme ad altri elementi organici per il compostaggio e il successivo humus che poi fertilizzerà in maniera naturale il prato. Se il lavoro dovesse risultarvi troppo duro comunque, potrete aiutarvi con un arnese in vendita nei negozi specializzati, che con la sua forma particolare a cucchiaio si infila facilmente nel terreno e estirpa alla radice la pianta.

Continua la lettura
45

Ci sono altre soluzioni naturali per il procedimento di estirpazione. Per esempio potrete scavare delle fossette un po' intorno alla pianta di erbaccia e versarci una manciata di sale. Dopo qualche giorno non avrete più da preoccuparvi dell'erba cattiva e l'effetto sarà duraturo per un bel po' di tempo. Oppure potreste fare un diserbante biologico mescolando in un secchio di acqua tiepida un chilo di sale e dopo il suo scioglimento aggiungerci un bicchiere di aceto bianco. Con l'aiuto di un erogatore spruzzerete le piante infestanti che dovrebbero prima seccarsi e poi non ricrescere più.
Eliminare le erbacce dal proprio giardino è un lavoro semplice ma che richiede comunque del tempo e della dedizione. Per ottenere un bel giardino è bene lavorare sodo e con costanza, seguire le istruzioni di questa guida vi sarà di estremo aiuto per sapere come procedere al meglio. Vi consigliamo inoltre di rivolgervi a qualche giardiniere professionista che possa darvi maggiori consigli in merito su come fare. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come combattere le erbacce nel prato

Se avete un prato ed intendete mantenerlo sempreverde e privo di antiestetiche erbacce, potete intervenire con delle tecniche appropriate e soprattutto con prodotti naturali evitando in tal modo i diserbanti chimici. In riferimento a ciò, nei passi successivi...
Giardinaggio

Come eliminare le erbacce in modo naturale

Tutti i giardinieri, i professionisti e quelli che curano le piante per hobby, hanno l'incubo delle erbacce da eliminare. Anche voi avete questo problema che vi toglie il piacere di avere il pollice verde? Togliere le erbacce non è difficile se sapete...
Giardinaggio

Come eliminare le infestanti dal prato

Tutti i possessori di un giardino, prima o poi, si ritrovano a dover affrontare il problema delle piante infestanti, che oltre a minare l'estetica del prato, ostacolano la crescita delle altre piante. Nei seguenti passaggi, vi fornirò alcuni consigli...
Giardinaggio

Come eliminare le erbacce e foglie secche dal vostro giardino

Nel nostro giardino troviamo, quasi sempre, delle erbacce stagionali e molte foglie secche che cadono abbondantemente dagli alberi, specialmente durante il periodo autunnale, ricoprendo prati e pavimentazioni e rendendo in questo modo l'estetica dell'ambiente...
Giardinaggio

5 modi per eliminare le erbacce

Se abbiamo un giardino oppure un orto ed in entrambi i casi intendiamo tenerlo pulito e ordinato, tra le varie operazioni di manutenzione la più importante è di eliminare le erbacce che spesso sono infestanti, o quantomeno tendono a rallentare lo sviluppo...
Giardinaggio

Come eliminare le zona a ristagno d'acqua nel prato

Dopo una violenta ed improvvisa precipitazione, specie se susseguente ad un lungo periodo siccitoso, è possibile che nel prato si formino una o più aree caratterizzate da un ristagno d'acqua, simili a grandi pantani. Il terreno del nostro giardino può...
Giardinaggio

Come togliere le erbacce

Una delle cose che bisogna fare in giardino è quella di togliere le erbacce. Per eliminarle solitamente vengono utilizzati dei prodotti chimici per la risoluzione del problema. Invece io vorrei proporre una soluzione salutare, senza l'utilizzo di tali...
Giardinaggio

Come scarificare e arieggiare il prato verde

Con la scarificazione, si rimuove il muschio che è cresciuto nel periodo estivo. Se il muschio e le erbacce vengono rimossi correttamente, l'erbetta del prato, riceve più aria e più luce e dunque presenta una maggiore durata. Dopo scarificazione, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.