Come eliminare le macchie dal legno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi possiede in casa degli oggetti legno sa bene quanto siano delicati. Può capitare accidentalmente di sporcarle con delle antiestetiche macchie. Navigando su internet si possono trovare diversi modi per farle andare via e, come se non bastasse, ci sono i vecchi rimedi della nonna. In questa guida vi propongo una lista di accorgimenti che vi aiuteranno a smacchiare il vostro mobile o oggetto di legno. Vediamo quindi più nel dettaglio come eliminare le macchie dal legno.

25

Per eliminare le macchie d'acqua, si consiglia di strofinare la zona danneggiata con la cera per mobili o con della paraffina. Se la macchia persiste, si può provare a mettere del dentifricio su un panno umido e passarlo sulla macchia strofinando leggermente.
Se la macchia risulta ostinata, provate a creare un composto mescolando una parte di bicarbonato di sodio con una parte di dentifricio in parti uguali, otterrete un forte abrasivo che dovrete strofinare sulla macchia. Per evitare di rovinare il mobile o l'oggetto che state cercando di pulire, sarebbe opportuno testare prima il composto in una parte poco visibile.

35

Quando si tratta di macchie d'olio, invece, non dovete assolutamente tentare di togliere la macchia strofinandovi sopra qualcosa, poiché rischiereste soltanto di peggiorare la situazione.
Ecco cosa dovete fare: procuratevi una saponetta neutra e incolore. Utilizzando le mani umide fatela schiumare, dopodiché trasferite la schiuma nella macchia d'olio e, con un panno morbido di cotone, strofinate in modo delicato e costante. La schiuma non va spalmata o eliminata, ma va lasciata sulla macchia finché non si sia asciugata del tutto e fino a quando il sapone non risulti secco.
A questo punto prendete un panno di cotone pulito, bagnatelo con un po' di alcool puro, passatelo delicatamente sulle tracce di sapone e la macchia sarà rimossa. Adesso potete anche lucidare la superficie con un panno morbido di lana.

Continua la lettura
45

Nel caso in cui vi capitasse di far cadere per sbaglio una bibita sul vostro mobile, ricordate che lo zucchero contenuto in essa è davvero molto dannoso per il legno. Questo tipo di macchia, però, al contrario di come si possa pensare, è piuttosto semplice da eliminare. È sufficiente prendere un panno umido e passarlo sulla parte danneggiata, cercando di pulirla molto bene eliminando tutto lo zucchero. Fatto ciò, vi basterà asciugare la zona appena trattata con un panno pulito e, per finire, curare il legno utilizzando un panno morbido di lana con cera vergine. Può accadere anche che un ospite appoggi un bicchiere di liquore sul tavolo, lasciando il classico "cerchietto" bagnato. In questo caso dovrete asciugare subito e strofinare la parte rovinata con un panno inumidito con l'essenza di trementina.

55

Una delle macchie più difficili da eliminare è quella d'inchiostro, ma anche in questo caso non si tratta necessariamente di un danno irreparabile.
Per prima cosa, se vi dovesse capitare di far finire un po' di inchiostro su un mobile di legno, dovrete subito tamponare con carta assorbente, quindi spargere del latte e, utilizzando la carta assorbente, asciugare tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come eliminare la macchie di acqua dai tessuti

Ogni qualvolta si indossa un capo più delicato, ci si sente sempre un po' impacciati anche per paura di macchiarlo. Sopratutto per le donne, l'uso del fondotinta o del rossetto, può essere causa di macchie difficile da eliminare. Ma non tutti...
Casa

Come eliminare le macchie di catrame

Abbastanza spesso, per risparmiare o passione, si eseguono dei lavori "fai da te". Un esempio è la stesura del catrame o dell'asfalto sul tetto dell'abitazione, in modo da riparare una perdita d'acqua che ha macchiato il soffitto. Armandosi di buona...
Casa

Come eliminare le macchie di umidità dal soffitto

Talvolta può capitare che nella nostra abitazione compaia un'antiestetica macchia dovuta all'umidità. Si tratta di un problema fastidioso che può però essere combattuto in maniera efficace, mediante l'utilizzo di prodotti specifici. Nella seguente...
Casa

Come eliminare le macchie di sudore sui tessuti

La sudorazione eccessiva, specie in estate crea non pochi problemi alla pelle a causa del cattivo odore generato. Lo stesso discorso vale per i tessuti e spesso non basta un normale lavaggio per eliminare le macchie di sudore. Per fortuna ci sono degli...
Casa

Come eliminare le macchie di inchiostro

Ci sono sostanze che, quando aggrediscono un tessuto, sono difficili da rimuovere, come l'inchiostro. Non sempre, però, è necessario rinunciare al nostro pantalone preferito, a un regalo o ad un meraviglioso centrotavola, per una banale distrazione....
Casa

Come eliminare le macchie di sangue dai vestiti

Le macchie di sangue sui vestiti rappresentano senza dubbio un grosso problema da eliminare. Esse infatti sono molto difficili da rimuovere e spesso lasciano un alone giallastro che non va più via. Tuttavia non tutti sanno che è possibile comunque risolvere...
Casa

Come Eliminare Le Bruciature Di Sigarette Dal Legno

Gli incidenti capitano e può succedere a chiunque di danneggiare anche le cose più care e preziose. È inevitabile che qualcuno dei nostri pezzi di arredamento o degli oggetti decorativi sia segnato da graffi, botte o solchi causati dall'usura o da...
Casa

Come eliminare le macchie di ossidazione sull'argento

L'argento, senza dubbio, è un metallo prezioso ed elegante, protagonista del mondo dell'oreficeria e dell'argenteria delle nostre case. Vantare servizi di posate, vassoi, coppe od oggetti da esposizione è sicuramente una soddisfazione ma, come ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.