Come eliminare un albero ingombrante

Tramite: O2O 05/12/2016
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Purtroppo, alcune volte occorre necessariamente abbattere un albero. Il motivo è che ci si trova in una situazione in cui occorre garantire la sicurezza. Un intervento del genere mira ad evitare il pericolo derivante da un contatto dell'albero con i cavi della linea elettrica, oppure ha come scopo quello di preservare l'albero dalla morte.
Eliminare un albero ingombrante può risultare abbastanza pericoloso se non si agisce in modo corretto. Vi suggerisco allora di seguire i consigli forniti nei passaggi successivi del presente articolo. Qui vi spiegherò in modo chiaro come eliminare un albero ingombrante (perché voluminoso o troppo alto) senza commettere errori.

27

Occorrente

  • Motosega
  • Scala
  • Corda
  • Scure
  • Carburante
  • Protezioni (elmetto, occhiali, scarpe da lavoro con punta di ferro, guanti da lavoro, ecc.)
37

Prima di iniziare il taglio, dovrete considerare se l'albero voluminoso in questione si trova all'interno di un suolo condominiale o privato. Nella prima situazione, trattandosi di un bene comune, occorre avere l'autorizzazione da parte del condominio.
In ogni caso, valutate bene se l'albero ingombrante ricade in una zona con dei vincoli paesaggistici (quali i centri storici o i luoghi residenziali di pregio). Questo andrà verificato presso il Comune di competenza oppure rivolgendosi al Corpo Forestale dello Stato.

47

Dopo aver effettuato le verifiche necessarie e aver ottenuto le opportune autorizzazioni, procedete ad eliminare l'albero ingombrante. Valutate le condizioni di quest'ultimo e guardate se ci sono dei rami morti, delle fessure, dei pezzi di corteccia o ulteriori frantumi. Camminate intorno all'albero voluminoso in questione e prendete nota di alcune cose.
Un parametro potrebbe essere quello relativo alla direzione in cui si inclina l'arbusto. Questa è da stabilire abbracciando l'albero e guardando in alto. Controllate anche la distribuzione dei rami o quanto misura la in altezza.
La presenza di rami spezzati che potrebbero cadere si deve sempre valutare. Allo stesso modo, scegliete il punto migliore in cui far cadere l'albero (evitando di danneggiare persone od oggetti). Eventuali grandi rami che toccano o si aggrovigliano, si devono assolutamente eliminare.

Continua la lettura
57

Fate un taglio a cuneo sul lato in cui dovrà cadere l'albero ingombrante da eliminare, che interessi un terzo dello spessore. Procedete dapprima al taglio obliquo (45°C) e poi a quello orizzontale.
Sul lato opposto, eseguite il taglio definitivo un po' inclinato e iniziando da un livello superiore alla tacca precedente. Adoperate dei cunei per evitare lo schiacciamento della lama di taglio o della catena.
Prestate attenzione ad un eventuale contraccolpo della motosega, in modo da evitare che si scagli all'indietro verso di voi. Ciò si verifica quando la parte superiore della barra prende il legno senza riuscire a ritagliarlo.

67

Nel caso di alberi ingombranti che sono parecchio alti, vi conviene procedere in questa maniera. Anzitutto, smontate la cima dall'alto. Ritagliate dapprima i rami grossi e poi asportate i pezzetti di tronco poco per volta.
Questo finché non raggiungete l'altezza di sicurezza per la caduta definitiva del tronco principale.
In questo caso, dovrete necessariamente adoperare dei speciali mezzi a noleggio, aventi delle gru dotate di cestello. Non lasciate precipitare l'albero al suolo, sarebbe una mossa davvero pericolosa.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate sempre delle protezioni per eseguire interventi di questo tipo.
  • Se l'albero è troppo alto, tagliatelo partendo dalla punta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare un albero di albicocche

Chi dispone di un fazzoletto di terreno da adibire ad un piccolo orto può sicuramente piantare un albero di albicocche, in modo da poter assaporarne i frutti nella bella stagione. Il colore particolare dei frutti prodotti da questa coltivazione renderà...
Giardinaggio

Come potare un albero di cactus

Se intendete coltivare un albero di cactus è importante sapere che necessita di una potatura, che tuttavia deve essere effettuata solo se necessaria, quindi se le sue dimensioni sono eccessive o perché ha una parte malata. In riferimento a ciò,...
Giardinaggio

Come creare un albero di natale riciclando delle bottiglie di plastica

L'albero di Natale è una tradizione amata da tutti, grandi e piccini. Fare l'albero di Natale significa tornare un po' bambini, entrare nel vivo del clima natalizio, aspettare i regali ed essere sommersi da colori e lucine. Insomma, l'albero di Natale...
Giardinaggio

Come potare un albero alto

Effettuare i corretti interventi di potatura per gestire il verde nel proprio giardino è estremamente gratificante. Non solo si risparmia, ma si impara a conoscere meglio le caratteristiche delle specie vegetali che popolano lo spazio intorno alla casa....
Giardinaggio

Come potare un albero di mimose

In questa guida, vogliamo proporre un argomento veramente interessante, per tutti coloro che amano il fai da te ed in particolar modo la natura ed hanno il pollice verde.Infatti vogliamo proporre il modo per capire come poter potare, nella maniera corretta...
Giardinaggio

Come coltivare l'albero di limone

L'albero di limone è una pianta prettamente mediterranea. Il sud dell'Italia, nelle sue coltivazioni, si caratterizza spesso di colorate piante di agrumi. Fra di esse, spicca il giallo dei frutti dell'albero di limone. Ricchi di vitamina C, sono un vero...
Giardinaggio

Come potare l'albero di susino

I susini sono una bella aggiunta a tutto il paesaggio, ma senza un'adeguata manutenzione possono diventare un peso piuttosto che un vantaggio. Anche se la potatura di un susino non è difficile, è però molto importante soprattutto per quanto riguarda...
Giardinaggio

Come coltivare un albero di ippocastano

Avete molto spazio nel giardino? Avete una casa in campagna? Coltivare un albero di ippocastano è una scelta più che azzeccata. Prima di tutto ricordiamo che è originario dell'Europa orientale, nel nostro paese si trovano nelle regioni all'interno...