Come eliminare una cassaforte a muro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le casseforti sono utili per mettere a sicuro oggetti preziosi (come l'oro) oppure soldi. È proprio per questo motivo che sono tra gli oggetti che la maggior parte delle persone desidera. Tuttavia ci sono anche persone che se ne vogliono disfare per inutilizzo oppure semplicemente per cambiare modello in modo di avere una qualità od una capienza più adeguata alle proprie esigenze. Se la cassaforte rientra tra i modelli "a muro" richiederà un lavoro un po' più impegnativo nella rimozione ma seguendo questa guida troverete consigli su come eliminare questo tipo di cassaforte.

26

Occorrente

  • Punta in ferro
  • Mazzetta
  • Giravite
  • Martello
  • Chiodi
  • Cemento
  • Tavolette in legno
36

Per prima cosa è necessario che vi procuriate tutti gli attrezzi di cui avrete bisogno. Per estrarre la cossaforte è nesessario rompere il muro pertanto dovrete munirvi di una punta in ferro e la mazzetta. Procedete dapprima appoggiando la punta in ferro al muro in prossimità della cassaforte e con la mazzetta battete sul lato opposto; in questo modo romperete il muro ma fate attenzione a non rovinare la cassaforte che, se integra, potete vendere come oggetto usato o riutilizzarla in altre sedi. Rompete tutto il muro intorno, fino a rendere possibile la rimozione. Quando avrete completato questa operazione svitate le viti che fissano la cassaforte al muro.

46

Estraete la cassaforte e mettetela da una parte. Ora, come potete ben vedere è rimasto un buco nel muro dove era alloggiata. Questo buco dovrà essere richiuso con il cemento preparato mescolando una parte di cemento in polvere e due parti di sabbia. A queste polveri verrà aggiunta dell'acqua in modo da ottenere un composto che abbia la densità desiderata anche se è consigliato impastare un cemento più duro del normale. Ora prendete delle tavolette di legno e fissatele alla parete servendovi di martello e chiodi coprendo così il buco. Abbiate cura di lasciare uno spazio libero nella parte superiore che userete per poter inserire il cemento all'interno.

Continua la lettura
56

Inserite il cemento all'interno fino a riempire tutto il buco e lasciate asciugare per ventiquattro ore. Trascorso il tempo potrete rimuovere le tavolette precedentemente inchiodate. Noterete subito che in questo modo il buco risulta essere quasi completamente tappato ad eccezione della parte superiore. Provvederete pertanto a chiudere completamente il buco (ed i buchini che si erano creati con i chiodi che avevate usato per sostenere le tavolette) con altro cemento. Ora non vi resta altro che intonacare il muro e dipingere l'intera parete in modo di nascondere completamente il lavoro svolto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire il lavoro con calma
  • Fare attenzione a non rovinare la cassaforte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare una cassaforte in una parete

Sarà capitato a chiunque di voler allestire una cassaforte, sia pure di piccole dimensioni, per poter collocare al suo interno denaro, gioielli, diamanti o qualsiasi altro oggetto di valore vogliamo mettere al sicuro. Una cassaforte a muro è in genere...
Casa

Come eliminare le efflorescenze biancastre da un muro

Quanto volte, passeggiando per le vie della propria città, è possibile notare come, sui muri esterni degli edifici più antichi, inizino ad apparire delle macchie biancastre. Oltre ad essere assolutamente antiestetiche, queste macchie sono il sintomo...
Casa

Come preparare il muro per la carta da parati

La casa rappresenta il luogo dove ritrovare la pace. Infatti decidiamo noi come arredarla, e predisporre i mobili adeguati. In casa si effettuano anche dei lavori per definire al meglio le stanze. Inoltre si inserisce, a coloro che piace, la carta da...
Casa

Come appendere un quadro senza fare buchi al muro

Appendere un quadro ad un muro è un’operazione relativamente semplice, basta infatti un chiodo ed un martello ed il gioco è fatto. Ma se non è possibile fare buchi alle pareti, perché realizzati in materiali troppo duri o la superficie non permette...
Casa

Come innalzare un muro

Innalzare un muro non rappresenta, sicuramente, un'operazione tipica del fai da te. Tuttavia questo non significa che soggetti esperti di altri settori, non possano realizzare un qualcosa del genere. Se, per qualsiasi motivo, si presenta l'esigenza di...
Casa

Come isolare un muro in cartongesso

Spesso accade di avere in casa problemi di umidità e di altro genere. Questi di solito vanno a danneggiare i muri e le pareti circostanti. Pertanto, prima che tutto si aggrava occorre rimediare isolando il supporto. Quindi se nella vostra abitazione...
Casa

Come fissare il battiscopa al muro

Fissare un battiscopa al muro non è un procedimento complesso ed è importante per funzioni protettive ed estetiche della parete. Vi sono principalmente due modi per farlo: tramite viti o colla. In genere il battiscopa è fatto in legno, ma lo si può...
Casa

Come montare delle prese usb a muro

Sempre più strumenti, tecnologici e non, funzionano con presa usb. Avere sempre cavi e caricatori a disposizione può essere fastidioso e scomodo. La soluzione? Montare nella vostra casa delle prese usb a muro! Farlo non è difficile e vi eviterà scomodità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.