Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Granito A Maglie Passate

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Fra i numerosi hobby attraverso i quali è possibile mantenersi impegnati durante i gelidi pomeriggi della stagione invernale c'è il lavoro a maglia. Sono molteplici gli oggetti che si potrebbero realizzare lavorando a maglia. Qualora siate piuttosto bravi in questo campo, il cucito potrà diventare anche una fonte di guadagno personale.
Per lavorare a maglia, bisogna conoscere al meglio i punti con i quali effettuare la lavorazione, dalle più basilari a quelle maggiormente impegnative e splendide da vedere. Nel presente tutorial, imparerete come eseguire ai ferri il punto granito a maglie passate. Si tratta di un genere di lavoro abbastanza semplice da fare, ma il risultato finale sarà certamente elegante e delicato.

28

Occorrente

  • Ago
  • Filo
  • Macchina da cucire
38

Il punto granito a maglie passate è composto soltanto da quattro ferri che andranno ripetuti e si esegue con i punti base del lavoro a maglia. La prima cosa da fare consiste nel decidere il numero delle maglie da avviare, purché sia un multiplo di quattro.
Cominciate poi con la lavorazione del primo ferro. Eseguite (*) due maglie a diritto e due maglie passate a rovescio (**). Ripetete il lavoro da (*) ad (**).
Passate adesso al secondo ferro, effettuando (°) due maglie rovesce e due maglie a diritto (°°). Ripetete ancora una volta i punti compresi (°) e (°°).

48

L'ultimo ferro che dovrete realizzare è il quarto. Non sapete la procedura da seguire per fare ciò? Niente problema, in quanto vi basterà proseguire nella lettura.
Effettuate (#) due maglie a diritto e due maglie a rovescio (##). Ripetete nuovamente i punti inclusi tra (#) e (##), come nei ferri precedenti.
Dal quinto ferro dovrete ripetere l'intero motivo, ricominciando dal primo ferro. Procedete in questo modo lungo tutta la lunghezza di cui avrete bisogno per creare il vostro capo di abbigliamento.

Continua la lettura
58

Con il punto granito a maglie passate avrete l'opportunità di realizzare tutti gli indumenti che adorate di più. Se desiderate creare un maglione, il lavoro risulterà abbastanza elegante. Dovrete però avere degli accorgimenti durante la lavorazione.
Qualora vi piaccia un maglioncino a collo alto o a girocollo da rovesciare, abbiate cura di lavorare le ultime due o tre righe di ferri con un numero superiore rispetto a quelli impiegati in precedenza per fare il resto del lavoro. In questa maniera, il colletto risulterà maggiormente elastico ed avrà un effetto migliore.

68

Quando avrete terminato il punto granito a maglie passate, potrete osservare con i vostri occhi una cosa. Quanto un punto che si realizza con estrema semplicità riesca a fornire un aspetto davvero raffinato ad un indumento.
Avrete inoltre la soddisfazione di aver realizzato un capo di abbigliamento direttamente con le vostre mani. Auguri di buon lavoro!!!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la lavorazione spiegata nel "passo 1", dovrete prestare attenzione a non tirare i fili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come eseguire ai ferri il punto passato velieri

Avete trovato nell'armadio dei bellissimi gomitoli di lana e avete pensato di eseguire con i ferri il punto passato velieri, ma non vi ricordate più come si fa?Niente paura se leggete attentamente questa guida vi spiegherò passo passo, come eseguire...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Passato Con Motivo Diagonale

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto incroci a dama

Il lavoro ai ferri è un'antica arte creativa, che negli ultimi anni è ritornata di gran voga. Con i ferri infatti si possono eseguire cappellini, calzini, sciarpe e cardigan di svariate forme e dimensioni, oltre che con dei punti particolari tra cui...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Api A Losanghe

Il punto api a losanghe è una variante del classico punto ape, ovvero un punto a maglia doppia che crea un disegno a rilievo, cosiddetto appunto “ape”. Il decoro risulterà composto da una serie di apine piacevolmente circondate da losanghe, che...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Palline

Nelle precedenti guide di cucito, abbiamo analizzato diverse tecniche e punti. Restando sul lavoro ai ferri, voglio illustrarvi le modalità di creazione del cosiddetto "punto palline". Grazie a questo tipo di lavorazione della maglia, potrete filare...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Gabbiano

All'interno di questa guida, cercheremo di aiutare tutti i lettori appassionati del metodo del fai-da-te ed in particolar modo del campo del cucito, a capire come poter eseguire ai ferri il punto gabbiano. Iniziamo subito con il dire che questo punto...
Cucito

Come Eseguire Il Punto Lamponi Ai Ferri

Questo punto è molto bello e decorativo. È abbastanza difficile ma il risultato è splendido, anche per realizzare delle calde copertine per neonato, oppure per romantici golfini. Usate filati molto caldi e soffici, di medio o grosso spessore. Il cotone...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto nodi a farfalla

La lavorazione ai ferri è un'arte antichissima che è stata tramandata fino ad oggi; mediante la quale vengono realizzati diversi tipi di capi, tra cui coperte, maglioni, sciarpe, cappelli, etc. In quest'arte vengono impiegati diversi punti (ad esempio:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.