Come Eseguire Il Montaggio Di Un Cavalletto Di Legno Dopo La Tracciatura

Tramite: O2O 03/01/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fai da te impiega numerosi attrezzi, alcuni abbastanza costosi e complessi, altri più semplici ed economici. In ogni officina che si rispetti non possono però mancare i cavalletti di legno. Dei buoni cavalletti di legno riescono a sopportare carichi anche molto elevati e a fornire supporto in tutte quelle operazioni tipiche del fai da te. Realizzare un cavalletto di legno che sia all'altezza delle aspettative è però tutt'altro che un compito semplice, sopratutto se non ci conosco alcuni consigli utili. Per cui in questa guida cercherò di spiegarvi come fare. In particolare vedremo come eseguire il montaggio di un cavalletto di legno dopo la tracciatura dei suoi componenti.

27

Occorrente

  • sega a mano
  • matita
  • scalpello
  • colla vinilica
  • morsa
  • viti e cacciavite
  • trapano
  • pialla
  • compensato
37

La prima cosa da fare quando si fanno lavori del genere è tutelarsi da eventuali incidenti. Usate quindi tutto il necessario: guanti e occhiali di protezione. Assicuratevi quindi di fissare i pezzi su cui andrete a lavorare in delle morse. Iniziate con le gambe del cavalletto. Posizionatele e praticate il primo taglio sulla faccia interna. A questo punto posizionatele per il taglio verticale. Posizionate ora sulle gambe la parte di cavalletto superiore, quella sulla quale andranno poggiati gli oggetti. Segnate con un pennarello i contorni delle gambe su questi pezzi. Quindi rimuovete le gambe e create l'incavo in cui andranno a fissarsi i piedi del cavalletto.

47

Una volta eseguita questa operazione, dovrai riportare con una matita, sia sul lato superiore, che quello inferiore, la linea di marcatura. Considera che la sua profondità dovrà essere di circa tredici millimetri. Fatto ciò procedi ad effettuare il collegamento fra le due parti. Ora utilizzando una sega, taglia la parte da togliere. A questo punto, esegui le cave segando lungo le linee del bordo e poi asporta il legno con l'ausilio di uno scalpello. Anche in questo caso cerca di essere molto preciso, ed evita di compiere errori.

Continua la lettura
57

Una volta effettuati tutti i passaggi elencati, dovrai passare alle fasi successive che prevedono incollaggio delle gambe e bloccaggio tramite chiodi e martello. Procedi quindi, stendendo della colla vinilica con un pennello medio, e poi procedi alla fase finale, ossia quella che consiste nell' avvitare in posizione le gambe, dopo aver praticato i fori d'invito per le viti. Ora pialla le sporgenze delle gambe con cura eliminando eventuali imperfezioni e falsi piani. Quando avrai eseguito anche questa fase di montaggio, passa a tagliare a misura un pezzo di compensato da avvitare alle gambe sotto al piano di lavoro, sarà utile come piastra di rinforzo. Ecco che la tracciatura ed il montaggio del tuo cavalletto di legno da lavoro è terminata, non ti resta che attendere che la colla asciughi bene ed eventualmente usare dei morsetti per favorire l'adesione e l'incollaggio, dopo di che potrai tranquillamente utilizzarlo per i tuoi lavori.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • sii molto preciso nelle varie operazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un cavalletto da pittore

Se avete iniziato a dipingere, non possiamo che congratularci con voi: la pittura è un hobby meraviglioso, che aiuta a staccare la spina da stress e tensioni e che, se avete il talento necessario, potrebbe addirittura diventare un lavoro a tutti gli...
Bricolage

Come Eseguire Il Taglio Diritto Sul Legno Con Una Sega A Mano

Come hobby al quale dedicarsi, nel corso della giornata, il bricolage risulta particolarmente gettonato, poiché gradevole, e lo è in modo particolare per chi svolge quotidianamente tutt'altra attività. In particolare, la lavorazione del legno fornisce...
Bricolage

Come eseguire la mordenzatura sul legno

I lavori che si possono eseguire sul legno nell' hobby del bricolage sono tanti, ma le fasi del trattamento del pezzo che si è creato sono le più interessanti, in quanto il lavoro è quasi finito. Questa guida si propone di spiegarvi come eseguire la...
Bricolage

Come eseguire un intarsio tradizionale nel legno

Una delle tecniche più caratteristiche per la lavorazione artistica del legno è quella dell'intarsio. Si tratta di un lavoro certosino in cui si incastrano fra di loro piccoli frammenti di essenze di varie tonalità per realizzare un disegno complesso...
Bricolage

Come Eseguire Il Taglio Delle Scanalature Nel Legno

Il legno è uno dei materiali più versatili da utilizzare non a caso è molto impiegato nei lavori di bricolage in casa, creando oggetti bellissimi e di grande pregio, molto apprezzati in tutto il mondo. Tra tutte le operazioni che si effettuano sul...
Bricolage

Come Eseguire L'Applicazione Di Finiture A Olio Per Il Legno

La totalità dei legni che vengono ritenuti pregiati (come lo sono, ad esempio, il cedro utilizzato per il piano e la base di un determinato tavolino) possono essere tranquillamente trattati con dell'olio, affinché possa essere esaltata la naturale bellezze...
Bricolage

Come eseguire la spinatura del legno

La spinatura del legno è una tecnica molto praticata dalle aziende costruttrici di mobili e complementi d'arredo. Anche coloro che amano costruirsi da se i propri pensili possono affrontare questo tipo di lavorazione, senza troppe difficoltà. Bisogna...
Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Legno, Cartoncino, Terracotta E Gesso

La finitura cracklé, è una tecnica che si può eseguire su svariati tipi di superfici e materiali diversi, e che è in grado di creare degli effetti decorativi davvero unici e particolari. Il lavoro richiede soltanto un pizzico di abilità e la conoscenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.