Come eseguire il punto croce e sue varianti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il punto croce, è un tipo di punto da ricamo, molto semplice da realizzare e si usa per ricamare la tela Aida, che può essere bianca oppure colorata ed è formata da tanti quadretti, che variano in base al tipo di tela scelto o al ricamo che si deve eseguire. Oltre la tela Aida, è possibile eseguire il ricamo anche sul lino, dove non ci sono i quadretti ma le trame. Anche in questo caso le trame variano nella grandezza. In commercio esistono anche oggetti con l'inserto per poter ricamare a punto croce, come ad esempio: le tovaglie, le asciugamani, le presine, le bavette, i vestitini, cli accappatoi e tanto altro ancora. Ecco dunque come eseguire i punto croce e le sue varianti.

26

Occorrente

  • ago, filo, forbici
  • tela Aida, tessuto a piacere
36

Il punto croce è un punto di ricamo molto diffuso e si usa per vari tipi di ricamo, nella maggior parte dei casi viene utilizzato quello orizzontale, ma questo semplice punto si può eseguire anche in verticale in diagonale e nella sua versione di mezzo punto croce.
Iniziamo dal punto croce orizzontale, per eseguirlo, dobbiamo lavorare il punto croce in due giri, uno di andata e uno di ritorno.
In base alla lavorazione che abbiamo scelto, se ci troviamo su una tela Aida o un tessuto già quadrettato, scegliamo un quadratino, e facciamo un metà punto, poi torniamo indietro e facciamo l'altra metà del punto, passando sopra il primo, formando così una crocetta.

46

Esiste poi la versione verticale del punto croce, che ci permette di realizzare dei bordi, tipo cornice di quadro davvero molto carini.
La lavorazione avviene dal basso verso l'alto in cui si esegue metà punto, poi capovolgiamo il lavoro ed eseguiamo la seconda metà del punto. È solo una leggera variante che però può spezzare la noia di lavorare sempre tutto in orizzontale.

Continua la lettura
56

Il punto croce diagonale si esegue in due giri, uno di andata, dal basso verso l'alto in cui faremo metà punto: una volta eseguendo la diagonale verso destra e una volta facendo la diagonale verso sinistra. Poi faremo il giro di ritorno facendo la seconda metà punto dall'alto verso il basso fino al completamento dei punti eseguiti.

66

Infine come variante del punto croce, c'è il mezzo punto croce.
È una variante interessante perché potremo utilizzarla per rifinire gli angoli, magari dei tovaglioli.
Dopo aver visto tutte le varianti del punto croce, non ci resta altro da fare che scegliere un tessuto, una tela, un asciugamano con una bordatura già quadrettata oppure una federa da cuscino per mettere in pratica queste varianti. Volendo possiamo utilizzare un semplice pezzetto di tela Aida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come eseguire il punto croce

Il punto croce è una tecnica di ricamo su tela aida molto nota tra le ricamatrici, sopratutto per via della facilità con cui si esegue. Se oggi trova larga diffusione, non possiamo dire altrettanto del passato: anticamente, infatti, il punto croce non...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Croce Di Malta

Al giorno d'oggi, il punto croce di Malta risulta essere un metodo di lavoro abbastanza utilizzato. Tuttavia, uno dei suoi principali svantaggi, è il fatto di essere piuttosto complicato, visto e considerato che richiede massima attenzione e precisione,...
Cucito

Punto croce: da dove cominciare

Il punto croce è un tipo di ricamo tradizionale adatto sia a disegni semplici che complicati. I disegni a punto croce si eseguono generalmente con il punto croce semplice. Anche se possiamo usare delle piccole varianti. Quelli a trama regolare sono particolarmente...
Cucito

Come realizzare un quadro a punto croce

Realizzare un quadro a punto croce può sembrare un'operazione abbastanza complessa e lunga. In realtà il punto croce è un punto semplice da eseguire anche per le persone che sono meno esperte di cucito. Con questo punto si possono realizzare dei bellissimi...
Cucito

Come realizzare una striscia a punto croce

Il punto croce è una tecnica di ricamo che trae le sue origini nell'antichità. Tuttavia, da qualche anno a questa parte, il punto croce torna di gran moda diventando un ottimo hobby da praticare per decorare asciugamani, canovacci e quadri. L'introduzione...
Cucito

Regole per rimpicciolire un lavoro a punto croce

Il punto croce, è un'arte del ricamo che si tramanda ormai da anni, da generazioni e da madre in figlia. La tradizione dei disegni a punto croce, è sempre ammirata e apprezzata da tutti perché è possibile creare delle meravigliose decorazioni per...
Cucito

Come realizzare il punto croce

Imparare a ricamare a punto croce è davvero molto facile, anche se è necessaria un po' di manualità, tanta passione e pazienza. È un'attività rilassante, perché schematica e sempre uguale, non richiede particolare sforzo mentale e fisico. Serve...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani con ricamo a punto croce

Il punto a croce è, senz'altro, una delle tecniche di ricamo di maggiore esecuzione. Con il punto a croce si possono ricamare delle iniziali su vari tessuti, come spugne, cotone o altre fibre. Si possono, inoltre, eseguire simpatiche tele da appendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.