Come eseguire il punto diamante a maglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La lavorazione ai ferri è un hobby creativo molto apprezzato da donne e uomini di tutte le età. Da recente, come l'uncinetto, è nuovamente alla ribalta, specie in tempi di crisi. Rilassante e piacevole, non si limita ai classici calzettoni o alle sciarpine. In commercio, sono reperibili diversi filati dalle colorazioni vivaci e con particolari sfumature, con perline e paillettes ideali per capi d'abbigliamento, accessori e simpatici complementi d'arredo. La tecnica a maglia è molto semplice. Dalla combinazione di diritto e rovescio, si originano numerosi ed interessanti punti per disegni sempre originali ed alla moda, come il punto diamante. In particolare, questa lavorazione viene impiegata per eseguire copertine, tracolle, bijoux e quant'altro suggerisce la fantasia e l'estro. Ma ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Lana
  • Ferri adeguati alla tipologia del filato
  • Carta e penna
37

Il punto diamante si utilizza per tracolle, maglioncini, fermatenda, accessori come collane, bracciali e perfino orecchini. Questa lavorazione è un multiplo di 6 (4 + 2) e si articola principalmente in 4 ferri. Pertanto, per eseguire il punto montare un numero corrispondente di maglie. Per acquisire più dimestichezza, realizzare un campioncino con un filato grosso, chiaro e ferri adeguati. Lavorare il primo ferro tutto a diritto. Solitamente, nei campioni il vivagno non viene considerato. Alcune esecuzioni lo richiedono. Pertanto, orientarsi di conseguenza.
.

47

Il punto diamante non è difficile da eseguire. Tuttavia, per non commettere errori e quindi non compromettere l'intero lavoro, munirsi di carta e penna. Talvolta, infatti, ci si potrebbe distrarre per qualsiasi motivo e non raccapezzarsi più. L'unica soluzione sarebbe scucire il ferro. Il recupero punti però non è semplice per tutte: richiede attenzione e dimestichezza. Si potrebbero perdere punti con antiestetici buchi sul lavoro. Per prevenire tutto ciò, su un foglio bianco, segnare la sequenza ed i progressi del lavoro a maglia.

Continua la lettura
57

Dopo il primo ferro a diritto eseguire il secondo un po' più complesso. Pertanto, lavorare *2 punti a rovescio ed un gettato. Procedere con 2 maglie a diritto ed accavallare il gettato su queste ultime. Ripetere la sequenza dalla * e terminare con 2 punti a rovescio. Eseguire il terzo ferro tutto a diritto e continuare con il quarto. Pertanto, andare avanti con *1 gettato e 2 maglie a diritto. Accavallare il punto a queste ultime e proseguire con 2 rovesci. Ripetere da * e concludere la lavorazione a maglia con 1 gettato, 2 diritti e l'accavallamento. Il quinto ferro sarà uguale al primo e così via.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Creare un campioncino per acquisire manualità con il punto
  • Segnare su un foglio i ferri, le sequenze ed i progressi. La minima distrazione potrebbe compromettere la buona riuscita del lavoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riconoscere i diversi tagli di diamante

I diamanti sono di diversi tipi e tagli, ma molti sembrano così simili che è difficile distinguerli, anche se tuttavia esistono delle tecniche professionali specifiche, che ci permettono di stabilire e riconoscere la caratura. In questa guida nel dettaglio,...
Altri Hobby

Come disegnare un diamante

Disegnare figure geometriche semplici non è poi così difficile. Ma quelle un po' più complesse necessitano di procedure specifiche che ci permettono di ottenere il risultato sperato. In questa guida avremo l'opportunità di vedere come tracciare una...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il vetro di Murano

Il vetro può essere tagliato a mano o con speciali seghe elettriche opportunamente raffreddate con acqua, sia in casa utilizzando un diamante oppure recandosi presso un vetraio ben attrezzato. Ci sono alcuni tipi di vetro che non essendo piani ma bombati,...
Cucito

Come Fare Un Copriletto Di Tulipani

L'artigianato è una longeva arte. Essa porta nelle case nostre prodotti di qualità ed al tempo stesso originali. In tale articolo vi andremo ad illustrare come fare un copriletto di tulipani home-made. La lavorazione di tale copriletto, che sembra trasparente...
Altri Hobby

Come fare un origami a forma di giglio

L’arte di dare forma alla carta è antica e, allo stesso tempo, attraversa le culture e le generazioni. In particolare, la tecnica origami è quella che dalla cultura giapponese si è ormai diffusa in tutto il mondo. Tutti noi abbiamo provato, durante...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare l'asfalto o il cemento

Con il termine asfalto, relativo alla pavimentazione stradale, si intende un conglomerato bituminoso di tipo artificiale, formato da una miscela di materiali rocciosi come pietrisco e sabbia. Il cemento, invece, è il termine usato in edilizia per indicare...
Casa

Come installare un areatore sulla finestra

Grazie ad un areatore sulla finestra è possibile fare il ricambio d'aria in una stanza senza utilizzare un condizionatore. Gli areatori, anche se non sono efficienti come i condizionatori, sono però molto meno costosi e consumano una quantità molto...
Altri Hobby

Origami: come realizzare un pesce rosso

Esiste un modo semplice e divertente per giocare coi pesci rossi. Non si parla di acqua, vasche e acquari ma del fantastico mondo della carta e delle sue creazioni. Si potrebbe avere una bellissima famiglia di pesci rossi che non ha bisogno di acqua,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.