Come eseguire il punto rammendo a ragnetti

Tramite: O2O 06/03/2017
Difficoltà: media
18
Introduzione

Il punto rammendo a ragnetti viene utilizzato solitamente per realizzare delle figure geometriche. Si tratta di un tipo di punto da ricamo molto semplice che va eseguito però su tessuti a trama regolare e sottili, come per esempio il lino, soprattutto se si vuole creare un effetto raffinato: in questo caso i filati dovranno essere dello stesso spessore dei fili del tessuto. Altrimenti. Se si vuole ottenere un effetto più rustico, andranno bene anche dei canovacci o della tela aida e in questo caso i filati dovranno avere uno spessore maggiore. Attraverso questa guida ci occuperemo di illustrarvi come eseguire il punto rammendo a ragnetti. Essendo un motivo che resta abbastanza trasparente, non è adatto alla realizzazione di vestiti o alla biancheria, ma starà benissimo su tovaglie e o set da prima colazione. L'unica accortezza che dovete avere è quella di essere molto precise durante tutta la fase di lavorazione: solamente in questo modo, infatti, il lavoro risulterà perfetto. Vediamo quindi, passo dopo passo, come bisogna procedere.

28
Occorrente
  • Ago
  • filo
38

Cominciamo subito col dire che sembra che il punto rammendo a ragnetti abbia avuto origine sin dall'antichità, con lo scopo di imitare la trama del tessuto. Infatti questa tecnica consiste nell'eseguire dei punti di ricamo retti, lavorati lungo la trama del tessuto in maniera simmetrica e uniforme, fino a realizzare dei coloratissimi motivi. Si tratta di un punto di ricamo molto semplice da eseguire e questa è sicuramente una delle ragioni si diffuse in diverse parti del mondo e in particolar modo in Scandinavia.

48

Per la lavorazione, cominciate a prendere il tessuto e a sfilare da esso un primo filo, lasciandone quattro. Sfilatene poi altri dodici, lasciandone quattro e sfilandone uno. Lavorate quindi due righe con il punto quadro, in modo tale da andare a formare nelle sue corrispondenze delle piccole fascette composte da tre fili. Lavorate poi su quattro fascette, per cominciare a creare il motivo ornamentale, eseguendo un punto rammendo, cioè entrando tra i fili alternativamente da destra a sinistra.

Continua la lettura
58

A questo punto, prestando molta attenzione, dovete cominciare a tirare i fili lavorati, in maniera tale da dare maggiore consistenza al ricamo centrale. Ricordatevi di usare per ogni fascetta una forza piuttosto uniforme per poter così formare un pizzo regolare. Proseguite poi a lavorare sulle quattro fascette fino ad arrivare ad un terzo del tessuto, agganciando ogni volta la fascetta che sarà rimasta vuota. A questo punto stirate con il ferro ben caldo questa prima parte di ricamo.

68

Ora lavorate su tutte le fascette a punto rammendo, passando prima sotto e poi sopra le varie fascette, eseguendo un totale di sei passaggi. Scendete quindi con il lavoro verso il basso, lavorando solo le colonnine centrali. Per arrivare alla base del punto quadro sarà necessario far scorrere il filo tra il punto quadro fino a trovarvi a metà delle fascette del nuovo gruppo di quattro, in modo tale da poter iniziare daccapo un nuovo motivo. Proseguendo esattamente in questo modo avrete l'opportunità di realizzare con questo punto quello che più desiderate. Se avete già delle buone basi di ricamo, questa tecnica vi risulterà davvero facilissima; in caso contrario, il consiglio è quello di imparare, come prima cosa, le tecniche essenziali, così da acquisire una certa dimestichezza, che vi consentirà di eseguire il punto rammendo a ragnetti, ma anche tanti altri punti, in modo davvero semplice.

78
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Eseguire Il Punto Fasce A Spirale Con I Ferri

Devi sapere che il punto fasce a spirale è un'operazione abbastanza complicata da eseguire, ma comunque è fattibile. Si tratta di essere molto costanti durante la fase di apprendimento. Utilizzalo per confezionare dei capi molto classici, in quanto...
Cucito

Come eseguire il punto diamante a maglia

La lavorazione ai ferri è un hobby creativo molto apprezzato da donne e uomini di tutte le età. Da recente, come l'uncinetto, è nuovamente alla ribalta, specie in tempi di crisi. Rilassante e piacevole, non si limita ai classici calzettoni o alle sciarpine....
Cucito

Come eseguire tutte le varianti della maglia bassa all'uncinetto

Se lavorare all'uncinetto potrebbe sembrare un po' complicato all'inizio, quando si comincia a prendere la mano, diventerà una cosa da fare in automatico. Oggi, lavorare all'uncinetto, è una pratica che sta via via andando a sfumare ma per chi, ancora,...
Cucito

Come eseguire il punto nodini

Il punto nodini, detto anche "French Knots" è uno dei punti base dell'arte del ricamo. Serve per l'esecuzione di piccoli dettagli, come gli occhi oppure il pistillo dei fiori, ad esempio quelli delle margherite o delle rose selvatiche. L'effetto decorativo...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto Zig-zag a pinnacoli

L'originale e insolito punto zig-zag a pinnacoli fornisce al lavoro a maglia un aspetto piuttosto vivace e animato. Questo si presta bene alla lavorazione di ciascuna tipologia di manufatto (come i maglioni, le sciarpe o i cappelli). Nel seguente tutorial...
Cucito

Come eseguire il punto inglese

L'arte del cucito, abbandonata nei decenni trascorsi, sta rivivendo una notevole attuazione. Anche da parte della gioventù moderna. Il cucito è un metodo che si usa per unire dei pezzi di tessuto. Con il fine del confezionamento di abiti, indumenti...
Cucito

Come eseguire il punto quadro doppio

Cucire è ormai arte di pochi e non tutti sanno come eseguire diversi punti, molti dei quali semplicissimi, che un tempo venivano insegnati anche alle più piccole; ad esempio il punto quadro doppio, che si può utilizzare anche per rifinire un lavoro...
Cucito

Come eseguire le varie cuciture con l'uncinetto

Quando si crea un capo, tutte le sue varie componenti vengono assemblate grazie all'impiego delle cuciture. Esse possono essere effettuate seguendo diverse tecniche, le quali prevedono l'utilizzo di ago e filo o, in alternativa, dell'uncinetto. Naturalmente...