Come eseguire la pavimentazione a secco

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pavimentazione a secco è una soluzione innovativa che permette di di risolvere diversi problemi di infiltrazioni e umidità. In questa tecnica infatti non si utilizzano i massetti o la posa a colla, che non permettono il drenaggio dell'acqua. Inoltre la posa a secco è una soluzione estetica particolarmente bella. Si può realizzare con diversi materiali, come ad esempio piastrelle di cemento, mattoni colorati che creano dei disegni geometrici, pietra lavica e anche pavimentazioni modulari in plastica. In genere questo metodo viene utilizzato per esterni, quindi per creare strade e sentieri nei giardini, o per i cortili e le terrazze. Nulla vieta, però, di farne uso anche in ambienti interni. Vediamo dunque come eseguire la pavimentazione a secco.

26

Occorrente

  • mattoni
  • sabbia
  • mazzuolo
  • livella a bolla
  • tavola robusta
  • scopa a setole morbide
36

Realizzare un cordolo in cemento o in legno

Come prima cosa scavate per fare un cordolo, ovvero un perimetro all'interno del quale dovrete realizzare la posa a secco. Il cordolo può essere realizzato in cemento o in legno, a seconda di cosa intendiate usare come materiale. Dopo aver fatto lo scavo con le giuste misure, passate alla posa del cordolo. Successivamente dovrete eliminare la terra in eccesso all'interno dell'area delineata dal cordolo. Se intendete usare delle piastrelle potrete usare un telo impermeabile, ma non è necessario per pietre ornamentali e mattoni. Dopo di ciò dovrete riempire l'area con della sabbia, che poi andrà livellata per bene.

46

Sistemare i mattoni

Per non commettere errori potete cominciare posando i mattoni secondo il disegno che voi stessi dovrete scegliere. Per esempio potrete realizzarlo a scacchiera, sistemandoli con cura uno a contatto dell'altro. A questo punto sistemate i mattoni assestandoli bene nel terreno, ma fate attenzione a non esercitare eccessiva pressione per non alterare il livello del letto di sabbia. Una volta che avrete eseguito questa operazione, tenete presente che se un mattone penetra eccessivamente, dovrete toglierlo, aggiungere altra sabbia e quindi posalo nuovamente a livello.

Continua la lettura
56

Livellare i mattoni con un mazzuolo

Successivamente livellate i mattoni che andate mettendo, battendoli con un mazzuolo su una robusta tavola di legno. Quindi controllate il risultato con una livella a bolla. Per eseguire al meglio questa fase, appoggiate la livella su una tavola e controllate che il sentiero sia ben assestato e che abbia la corretta inclinazione laterale per permettere all'acqua piovana di scorrere via. Una volta terminato, con una scopa a setole morbide passate della sabbia sulla superficie del sentiero, per riempire gli spazi tra i blocchetti. Buon lavoro.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare una pavimentazione per la cantina con materiali di recupero

La cantina è quel locale interrato di una casa, che viene generalmente adibito a ripostiglio. Al suo interno possono essere conservati i vini, le provviste alimentari oppure degli oggetti inutilizzati. Inoltre, è possibile utilizzarla come un laboratorio...
Casa

Come produrre ghiaccio secco

Il ghiaccio secco è probabilmente molto conosciuto grazie alle sue qualità sceniche. È infatti molto utilizzato nel mondo del cinema per realizzare un vapore, molto simile al fumo, o il suggestivo effetto della pioggia finta. Il bellissimo effetto...
Casa

Come eliminare il dentificio secco dai vestiti

La sostanza che rende sbiancante il dentificio è il diossido di titanio. Sebbene venga utilizzato sempre meno nei dentifrici moderni, lo troviamo ancora in molti marchi. Quando il diossido viene a contatto con i tessuti dei vestiti, diventa difficile...
Casa

Come eseguire riparazioni di emergenza in caso di perdite d'acqua

Nella seguente semplice guida che enuncerò successivamente, vi spiegherò brevemente le differenti modalità esistenti per eseguire le riparazioni di emergenza in caso di perdite d'acqua; se esse sono minime, può essere sufficiente intervenire utilizzando...
Casa

Come Eseguire L'Otturazione Dei Fori Provocati Dai Tarli

Purtroppo il legno dei nostri mobili spesso viene attaccato dai tarli. I tarli possono bucare il legno provocando numerosi fori, che col tempo potrebbero compromettere la stabilità delle strutture. Questo può accadere quando il legno è piuttosto vecchio...
Casa

Come eseguire la finitura del vano nella creazione di una nuova porta

A volte si può decidere di eseguire dei lavori di ristrutturazione all'interno di edifici ed appartamenti per modificare la struttura e creare nuovi ambienti. Se si ha la necessità di aprire un varco nella parete per realizzare una nuova porta d'accesso...
Casa

Come tinteggiare ed eseguire una velatura su di una parete

La tecnica della velatura nasce dalla necessità estetica di antichizzare le pareti sia interne che esterne degli edifici, imprimendo loro quella patina di "vissuto" che solo il tempo saprebbe donare. Essa può essere utilizzata su superfici differenti...
Casa

Come Eseguire La Posa Su Sabbia Delle Piastrelle Nella Costruzione Di Un Vialetto

Quando abbiamo una villetta, avere un giardino è un piacere per la nostra creatività, anche se piccolo! Pensiamo che possiamo modificarlo secondo il nostro gusto personale e tenendo conto della configurazione. È fondamentale in questo senso la costruzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.