Come Eseguire La Posa Di Lastricati Di Pietre Permeabili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella seguente guida vi sarà spiegato come realizzare la posa di lastricati di pietre permeabili per la protezione ambientale. Questo lavoro non è per niente facile da eseguire, ma con i consigli riportati in seguito potrete riuscirci senza troppi problemi. Se le terrazze o i viali dei giardini sono lastricati in modo convenzionale, l'acqua piovana scorre di regola attraverso il lieve dislivello delle superfici trattate, fino al prato o alle aiuole del giardino, dove si infiltra lentamente. Nell'area di accesso al garage o nelle piazzuole di parcheggio l'infiltrazione ai bordi del lastricato non è quasi mai possibile. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • pietre di calcestruzzo;
  • materiale per sistema adesivo;
  • stuccante per fughe.
36

Come prima cosa valutate i supporti sui quali poggiare il rivestimento. Nel caso dei lastricati permeabili, il sottofondo deve avere una barriera al vapore per evitare che si creino delle macchie. Se non dovesse esserci, potete realizzare un massetto di quattro centimetri, isolato dal sottofondo attraverso del polietilene. Così farete in modo che l'acqua non risalga e inumidisca il lastricato. Prendete quindi due punti o linee di drenaggio che conducono l'acqua piovana nei canali.

46

Un'infiltrazione di questo tipo su grandi superfici interviene in modo considerevole sull'equilibrio idrico domestico, poiché la falda acquifera può calare. L'utilizzo di materiale da lastricato adatto rappresenta in molti casi un rimedio. Da una parte offre la necessaria stabilità e dall'altra lascia filtrare l'acqua delle precipitazioni. In questo modo si impedisce l'infiltrazione nelle superfici. Scegliete con cura il materiale per il sistema adesivo. Fatevi consigliare dal negozio dove avete acquistato i lastricati quale è il migliore per il vostro materiale. Stessa cosa per il prodotto fugante e il sigillante.

Continua la lettura
56

In genere per i materiali instabili all'acqua è consigliato utilizzare un adesivo poliuretanico bicomponente. La posa deve essere effettuata a giunto aperto con materiale ad asciugamento rapido e idrorepellente. Per la sigillatura si utilizza del materiale siliconico a reticolazione neutra. A posa ultimata, rendete quanto più possibile complanari i bordi delle lastre. Terminato il lavoro effettuate una pulizia delle lastre e fate dei test per vedere se l'acqua effettivamente non crea degli aloni di umidità. Se tutto è andato per il verso giusto non dovreste avere problemi. In caso contrario rivolgetevi a una ditta specializzata, in quando è possibile che il terreno richieda delle preparazioni particolari.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In genere per i materiali instabili all'acqua è consigliato utilizzare un adesivo poliuretanico bicomponente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare il parquet a posa click

Il parquet è uno dei pavimenti più diffusi perché sono allo stesso tempo versatili, belli a vedersi e soprattutto adattabili a qualsiasi tipo d'ambiente dal classico al minimale. È anche vero che comporta una manutenzione piuttosto accurata ma con...
Casa

Come installare pietre decorative su parete

La pietra è, da sempre, un materiale che trova largo impiego nell'edilizia. Un tempo non si poteva prescindere dal suo utilizzo. Gran parte delle migliori strutture antiche sono in pietra. Oggi, la pietra continua a far parte del settore. Ma, più che...
Casa

Come fare una posa mosaico

Se abbiamo una spiccata passione per l'arte e nel contempo siamo abili nel fai da te, possiamo cimentarci nella posa di un mosaico, optando per diversi materiali ed adottando delle tecniche specifiche. In merito a ciò, nei passi successivi di questa...
Casa

Come Realizzare La Posa Diagonale Delle Piastrelle

In questa guida, pratica e veloce, abbiamo deciso di far capire ai nostri lettori, come realizzare la posa diagonale delle piastrelle, nella maniera più semplice possibile. Il mondo delle piastrelle in ceramica continua ad affascinare sia per le continue...
Casa

Come fare la posa degli autobloccanti

Gli spazi esterni che circondano le nostre case, possono essere difficili da tenere in ordine, foglie secche ed erbacce sono difficili da eliminare, soprattutto se non si ha una pavimentazione. Creare una pavimentazione, quindi, può essere la soluzione...
Casa

Come posare le piastrelle in plastica e la posa di teli di materia plastica

Spesso e volentieri, per realizzare dei lavoretti nella propria abitazione si preferisce affidarsi alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, sborsando certe volte anche cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano essere particolarmente...
Casa

Come mettere in posa il linoleum

Rinnovare il pavimento di casa è un'operazione che cambia completamente il volto della nostra abitazione. Uno dei materiali che sempre più spesso viene preso in considerazione è il linoleum. Si tratta di un materiale molto versatile e apprezzatissimo...
Casa

Come Aprire Una Parete In Vetrocemento E Iniziare La Posa

Tra i materiali edilizi, il vetrocemento è uno dagli effetti più belli. Serve per costruire delle pareti o dei soffitti, in grado di lasciar attraversare la luce. E, contestualmente, impedisce la visuale dall'esterno. Si tratta di un materiale trasparente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.