Come eseguire la posa di un controtelaio in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

La posa di un controtelaio in legno è un'operazione che richiede delle competenze specifiche e che dev'essere eseguita da personale specializzato. La posa sbagliata, difatti, potrebbe provocare lo sbilanciamento del vetro durante la posa, e la conseguente rottura. In questa guida però vi spiegherò come eseguire una posa corretta di un controtelaio in legno, in modo tale che anche voi possiate montarne uno a casa vostra. Siete curiosi? Allora vediamola assieme!

29

Occorrente

  • legno
  • materassini di posizionamento
  • laser ottico o livella
  • pistola con ugello in acciao per schiuma elastomerica
  • cunei di legno
  • trapano elettrico
  • Turboviti
39

Verifica della planarità del muro

La prima operazione da fare è quella di verificare la planarità del muro. Questa operazione dev'essere eseguita con l'ausilio di un laser ottico o di una livella. A questo punto procederete con lo studio del posizionamento dell'infisso. In questa fase, eseguirete una verifica accurata sulle tavole in scala che avrete in vostre mani, per poter decidere in che modo posizionare l'infisso.

49

Individuazione della posizione sul muro

A questo punto dovrete iniziare a tracciare tutte le linee guida, sempre aiutandovi con il laser ottico. L'infisso andrà poi posizionato lungo le linee precedentemente fissate. Successivamente dovrete eseguire l'inserimento del telaio in legno, e lo dovrete fissare tramite l'ausilio di materassini di posizionamento che verranno gonfiati con la pompetta manuale. In questo modo, il telaio rimarrà fisso. Anche in questa fase, il posizionamento è fondamentale, quindi dovrete osservare bene le linee guida, eseguire la verifica della quota e dell'allineamento.

Continua la lettura
59

Inserimento cunei e controcunei

La fase dell'inserimento dei cunei e controcunei è molto delicata, dovrete infatti prestare ancora maggiore attenzione alla posa corretta del telaio. Ricontrollate più volte per essere sicuri di aver eseguito questa fase con cura. A questo punto potrete procedere al fissaggio dei cunei. Successivamente potrete rimuovere i materassi di posizionamento, anche perché il telaio sarà ben fissato.

69

Schiumatura

Nella fase della schiumatura dovrete utilizzare una schiuma elastomerica, che si espandera durante la fuoriuscita, ed una pistola metallica con l'ugello molto fine che vi aiuterà ad essere più precisi. Il tubo andrà agitato in verticale e regolato prima di eseguire la schiumatura per evitare che fuoriesca troppo prodotto. Quando sarete pronti per iniziare, dovrete bagnare la superficie per fare in modo che la schiuma aderisca meglio. A questo punto eseguite la schiumatura in prossimità dei cunei, avendo cura di pulire il prodotto in eccesso dall'ugello.

79

Fissaggio meccanico

È giunto il momento di passare al fissaggio meccanico. In questa fase dovrete riprendere le misure e forare, con l'ausilio di un trapano, in prossimità delle stesse. A questo punto potrete procedere con l'inserimento delle turboviti e la successiva rimozione dei cunei. Infine dovrete procedere con la schiumatura finale per fissare il controtelaio in legno.
A questo punto, dopo circa mezz'ora di lavoro con gli strumenti giusti, potrete finalmente procedere con la posa sul muro del vostro controtelaio in legno.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prestare particolare attenzione durante la fase di fisaggio dei cunei e controcunei
  • agitare bene la bomboletta di schiuma elastomerica per evitare che fuoriesca poco prodotto
  • farsi aiutare da un esperto serramentista durante le fasi più complicate

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire le finestre

Sostituire una finestra è un'operazione non troppo semplice se si utilizza il metodo fai da te. Se il lavoro viene effettuato adottando i dovuti accorgimenti non dovrebbero esserci troppe difficoltà. I vantaggi di questa operazione sono immediati: meno...
Casa

Come costruire una finestra sul tetto

Capita, soprattutto se abitiamo da molto tempo in una villetta o in un sottotetto, di avere il bisogno di maggior luce, sia per un maggiore comfort, che per esigenze che cambiano. Per tale ragione potete valutare l'aggiunta di una finestra su un tetto...
Casa

Come installare una persiana in PVC

Le persiane in pvc rappresentano esattamente l’ultima tendenza dell’architettura residenziale, poiché risultano essere estremamente resistenti e non richiedono una manutenzione costante e periodica. L'installazione di queste specifiche persiane non...
Bricolage

Come realizzare una finestra sul tetto

Ci sarà sicuramente capitato di dover eseguire dei lavori di ristrutturazione nella nostra casa e, di aver auto la necessità di contattare operai esperti nel settore. In merito al tipo di lavoro da realizzare i costi possono essere più o meno alti....
Bricolage

Come montare una porta scorrevole nel cartongesso

Se in casa abbiamo realizzato delle pareti con il cartongesso e intendiamo corredarle di una porta scorrevole, è importante sapere che si tratta di una procedura che richiede una particolare accortezza: è, infatti, un lavoro certosino che merita il...
Casa

Come fare una cabina armadio in cartongesso

Il cartongesso è una materiale, molto indicato per realizzare coperture su muri, soffittature, ed anche dei vani o pareti divisorie. Il vantaggio di questo materiale è che si presenta dritto, perfettamente levigato e facile da lavorare. In questa...
Casa

Come sostituire i coprifilo di porte e finestre

La presenza del coprifilo all'interno delle case potrebbe passare inosservata, ma, in realtà, si tratta di un elemento molto importante. Il coprifilo non è altro che la guarnizione di copertura della giunzione tra lo stipite ed il muro, utile per coprire...
Casa

Come creare una porta scorrevole da una vecchia porta

Se abbiamo conservato una vecchia porta di buona qualità, la possiamo riutilizzare, facendola diventare scorrevole. Come potrebbe capitare che per motivi di spazio, magari per poter usufruire della parete dove poggia la porta, la nostra vecchia porta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.