Come eseguire la posa di una modanatura decorativa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Piccoli lavori di fai da te sono piacevoli e aiutano a migliorare l'arredamento secondo il proprio gusto e la propria fantasia. Molti ambienti domestici hanno subito nel tempo cambiamenti che a volte sono andati contro l'origine degli arredi, seguendo le mode del momento. Capita però spesso che alcuni decori si siano conservati oppure si voglia tornare a qualcosa di più vintage come per esempio le modanature decorative. Anche se molti esemplari sono ormai scomparsi a causa del modernismo degli ultimi decenni, oggi i rosoni sono di nuovo apprezzati e quando non possono essere restaurati vengono spesso sostituiti con delle riproduzioni. La maggior parte delle case antiche ha cornici e rosoni a soffitto in qualche locale. In questa guida sarà possibile capire come eseguire la posa di una modanatura decorativa.

25

Occorrente

  • martello e scalpello
  • stucco, pennellessa
  • fune
  • trapano e viti di ottone
  • adesivo collante
35

Innanzitutto se il soffitto fosse nudo, si deve individuare il centro mediante due funi tese in diagonale tra gli angoli opposti del locale. Il punto di intersezione tra le linee costituisce il punto a cui devi fare riferimento. Segnare quindi con un tratto di matita e trapanare il foro che ti servirà per il cavo del circuito dell'illuminazione. Se il rosone non avesse il foro per il cavo, si deve trapanarlo al centro, facendo attenzione, sicuramente, a non rovinarlo.

45

Per procedere si deve applicare l' adesivo per gesso al retro del rosone e premerlo bene in posizione, dopo aver passato il cavo nei fori. Sui soffitti piani, il potere dell'adesivo è sufficiente, ma in caso non ci sia la necessaria sicurezza è possibile utilizzare dei puntelli regolabili. I rosoni più grandi devono essere sostenuti anche con viti di ottone, avvitate ai travetti del solaio. Coprire in seguito le teste delle viti con lo stucco in modo che il rosone sia regolare. Eliminare quindi l' adesivo in eccesso dai bordi con una pennellessa umida. In questo modo il rosone sarà in posizione e potrà essere installato il lampadario.

Continua la lettura
55

In conclusione per essere in grado di sostituire i rosoni originali impossibili da restaurare, sarà sicuramente possibile utilizzare delle riproduzioni facilmente reperibili in commercio. Per prima cosa si deve preparare la posa del rosone rimuovendo, con scalpello e martello, la vecchia decorazione, ove presente, sino al piano dell'intonaco. Successivamente si deve ripristinare l'intonaco per renderlo liscio ed uniforme. Se al centro del rosone fosse già installato il lampadario, si deve necessariamente interrompere l' elettricità dal contatore e rimuovere il lampadario.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare Una Scatola Di Cartone Con La Tecnica Decorativa Dell'Elevation

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come creare una corona decorativa di ortensie

In questa guida, vogliamo aiutarvi a capire come poter creare una corona decorativa di ortense, nella maniera più semplice e veloce possibile. Cercheremo di creare il tutto con le nostre mani e grazie al classico metodo del fai da te, che non ci lascia...
Bricolage

5 consigli per la posa in opera della carta da parati

Quando si devono fare dei lavori a casa, siamo sempre soliti chiamare un professionista del settore che possa eseguire il lavoro per noi... A suon di euro! Eppure, se ci armassimo di pazienza, molte cose potrebbero essere fatte con il fai da te, risparmiando...
Bricolage

Come realizzare una renna-lanterna decorativa

Realizzare una lanterna originale e dalla forma insolita può essere un modo per mettere in pratica la propria fantasia e manualità. Tuttavia, anche coloro che non sono provvisti di queste caratteristiche possono cimentarsi nella realizzazione di un...
Bricolage

Come effettuare la posa del parquet prefinito

Il parquet è un pavimento in legno formato da una serie di listelli affiancati tra loro a formare una sorta di disegno. Il parquet può essere realizzato in legno grezzo, e quindi necessiterà di essere rifinito durante la messa in opera, oppure può...
Bricolage

Guida alla posa della carta da parati

Per ristrutturare e rinnovare la stanza di un appartamento e rendere l'ambiente gradevole ed originale, non è necessario apportare grandi e costosi cambiamenti. Spesso è sufficiente offrire alle pareti di una camera un nuovo colore per ottenere fin...
Bricolage

Come costruire una casetta di biscotti decorativa

Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamene, come bisogna costruire efficacemente una meravigliosa e decorativa casetta fatta di...
Bricolage

Come costruire una lampada decorativa in polistirolo

Se per la nostra casa amiamo creare diversi oggetti, magari riciclando alcuni semplici materiali, possiamo costruire ad esempio una lampada decorativa in polistirolo. Si tratta infatti di un lavoro semplice e che alla fine regala molta soddisfazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.