Come Eseguire La Posa E L'Allineamento Dei Mattoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si devono costruire elementi in muratura, per esempio i muri che poi andranno a sorreggere una casa, si utilizzano i mattoni. Ora, affinché la costruzione risulti diritta, bisogna seguire alcune tecniche per allineare i mattoni e posarli. Con questa guida potrai imparare ad eseguire questa operazione di posa e allineamento dei mattoni.

26

Occorrente

  • mattoni
  • cemento
  • corda
  • pali di legno
  • asta graduata
  • cazzuola
  • livella a bolla
36

Per prima cosa, controlla la disposizione allineando i mattoni senza il cemento, a un dito di intervallo, lungo una corda testa fra due chiodi e due picchetti di legno. Questa operazione si chiama prova a "secco". A questo punto, controlla con l'asta graduata che l'angolo sia retto, ovvero tre lunghezze da un lato, quattro dall'altro, mentre la diagonale deve essere cinque. Se la prova a secco non viene eseguita ci si può trovare nella situazione di compensare le tolleranze sull'ultimo giunto e quindi il lavoro può non venire bene. Fate sempre la prova a secco anche se richiede più tempo ma così facendo avrete un lavoro più preciso. Ora lasciando la corda in posizione, metti l'impasto indurente sulla base, poi stendilo tenendo presente che deve bastare per almeno due mattoni alla volta.

46

A questo punto, posa il primo mattone, sempre usando la corda come guida, il cemento dovrà formare uno strato minore di un centimetro, mai maggiore. Ora posa altri quattro o cinque mattoni, sempre seguendo la corda. Le commessure dovrai farle sempre dello stesso spessore, quindi elimina il cemento in più. Adesso controlla con la livella che i mattoni siano perfettamente allineati e orizzontali. Se uno fosse troppo alto, fallo scendere a colpetti. Se fosse troppo basso, toglilo e aggiungi cemento a sufficienza.

Continua la lettura
56

Una volta fatto, controlla con l'asta che i corsi si sovrappongano regolarmente. L'asta è contrassegnata a intervalli regolari pari all'altezza di un mattone più un centimetro di commessura. Ora togli la corda, quindi controlla ogni mattone, appena posato, con la livella a bolla. Inoltre controlla che le facce dei mattoni siano verticali e allineati, altrimenti correggi la posizione. Questa procedura richiede molta manualità e un po' di esperienza, per coloro che non hanno mai fatto questo lavoro questa operazione può risultare molto difficile e il lavoro può anche non venire bene. Si consigli quindi ai meno esperti di farsi aiutare da qualcuno almeno per la prima volta così da imparare vedendole fare quali sono le operazioni da compiere. Non vi resta che cimentarvi in questa impresa che richiede tempo e pazienza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non superare il centimetro di materiale indurente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come realizzare una facciata in mattoni

Una facciata in mattoni su una parete è in grado di cambiare completamente l'aspetto di una casa, nonché di aumentarne il valore. Si tratta di un materiale durevole che, se installato correttamente, durerà per anni. Tuttavia, la posa di una facciata...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
Materiali e Attrezzi

Come incollare i mattoni forati

Scegliere il mattone giusto per la vostra costruzione è molto importante. Innanzitutto bisogna valutare la differenza tra mattone pieno e mattone forato, questi ultimi sono molto più funzionali alla costruzione in quanto più leggeri, quindi consentono...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un cerchio con i mattoni

Realizzare delle piccole opere murarie può essere una scelta in grado di contenere i costi e soprattutto una grandissima soddisfazione! Ovviamente a patto di conoscere almeno le basi in materia di ediliza e costruzione. Alcune opere infatti necessitano...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i mattoni

Può capitare in alcune occasioni di voler realizzare un piccolo lavoretto artigianale in cui, come materiale principale per questo lavoro, occorrono dei mattoni tagliati a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni può essere sicuramente una operazione facile...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una pressa per mattoni

Se tra i vostri hobby preferiti, è presente quello della creazione di opere murarie, allora potrete cimentarvi nella realizzazione di una pressa, in modo da costruire dei mattoni rossi ed utilizzarli per innalzare un muro nel giardino, oppure per creare...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i mattoni pieni e forati

Spesso capita che durante dei lavoretti artigianali. Dove è richiesto l'uso dei mattoni pieni o forati, occorre che siano tagliati a metà, o addirittura a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni non è cosi difficile come può risultare a primo acchito, tuttavia...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare le crepe dai mattoni

È molto comune ritrovarsi con delle anti-estetiche crepe sui muri, sia in casa che all'esterno. I mattoni, infatti, sono soggetti a deperimento nel tempo e più una piccola crepa viene trascurata, più questa potrà espandersi e peggiorare la situazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.