Come Eseguire La Posa Su Sabbia Delle Piastrelle Nella Costruzione Di Un Vialetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando abbiamo una villetta, avere un giardino è un piacere per la nostra creatività, anche se piccolo! Pensiamo che possiamo modificarlo secondo il nostro gusto personale e tenendo conto della configurazione. È fondamentale in questo senso la costruzione di passaggi cosiddetti vialetti: bisogna fare attenzione al solo fatto da tener presente che essi devono essere concepiti in funzione del giardino riguardo larghezza, tecnica di costruzione e che prevedono l'utilizzo della ghiaia, di erba, sabbia o piastrelle. Inoltre da sapere che vi sono diversi generi di vialetti semplici da tracciare, richiedono di essere diserbati in modo frequente e divengono fangosi quando piove. Tranne il vialetto piastrellato. Ecco perché esso è il più comunemente utilizzato come metodo di costruzione. Vedremo come eseguire la posa su sabbia delle piastrelle nella costruzione di un vialetto in questa guida.

27

Occorrente

  • Vanga
  • zappa
  • pala
  • sabbia
  • rullo da giardino
  • asta di legno
  • terra
37

Il lavoro preparatorio


Tanto per iniziare, dovremo scavare un fossato a fondo piatto e delle pareti verticali. Stendiamo sul fondo uno strato di sabbia utile ad evitare che le piastrelle sprofondino nel terreno quando piove. Livelliamo lo strato di sabbia aiutandoci con il rullo da giardino o una mazzeranga. Cerchiamo di essere delicati e di eseguire con molta cura questa operazione assicurandoci che la sabbia sia stesa uneiformemente utilizzando un'asta di legno lunga la larghezza del viale sopra la quale avremo fissato una livella a bolla.

47

Appoggiare le piastrelle


Compiuto il lavoro preparatorio, ora vedremo come potremo appoggiare le piastrelle collocandole vicine sufficientemente ed alla stessa misura le une dalle altre e le presseremo sul fondo con piccoli colpetti utilizzando il manico di un martello. Controlleremo la posizione orizzontale delle piastrelle: deve essere perfetta utilizzando una livella a bolla. Terremo controllo, con questa operazione, del drenaggio dell'acqua in caso di pioggia e ci assicureremo che sul piano delle piastrelle ci sia una leggera inclunazione verso l'esterno.

Continua la lettura
57

Riempire le fughe lasciate dalle piastrelle

Completato il secondo necessario passo, ora andremo a vedere come definire il lavoro riempiendo lo spazio lasciato alle giunzioni delle piastrelle (fughe) versando in maniera accurata una miscela di terra e sabbia che renda più compatto l'intero vialetto. Utilizzabile una miscela di polimeri leganti e di sabbia tarata o cosiddetta sabbia polimerica che mescolandola con l'acqua diviene solida e blocca le fughe dei masselli mantenendo intatte al loro poso le piastrelle. Completeremo a da rte il lavoro andando a riempire gli spazi ai lati del sentieri con terra per lasciare crescere erba o li potremo riempire di pietre di varie dimensioni. Il risultato sarà elegante e maestoso: stupefacente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando utilizziamo la livella possiamo adottare una lieve pendenza per il drenaggio dell'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare le piastrelle in plastica e la posa di teli di materia plastica

Spesso e volentieri, per realizzare dei lavoretti nella propria abitazione si preferisce affidarsi alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, sborsando certe volte anche cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano essere particolarmente...
Casa

Come Eseguire La Posa Di Lastricati Di Pietre Permeabili

Nella seguente guida vi sarà spiegato come realizzare la posa di lastricati di pietre permeabili per la protezione ambientale. Questo lavoro non è per niente facile da eseguire, ma con i consigli riportati in seguito potrete riuscirci senza troppi problemi....
Casa

Come eseguire la pavimentazione a secco

La pavimentazione a secco è una soluzione innovativa che permette di di risolvere diversi problemi di infiltrazioni e umidità. In questa tecnica infatti non si utilizzano i massetti o la posa a colla, che non permettono il drenaggio dell'acqua. Inoltre...
Casa

Come fare una posa mosaico

Se abbiamo una spiccata passione per l'arte e nel contempo siamo abili nel fai da te, possiamo cimentarci nella posa di un mosaico, optando per diversi materiali ed adottando delle tecniche specifiche. In merito a ciò, nei passi successivi di questa...
Casa

Come posare le piastrelle ad incastro in PVC

Per rinnovare un pavimento rovinato non occorre fare grandi manovre. Infatti, esistono tipi di piastrelle che si possono posare sopra quelle vecchie. In commercio sono disponibile delle piastrelle in PVC, che permettono di eseguire perfettamente questo...
Casa

Come posare diagonalmente le piastrelle

La messa in posa delle piastrelle può essere effettuata in diversi modi: affiancate le une alle altre, sfalsate tra di loro, e in diagonale. Quest'ultima è molto probabilmente la soluzione migliore e una delle più usate dai vari arredatori. Come immagino...
Casa

Come posare le piastrelle in diagonale

Posare le piastrelle in diagonale è sicuramente una delle soluzione migliori e tra le preferite degli arredatori; infatti, si tratta di una tipologia di posa che oltre ad essere elegante, serve anche ad amplificare l'effetto visivo di ambienti piuttosto...
Casa

Come posare il parquet a posa click

Il parquet è uno dei pavimenti più diffusi perché sono allo stesso tempo versatili, belli a vedersi e soprattutto adattabili a qualsiasi tipo d'ambiente dal classico al minimale. È anche vero che comporta una manutenzione piuttosto accurata ma con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.