Come eseguire le sigillature in una tettoia di vetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A causa di piccole fessure nelle tettoie possono avvenire infiltrazioni di acqua e di conseguenza causare problemi nelle parti interessate. Questo comporta manutenzioni costanti ed anche con un costo piuttosto esigente, non considerando anche il tempo ed i danni che possono essere causati. Bisogna prestare molta attenzione quando si tratta di fessurazioni e piccole bucature, soprattutto nelle zone dove vi è la presenza di elementi metallici e di vetro. Quando infatti vi è la presenza, ad esempio di una tettoia in vetro, questa tra una componente e l'altra può avere numerose fessure, portando a penetrazioni interne. È quindi importante eseguire le sigillature in una tettoia di vetro con i giusti materiali per evitare tali problemi ed In questa guida vedremo come fare.

26

Occorrente

  • Silicone
  • Pistola per silicone
36

Solitamente tra la parte di alluminio ed il vetro vi sono presenti le dovute guarnizioni in gomma che consentono di bloccare il riflusso d'acqua lungo i bordi. Ma può avvenire che questi con il tempo si deteriorano e vi è la necessità di sostituirle. Invece per quanto riguarda tra un elemento di alluminio e l'altro, per quanto possano essere ben fissati, l'infiltrazione avviene e di conseguenza bisogna trovare le dovute soluzioni, valide anche per gli incastri con il vetro.

46

In commercio esistono dei prodotti per la sigillatura a base di silicone: si tratta di una colla siliconata di tipo elastoplastico e ve ne sono di diverse varianti a seconda delle esigenze. Vi sono prodotti ad esempio che consentono di espandersi una volta disposti nelle fessure, in modo tale da colmare ogni spazio, oppure dei siliconi in grado di sostenere le alte temperatura superiori ai 100 gradi (questi sono ideali se vi è la presenza di canne fumarie). Quindi in base alla tettoia che si possiede ed alle relative problematiche bisogna acquistare il prodotto più adeguato.

Continua la lettura
56

Una volta scelto il prodotto si può procedere a sigillare le varie parti. Il silicone è costituito da un tubo contenente il prodotto con il relativo beccuccio ed una pistola su misura per contenere tale recipiente. Assemblate le due parti si procede a sigillare le varie bucature passando con il beccuccio su di esse: deve essere un movimento lento e costante, in modo tale da assicurarsi che non vi siano fori o spazi vuoti. È sempre meglio passarlo su ogni lato, ed in base al foro magari dare più passate. Se è possibile conviene iniettare il prodotto direttamente all'interno, in modo tale da impermeabilizzare la parte. Procedere in questo modo fino a quando non sono ultimate tutte le fessure.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettere il silicone poco per volta
  • Lasciarlo asciugare tra uno strato e l'altro
  • Passare il silicone anche dove si pensa non vi siano infiltrazioni, quindi su ogni giuntura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire una tettoia in PVC

Se quando piove la nostra porta d'ingresso è posizionata in balia degli agenti atmosferici e quindi priva di ogni protezione, facendo entrare in casa l'acqua piovana, potrebbe rendersi utile provvedere a posizionare un riparo, in questo caso una tettoia....
Bricolage

Come realizzare una tettoia in legno

Chiunque abbia una porta rivolta verso un giardino, prima o poi avrà valutato l'idea di realizzare una tettoia in legno, in modo da riparare la porta dalla pioggia, ma che permetta anche di uscire all'esterno, rimanendo comunque coperti dalle intemperie....
Bricolage

Come Applicare Il Vetro Sul Telaio Di Una Tettoia

La tettoia può essere considerata come un complemento d'arredo, essa serve in genere per riparare dalle intemperie un luogo aperto in cui di solito si passa e che quindi si preferisce tenere all'asciutto; è il caso, ad esempio del portone d'ingresso...
Casa

Come isolare una tettoia esterna in legno

Nelle case e nei vari edifici, le finiture create con l'utilizzo di legnami adatti rappresentano solitamente elementi ampiamente graditi e utilizzabili sia nelle strutture portanti e sia nei vari rivestimenti. Ciò che si può fare con il legno rappresenta...
Bricolage

Come rivestire con una parete esterna la tettoia della macchina

La proprio automobile è molto più che un mezzo di trasporto. Spesso diventa infatti una passione ed un oggetto da curare e utilizzare con cura. Tantisisme sono infatti le persone appassionate di motori che passo così molto tempo dedicandosi alla cura...
Casa

Come costruire una tettoia in alluminio

Molto spesso ci capita di dover eseguire alcuni particolari lavori, ma di non essere in grado di farli da soli. In questi casi, molto spesso, si preferisce rivolgersi ad esperti in questo settore, per essere sicuri che il lavoro richiesto venga eseguito...
Casa

Come costruire una legnaia esterna con la tettoia

Non sempre realizzare delle opere esterne può richiedere l'intervento di un professionista, ma talvolta è possibile fare da se, risparmiando non poco sulle spese di acquisto di acquisto dei materiali, ma anche e soprattutto sulla manodopera. Naturalmente...
Casa

Come installare una tettoia in acciaio

Se si vogliono sfruttare nel modo migliore gli spazi esterni di un edificio è fondamentale installare una tettoia. Esistono numerosi materiali e diverse tecnologie per eseguire questa operazione. Queste ultime variano in base al luogo nel quale si vuole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.