Come eseguire una cucitura inglese

Tramite: O2O 06/06/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo articolo, vogliamo dare una mano concreta ed anche molto utile, a tutti coloro i quali amano il cucito e vogliamo utilizzarlo, per creare dei lavoretti fai da te, veramente belli ed anche del tutto originali.
Nello specifico, vogliamo aiutare tutti ad imparare come poter eseguire, alla perfezione e senza il rischio di incorrere in errori seri, una cucitura inglese, per realizzare, grazie ad essa dei lavori del tutto particolari.
C'è un tipo di cucitura a macchina, detta "cucitura inglese", che è davvero particolare e interessante. Essa si avvale di una rivoltata della stoffa all'interno, tal che non possa più notarsi la cucitura normale fatta in precedenza. Qui vi è una spiegazione utile per tutti coloro che vogliono provare a fare questa cucitura abbastanza semplice da eseguire anche per un principiante.
Buon lavoro e buona lettura a tutti coloro i quali, decideranno di eseuire questa guida, molto particolare!

27

Occorrente

  • macchina da cucire
  • cucitura margini vivi
  • stiratura
37

Particolarità di questa cucitura è il fatto che questa, una volta aperta la stoffa, non si deve vedere. Per fare ciò è necessario appuntare i due lati della stoffa con gli spilli, ma fate attenzione che sia rovescio contro rovescio. In base alla necessità del tessuto, la distanza della cucitura può variare: sono consigliati 5 mm dai margini per una cucitura normale e 3 millimetri per una cucitura abbastanza stretta. Una volta che avete finito la cucitura, fermate il filo con passi all'indietro. Ritirate poi la stoffa da sotto il piedino, alzando quest'ultimo. Infine, senza aprire le stoffe, è necessario che vengano stirate. La stiratura, per quanto possa sembrare un passo da saltare, in realtà è fondamentale in quanto semplifica molto il lavoro in seguito descritto.

47

Ora rivoltate gli strati di stoffa che avete precedentemente cucito, dritto contro dritto e richiudete i cosiddetti "margini vivi" della stoffa (secondo il linguaggio che viene adoperato nel cucito). La linea di cucitura deve trovarsi esattamente sulla piega. Vi sarà più facile capire guardando la mia immagine. Con ago e fili in mano, cercate di fare una lunga imbastitura, in modo da tener fermi i due pezzi di stoffa per il passaggio successivo.

Continua la lettura
57

Infine è necessario rimettere la stoffa nuovamente sotto il piedino della macchina da cucire a circa un 1 cm dalla piega fatta precedentemente, all'atto della cucitura dei margini vivi. Così facendo è possibile richiudere, o meglio nascondere, la prima cucitura eseguita. Togliete la stoffa da sotto il piedino e ritornate a stirarla su un lato. Se avete rifilato con le forbici la prima cucitura, è possibile anche cucire a 5 mm dal margine e non a 1 cm.

67

Se, al termine della cucitura, doveste notare la presenza di fili che fuoriescono, le possibili spiegazioni sono varie: è possibile che non abbiate tagliato abbastanza la stoffa all'inizio oppure che avete cucito troppo vicino durante l'ultima cucitura. Per sistemare ciò è, purtroppo, necessario scucire e ricucire nuovamente la stoffa. Inoltre, per comodità, vanno utilizzati tessuti dei quali è possibile distinguere il dritto ed il rovescio o nelle quali possa essere distinta la cucitura durante l'esecuzione, per evitare complicazioni nelle fasi finali o in quella del taglio.
Ed ecco che grazie a questa guida, la cucitura inglese, sarà qualcosa di veramente semplice da realizzare, tanto che potremo utilizzarla spesso e quando lo desidereremo!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Imparare a relaizzare delle cuciture particolari è comodo ed anche molto utile!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come eseguire il punto inglese

L'arte del cucito, abbandonata nei decenni trascorsi, sta rivivendo una notevole attuazione. Anche da parte della gioventù moderna. Il cucito è un metodo che si usa per unire dei pezzi di tessuto. Con il fine del confezionamento di abiti, indumenti...
Cucito

Come Disfare Una Cucitura Sbagliata

Cucire può essere un ottimo modo per occupare il tempo libero. I meno esperti possono iniziare a piccoli passi, seguendo le regole base del cucito, facili da imparare e mettere in pratica. Naturalmente può capitare di fare qualche pasticcio, ma in questo...
Cucito

Come scegliere il tipo di cucitura a macchina

Le macchine da cucire di oggi, a differenza di quelle di un tempo, consentono di scegliere il tipo di cucitura senza dover cambiare parti e quindi smontare e rimontare piedini e fili; oggi è sufficiente girare una manopola o addirittura scegliere il...
Cucito

Come fare una cucitura nascosta

All'interno della guida in esame, andremo a occuparci di sartoria. Lo faremo, in particolare, per spiegare come poter riuscire a fare una cucitura che risulti essere nascosta, invisibile all'occhio umano. Spesso ci lamentiamo della visibilità di alcune...
Cucito

Come riprendere la cucitura interna in un jeans

Anche i jeans che sono stati pagati con molta attenzione, possono sorprendere, dal momento che le cuciture non sempre appaiono come realmente si pensava. Le rifiniture, infatti, non sono sempre facili da eseguire, e molto spesso lasciano a desiderare....
Cucito

Come riifinire una cucitura affinché non si sfilacci

Cucendo un capo è essenziale che anche la fase finale della confezione venga realizzata con estrema cura. Le cuciture andranno quindi rifinite, in modo da conferire un aspetto più accurato e donare maggiore resistenza all'uso. La mia guida sarà un...
Cucito

Come cucire insieme due stoffe senza far vedere la cucitura

A volte succede che prendendo la misura per realizzare un vestito sbagliamo e alla fine indossandolo ci accorgiamo che è troppo stretto o corto e non sappiamo proprio come fare, con un pochino di astuzia e di pazienza possiamo rimediare anche a questo...
Cucito

Come confezionare una casacca con una sola cucitura

La casacca è il capo d'abbigliamento che più si abbina a pantaloni e gonne, da sfruttare in qualsiasi occasione. Naturalmente può prevedere la manica lunga o corta a seconda dei gusti. Anche il tessuto varia; si va da quello più leggero tipo chiffon...