Come essiccare fiori e foglie in vaso e su graticci

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Senza dubbio il modo più veloce per essiccare i vegetali in generale è sicuramente quello di metterli all'aria. È possibile infatti effettuare l'operazione in vaso o su graticci. Questo è un metodo davvero molto semplice e abbastanza veloce, che dà dei risultati molto apprezzabili, impiegando poco tempo e con una spesa davvero minima. Come essiccare fiori e foglie in vaso e su graticci ce lo spiegheranno in maniera semplice i passi a seguire.

26

Occorrente

  • Cesoie
  • Vasi a bocca larga
  • Un graticcio in legno o un setaccio di crine o un telo di mussola fissato come un'amaca
  • Alcuni fogli di carta assorbente
36

È bene sapere che per l'essiccazione in vaso delle foglie e dei fiori, dobbiamo innanzitutto eliminare l'eccesso di foglie dai rametti poi. Disponiamo il materiale ricavato, senza ammassarlo in contenitori piuttosto larghi per permettere la necessaria circolazione dell'aria. Questo metodo è ottimo per il fogliame, che s'inarca leggermente senza accartocciarsi ed è il metodo migliore per essiccare erbe, giunchi, graminacee e tutte le piante con infiorescenze ramificate o fiori ombrelliformi.

46

Per quanto riguarda invece l'essiccazione sui graticci, dobbiamo sapere che bisogna procedere in modo del tutto differente. Infatti dobbiamo stendere prima di tutto sul graticcio, alcuni fogli di carta assorbente o di giornale poi, disponiamo sistematicamente in un solo strato e ben spaziato tutto ciò che siamo riusciti a recuperare, sempre per evitare che i vegetali stando a contatto trattengano l'umidità, ed anche per evitare che si aggroviglino.

Continua la lettura
56

Subito dopo aver eseguito correttamente questa operazione, spesso non dobbiamo far altro che rivoltare il materiale aggiunto, in modo da permettere un'essiccazione uniforme e perfetta. C' anche da dire che questo è il metodo migliore che si possa utilizzare e può essere anche esteso alla frutta, al bambù, alle capsule di semi ed anche tutte erbe che hanno degli steli molto sottili. Inoltre dobbiamo aggiungere alle cose dette fin'ora che questo è l'unico metodo che si possa utilizzare anche per seccare i muschi, gli amati funghi ed anche i licheni. Questo metodo dell'essiccazione su graticci è molto efficace anche perché i colori di foglie, fiori e tutto ciò che potremo essiccare, si conservano molto meglio ed anche più a lungo. Insomma come possiamo vedere i metodi del fai da te sono sempre intramontabili ed i vecchi rimedi della nonna sono sempre molto apprezzati, sempre di moda, in quanto ci permettono in modo del tutto semplice e naturale di realizzare delle cose davvero uniche! Solo in questo modo potremo ammirare in tutta la loro bellezza ciò che la natura ci offre!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come essiccare le foglie fresche

Con l'arrivo della primavera e dell'estate essiccare i fiori e le foglie non è difficile, basta procurarsi il giusto materiale, seguire determinate tecniche e selezionare con la dovuta attenzione le particolari foglie da essiccare. Potrete così realizzare...
Bricolage

Come essiccare le foglie

Al giorno d'oggi, esistono tantissime varietà di foglie davvero molto particolari, che se essiccate, possono anche diventare la decorazione di oggetti per la casa o di altri lavoretti artistici. Non costano nulla, poiché vengono regalate direttamente...
Bricolage

Come Decorare Un Vaso Con Foglie Autunnali

Con l'arrivo dell'autunno è bello decorare e rendere più bella ed accogliente la casa con tante creazioni colorate ispirate alla stagione autunnale. Un semplice angolino spoglio e noioso della casa, in un salotto o in corridoio, può trasformarsi in...
Bricolage

Come essiccare i fiori

Il piacere che danno i fiori freschi purtroppo è breve e non può durare per sempre. Esiste però una tecnica che permette di essiccare e conservare i fiori mantenendo così intatta la loro bellezza. A volte, questa tecnica, fa si che anche il profumo...
Bricolage

Come essiccare i fiori nel forno o in acqua

Molto spesso ci capita di avere del tempo libero a disposizione che il più delle volte magari lo sprechiamo in attività che sono poco produttive. In realtà questo potrebbe essere sfruttato al meglio realizzando qualcosa con le proprie mani che può...
Bricolage

Come essiccare i fiori in pochi secondi: la pressa Microfleur e il forno a micronde

In America da anni viene adoperato un meccanismo molto semplice che permette di essiccare i fiori in pochi secondi con il forno a micronde. Si tratta della pressa microfleur che, ultimamente, anche qui in Italia è abbastanza conosciuto. Si tratta di...
Bricolage

Come fare un vaso di fiori con i sassi

Noi persone creative e amanti del bircolage siamo sempre alla ricerca di nuovi spunti e idee per fabbricare con le nostre mani oggetti unici ed originali. L'arte di riprodurre oggetti comuni utilizzando materiali insoliti e sorprendenti è antichissima,...
Bricolage

Come conservare intatto il colore di foglie e fiori per un quadro

L'autunno arriva donandoci colori molto vivaci, in grado di decorare gli alberi e le strade della nostra città dandoci il piacere ti poter godere di una così tale bellezza, purtroppo per un breve periodo di tempo. Ma se vogliamo conservare l'immagine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.